Anghiò, torna il festival del pesce azzurro

anghio festival-del-pesce-azzurro-2015-san-benedetto-del-tronto580

Cinaquanta sfumature di azzurro, innovativa area dove degustare vini di marca, in abbinamento a piatti preparati da grandi Chef, è la gustosa novità della sesta edizione di Anghiò, dal 3 al 12 luglio 2015, a San Benedetto del Tronto (AP).

Ancora una volta, la località balneare più famosa delle Marche si prepara ad ospitare il Festival del Pesce Azzurro, ideato e organizzato dalla Tuber Communications e dall'Agenzia Sedicieventi.

L'alice, anghiò in dialetto marchigiano, sarà regina della manifestazione che si snoderà fra tante altre specialità gastronomiche marinare a base di sarde, sgombri, ricciole, tonni e di molte altre varietà di pesce azzurro, notoriamente ricco di proprietà benefiche e nutrizionali.

Ben 50 saranno quest'anno le ricette proposte ai visitatori. Accanto all'immancabile percorso nel gusto, che come di consueto prenderà il via dal Palazzurro, in un tripudio di pesce declinato nelle migliori varianti,

I buongustai potranno assaporare le Cinquanta sfumature di Azzurro proposte dagli Chef Enrico Mazzaroni, Aurelio Damiani, Daniele Citeroni, Vittorio Cameli, Sabrina Tuzi, Simone Ventresca, Simone Rugiati e Rosaria Morganti.

A partire da giovedì 5 luglio, per otto sere consecutive, questi rinomati Maestri di Cucina proporranno al pubblico di Anghiò personali versioni di ricette raffinate ed esclusive, frutto di esperienza e incessante sperimentazione.

Il calendario della kermesse sarà arricchito anche da un convegno sul tema Le Marche e la nuova legge sulla pesca, per chi è interessato a conoscere meglio le normative che regolano il settore ittico che, insieme a quello turistico, rappresenta una delle eccellenze della Regione Marche.

Ormai diventato un appuntamento consolidato dell'estate sambenedettese, Anghiò è nato per valorizzare e promuovere la conoscenza del pesce azzurro, la risorsa ittica più diffusa localmente.

Da un punto di vista culturale rappresenta un forte elemento di identità della marineria di San Benedetto del Tronto e della cultura marinara marchigiana.

Anche per questo, la kermesse è stata scelta, insieme ad altri eventi, per rappresentare l'eccellenza del Piceno e delle Marche ad Expo Milano 2015.

Share
comments

Eventi