Per Eroticanzoni menù a tema hot a Prato

la Limonaia580

L'edizione di quest'anno di Eroticanzoni, il primo concorso/festival in Italia dedicato alla canzone erotica, promosso dal Teatro Politeama Pratese, ideato da Massimo Altomare e Mirko Guerrini, avrà un piacevole e stimolante risvolto culinario.

Nella settimana che precede la serata finale del concorso, dal 14 al 21 novembre compresi, alcuni ristoranti di Prato aderenti al progetto Vetrina Toscana, proporranno Piatti Caldi un menù speciale a tema erotico che darà diritto allo sconto del 30% sul biglietto d'ingresso, presentando un apposito coupon direttamente alla cassa del Teatro Politeama Pratese sabato 22 novembre.

E non solo... chi proverà i Piatti Caldi potrà avere un ruolo da protagonista nello show, avrà la possibilità di decidere il vincitore di questa terza edizione di Eroticanzoni.

Tra i biglietti consegnati, ne verranno infatti sorteggiati 3 per entrare a far parte della giuria del concorso, insieme a giurati illustri come Massimo Cirri voce e autore di Caterpillar Rai Radio 2, il cantautore Cristiano Malgioglio e Franco Godi autore di alcuni dei più famosi jingle dei nostri Caroselli.

Ma anche l'attore Luca Calvani, lo scrittore Marco Vichi, Monica Nonno autrice e regista, figura storica di Rai Radio 3, il ballerino e coreografo Franco Miseria, la cantautrice Barbara Casini, i membri dell'irresistibile collettivo Snellinberg e Leandro Innocenti di Radio Insieme.

Ciascun ristoratore aderente all'iniziativa ha pensato e realizzato nelle ultime settimane una propria, personale, interpretazione dell'amore e dell'eros: c'è chi ha puntato sul salato, chi sul dolce, chi addirittura ha ideato un menù intero! 

Si parte così dal "Piatto...caldo" salato del Ristorante Villa Le Farnete, e dai peperoncini audaci e i moscardini sfuggenti e passionali del "Menù dedicato a Eroticanzoni" del Ristorante Le Fontanelle, per arrivare al "Burlesque" morbido al panpepato e cioccolato del Ristorante La Limonaia di Villa Rospigliosi.

Ma anche la "Piccante emozione" del tortino al riso del Ristorante Logli, sino al "Dolce peccato" al cioccolato del Ristorante Lo Scoglio o al "Cuore piccante su velluto" fondant al cioccolato e habanero chocolat su briciole di red velvet del Sotto i'Campanile.

Tutti hanno valorizzato la vista, con forme sinuose e colori accattivanti e perfino le osterie hanno partecipato, rendendo "piccanti" i piatti popolari della tradizione pratese.

Lo ha fatto anche il Ristorante Aroma di...Vino con la sua "Acqua cotta piccante", una versione hot di un piatto della tradizione maremmana per scaldarsi in queste giornatine uggiose...magari in piacevole compagnia!

I ristoranti che hanno aderito sono: La Limonaia di Villa Rospigliosi, Logli Mario, Il Capriolo, Villa Le Farnete, Le Barrique wine bar, Lo Scoglio, Aroma Di...Vino, Da Giovanni - Cavallino Rosso, Le Fontanelle, Cibbè, Sotto i'campanile.

L'iniziativa è promossa da Vetrina Toscana, il programma di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che valorizzano i prodotti tipici del territorio, con Confcommercio e Confesercenti di Prato.

Share
comments

Eventi