Courmayeur lancia Sky drink, la cocktail competition sul Monte Bianco

sky way cocktail competion580

Il 14 ottobre 2015 Courmayeur ospita una sfida all'ultimo cocktail per aggiudicarsi la prima edizione di Sky Drink: sulla nuova funivia Skyway la gara tra barmen più alta d'Europa. 

Sono già più di 30 i barmen italiani e internazionali pronti a darsi battaglia realizzando ricette rigorosamente a base di Gin di montagna e Genepì, tipici valdostani. 

"Volevamo creare un evento all'altezza, in senso sia figurato che letterale, di Skyway, le nuove funivie di Courmayeur: ecco com'è nata l'idea di Sky Drink, la competizione per barmen più alta d'Europa" racconta con soddisfazione l'ideatore del concorso Bernardo Ferro, coordinatore regionale ABI Professional e Capo Barman del Royal di Courmayeur.

"Un modo nuovo per celebrare le eccellenze del territorio: dai panorami unici del Tetto d'Europa, da oggi ancora più vicini grazie alla spettacolare Skyway, ai prodotti genuini delle aziende locali, come il Genepy e il Gin di montagna, protagonisti delle ricette dei cocktail in gara".

Il concorso è organizzato da ABI Professional Valle d'Aosta. Ormai chiuse le iscrizioni, sono già oltre 30 i barmen italiani e internazionali che hanno inviato le proprie ricette originali e che si daranno battaglia, il prossimo 14 ottobre, sulla terrazza dei ghiacciai, in cima a Punta Helbronner, a 3.466 metri di altitudine – ultima stazione della nuova funivia Skyway Monte Bianco.

Una celebrazione dei sensi che esalta il palato non meno della vista: dalla terrazza circolare i partecipanti, gli accompagnatori e il pubblico godranno di un panorama a 360° sulla vetta del Bianco, e sugli altri 4000 alpini, il Cervino, il Monte Rosa e il Gran Paradiso (per gli accompagnatori è previsto uno sconto del 10% sulla tariffa intera delle Funivie, per i residenti in Valle d'Aosta la tariffa è unica a 30 euro).

Protagonisti delle ricette gli aromi, i profumi e i sapori unici, patrimonio del territorio valdostano. I "mixologist", come li chiamano negli Stati Uniti, elaboreranno cocktail di loro invenzione utilizzando due ingredienti eccellenti prodotti da aziende locali: il Gin di montagna e il Genepy. Due le categorie in gara: da un lato gli appartenenti alle associazioni di categoria e dall'altro titolari, dipendenti di locali o semplici aspiranti professionisti.

A premiare il vincitore sarà uno dei barmen più stimati e riconosciuti a livello mondiale, Umberto Caselli, presidente di ABI Professional Italia e presidente onorario dell'IBA, (International Bartenders Association), associazione che ha guidato per 12 anni.

www.abiprofessional.it 

Share
comments

Eventi