Bolzano, grandi artisti al Museion

museion summerlab580

Sono più di quaranta gli artisti e oltre sessanta i lavori tra installazioni, video, fotografie e sculture che vengono presentati a Bolzano durante la mostra "Collezionare per un domani. Nuove opere a Bolzano".
 
Una grande esposizione in programma fino al prossimo 10 gennaio 2016 al Museion, il Museo di Arte Moderna e Contemporanea che ha sede nel capoluogo altoatesino.

Un'opportunità per ammirare alcuni dei pezzi più prestigiosi che sono entrati a far parte della collezione del Museion negli ultimi sette anni.

Lungo il percorso espositivo i visitatori trovano artisti internazionali molto noti come Carl Andre, Isa Genzken, Valie Export e Rosemarie Trockel e opere di artisti presenti alla Biennale di Venezia 2015 come Monica Bonvicini e Allora & Calzadilla.

Ma non è tutto. Nel periodo estivo il Museion si segnala anche per "Design is a state of mind" di Martino Gamper: noto designer altoatesino che vive e lavora a Londra.
 
Gamper cura questa mostra (dal 6 giugno al 13 settembre) che mette in luce la storia degli oggetti di design e il loro impatto sulla nostra vita di tutti i giorni, con un'ampia selezione di sistemi di scaffalature dal 1930 ai giorni nostri.

Sempre a partire dal 6 giugno (e poi fino al 30 agosto) Hubert Kostner realizza "Konzeptmontage": una nuova installazione fatta prendendo ispirazione dai pendii innevati delle montagne altoatesine; mentre al Museion Passage, al piano terra del museo, vengono esposti disegni e foto della "Piattaforma in Val d'Ega", l'ultimo progetto dell'artista altoatesino Walter Pichler (6 giugno/13 settembre, ingresso gratuito).

Il Museion propone infine alcune iniziative anche ai più piccoli. È il caso di "SummerLab": la settimana (dal 13 al 17 e dal 20 al 24 luglio) dedicata ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni che, stando fianco a fianco di un artista affermato, possono scoprire insieme un progetto personale.

E poi le "Settimane dell'Arte" in programma da fine luglio a fine agosto. In questo caso i bambini dai 6 ai 10 anni si lasciano ispirare dalle opere in mostra per sviluppare temi e forme espressive (per le attività rivolte ai ragazzi e ai bambini è necessaria la prenotazione allo 0471 223435).
Share
comments

Eventi