Maison Ruinart, una favola infinita

Ruinart Logo580

Ruinart, la più antica Maison de Champagne, festeggia 250 anni di presenza in Italia, da quando cioè ha effettuato la sua prima consegna di champagne.

I festeggiamenti, un vero e proprio viaggio nel tempo, si soni svolti a Venezia nella splendida cornice di Palazzo Zeno con una cena in pieno stile settecentesco.

"C'era una volta..." così del resto cominciano tutte le favole, e così cominciano anche le storie favolose come quella dello champagne Ruinart.

Questa storia di eccellenza, di qualità e di unicità nasce in Francia, nella zona di Reims, nel 1729, in pieno Illuminismo che tanto ha contribuito a creare e a diffondere quell'idea - quello "stile di vita", diremmo noi uomini contemporanei - del saper godere della vita.

Maison Ruinart580

Un pò di storia
Nel 1728 autorizzando con decreto reale il trasporto dei vini in bottiglie, Luigi XV ne ha gettato le basi per la commercializzazione, e la mente imprenditoriale all'avanguardia di Nicolas Ruinart ha saputo sfruttare pienamente tutto ciò.

Fino ad allora la sola modalità di trasporto consentita di vini e champagne era nelle botti, e ciò ne limitava la diffusione e il consumo solo nelle zone vicine a quelle di produzione.

Da subito lo champagne della famiglia Ruinart ha saputo fondarsi su uno standard di eccellenza che nel corso del tempo si è rafforzato sempre più.

Le cantine della Maison Ruinart sono state acquisite nel 1768 e sono tra le più grandi della regione. Sono antiche: hanno origini gallo-romane. Hanno gallerie lunghe 8 km con 24 pozzi naturali e arrivano fino a 35 metri sotto terra.

vigneto champagne ruinart580

Come spesso accade quando si parla di champagne queste cantine sorgono su antiche miniere di gesso, che è un minerale ideale per mantenere una temperatura costante. Non solo: questo particolare territorio così ricco di gesso è stato nominato monumento storico nel 1931.

E' ovvio quindi che un territorio con queste caratteristiche e con questa storia non potesse che dare i natali a un prodotto unico, raro e irripetibile. Un prodotto che è in grado di parlare allo spirito e al cuore di chi ha l'opportunità di assaggiarlo.

Ruinart è l'eccellenza dello champagne
Entrare nell'universo Ruinart significa scoprire un mondo in cui un patrimonio storico, geografico, climatico si unisce alla ricerca continua della perfezione.

Entrare nell'universo Ruinart significa scoprire un'armonia perfetta e una rotondità che avvolge a lungo il palato.
Entrare nell'universo Ruinart significa scoprire il prestigio di un grande classico. Entrare nell'universo Ruinart significa scoprire uno stile caratterizzato da eleganza e sobrietà, vero e proprio "understated luxury".

uva chardonnay champagne ruinart580

Ruinart è arte
La Maison Ruinart sin dal principio della propria storia ha abbracciato l'arte. Questo mecenatismo non fa altro che sottolineare la consapevolezza della Maison della propria importanza nel mercato di riferimento, infatti in questo modo essa stessa e i propri champagne si posizionano come prodotti d'arte.

Già nel 1895 André Ruinart aveva chiesto la collaborazione dell'artista ceco Alphonse Mucha per illustrare un poster di Ruinart.

Oggi Ruinart è più che mai sinonimo di arte contemporanea, essendo associato alle più importanti manifestazioni internazionali tra cui: Paris Photo, FIAC, Miami Art Basel, Carré Rive Gauche, London Design, MiArt, Art Paris, ARCO.

Molti artisti hanno inoltre avuto l'onore di collaborare con la maison: India Mahdavi ha creato il tappo "Champagne Spoon" nel 2006, Christian Biecher ha creato il tappo di bottiglia "Fiore" nel 2007. 

Cantine Ruinart580

Anche Patricia Urqiola ha progettato il tappo di bottiglia "Fil d'Or" nel 2010 e Maarten Baas, ("Designer of the Year" a Art Basel Miami 2009), ha creato il "Bouquet de Champagne" nel 2008 e il secchiello del ghiaccio "fusione" nel 2010.

E' questo il genere di favole a cui credo. Credo che la maison Ruinart abbia avuto dal suo primo giorno il talento di trovare la propria ricetta di vita eterna perché ha saputo far confluire l'antica tradizione di eccellenza del proprio champagne con quell'innovazione che solo l'arte grazie ai suoi esponenti più giovani e talentuosi sa offrire.

Ha saputo rendere contemporaneo e più che mai vivo e vitale un prodotto storico, proprio come accade con le favole quando queste diventano realtà.

I vini Ruinart
Emblema del gusto della maison francese, il Blanc de Blancs è uno champagne dotato di grande potenza aromatica e rappresenta alla perfezione la purezza intatta dei vitigni Chardonnay di cui è composto al 100%.

Ruinart bottiglie580

Viene prodotto principalmente con i Premiers Crus della Côte des Blancs e della Montagne de Reims.
L'aroma è intensamente fruttato, con una fioritura di agrumi (limone, cedro) e di frutti esotici (ananas, frutto della passione).

Si percepiscono in seguito le note floreali (gelsomino) e di frutta polposa (pesca bianca, pepe rosa). Preciso, netto, il vino sviluppa in bocca un equilibrio luminoso tra corposità e morbidezza.

Il Ruinart Rosé, fruttato e sottile, è magnifico per accompagnare il gazpacho andaluso. Ama anche accostamenti più audaci: sashimi di salmone o di tonno rosso, oppure un carpaccio di manzo.

Tra i secondi, connubio perfetto con un petto d'anatra rosato dolce-salato ai mirtilli rossi. Per il dessert l'ideale sono i frutti rossi: zuppa all'aceto balsamico, o macaron ai lamponi e ribes.

blanc de blancs580

"R" di Ruinart, fresco ed equilibrato, è gradevole sia con i frutti di mare che con i formaggi. Per un primo piatto è ideale con le ostriche affogate calde o con delle capesante delicatamente saltate in padella.

Può accompagnare ottimamente anche una sogliola alla mugnaia, un petto di cappone (o pollame) farcito con frutta secca. Tra i formaggi si abbina golosamente a uno Chaource o a un Langres.

Il Dom Ruinart rosé 2002 deve il suo carattere unico alla selezione di Grand Cru che lo compongono: 80% di Chardonnay e con il 20% di Pinot nero vinificato in rosso.

Ha una veste scura, color corallo profondo, con riflessi delicatamente ramati. La sua effervescenza è fine e persistente. Il primo approccio olfattivo sorprende per l'intensità e la complessità aromatica.

dom ruinart rosé580

Le note di frutti esotici (guaiava) e di agrumi (arancia sanguigna, cedro) si mescolano con aromi floreali come la viola e la rosa, con un tocco animale che ricorda il muschio.

Ha un sapore dall'ampiezza e dal volume eccezionali così come la gamma aromatica, in toni fruttato, floreale e speziato. Lo chardonnay firma l'attacco, contemporaneamente morbido, preciso e delicato.

Il finale, strutturato con grazia e dal vigore equilibrato, lascia esprimere il Pinot nero con una sottile nota amara accentuata dal dosaggio contenuto.

Un invecchiamento prolungato gli permetterà di raggiungere il livello dei millesimi più famosi di Dom Ruinart Rosé, come il 1996, 1990, 1988 o il mitico 1976.

ruinart rosè580

Il Dom Ruinart 2004 ha un colore giallo luminoso, con riflessi verde pallido. La sua effervescenza è fine e persistente. All'olfatto svela note dolci di castagna, noce di cocco e pane fresco.

Subito dopo, questa nota biscottata lascia il posto ad aromi di fiori (iris, mughetto, melangolo) e di agrumi (bergamotto, cedro). Tra tutti questi aromi, fanno capolino alcune note minerali (roccia bagnata, silice) e iodate.

Il sapore è caratterizzato da un attacco schietto ma vellutato, sostenuto dalle note minerali. Diventa poi leggero grazie alla freschezza degli agrumi e delle note di genziana.

Il finale, molto lungo, rivela note di buccia di pompelmo e di kumquat, nonché una leggera percezione salina.

CP

Share
comments

Vino

  • La Vendemmia anima…

    Grande successo ieri per l'Opening su invito dell'ottava edizione de "La…
  • Merano…

    Al termine di un anno dedicato alla ricerca, alla scoperta e all'attenta…
  • Premio Sparkling…

    Che cosa abbinare al Franciacorta? La risposta nella manifestazione…
  • Doppia Medaglia…

    È un anno scintillante per la cantina Fantinel, oggi adornata da un nuovo…
  • La Juventus dei…

    La Juventus ha scritto la storia firmandola con fiumi di bollicine Ferrari,…
  • Festival…

    Torna in Franciacorta, il 17 e 18 giugno 2017, uno degli appuntamenti più…
  • Il premio “Ferrari…

    Il ristorante El Celler de Can Roca è il vincitore della seconda edizione…
  • Vinitaly 2017, al…

    Vinitaly, la prima fiera del vino al mondo per superficie espositiva e per…
  • Medaglia d'oro per…

    La Roncaia, azienda del Gruppo Fantinel, ritorna da Düsseldorf, a…
  • Tutti i grandi vini…

    Bolzano è anche vino, una costellazione di belle e famose etichette che…
  • La Locanda Margon…

    La Locanda Margon di Ravina (TN), il ristorante delle Cantine Ferrari dal…
  • Giulio Ferrari…

    Dopo il successo della prima edizione, figlia della vendemmia 1995, le…
  • Merano…

    La venticinquesima edizione del Merano WineFestival, definito "un…
  • Ferrari Perlé…

    Forti del grande successo della linea Perlé, icona dello stile Ferrari, le…
  • La Roncaia presenta…

    La prestigiosa collezione firmata La Roncaia si impreziosisce con un nuovo…
  • Ferrari tra le star…

    Anche quest'anno l'evento più atteso della televisione americana, la serata…
  • Il Ferrari Brut…

    Il Ferrari Brut, la più storica delle etichette della casa trentina, ha…
  • Casa Italia brinda…

    Dopo i Giochi estivi di Pechino 2008 e Londra 2012, quelli invernali di…
  • Prosa…

    Vini superbi, scorci romantici, grandi ospiti e un menù impreziosito dalle…
  • Vulcanei, vini…

    Minerali, eleganti, assolutamente unici. Stiamo parlando dei vini…
  • Brindisi Ferrari…

    Ferrari scelto come brindisi ufficiale di Alitalia: le bollicine Trentodoc…
  • La grappa Segnana…

    La Grappa Segnana Sherry Cask è da Oscar: secondo il Premio Internazionale…
  • Bollicine Ferrari…

    Le vittorie più belle sono quelle più sudate, non scontate, anzi quasi…
  • Gennaro Buono…

    Gennaro Buono, il restaurant manager del ristorante 2 stelle Michelin Il…
  • 50° Vinitaly, vinta…

    In crescita buyer e affari, con visitatori sempre più qualificati. È la…
  • Codice Citra, nasce…

    L'unione dei territori vitivinicoli abruzzesi più vocati dà vita a un'unica…
  • Vinitaly, Fantinel…

    La collezione firmata Fantinel e Italia Independent si arricchisce con una…
  • Vinocult e…

    È nata una nuova partnership online fra Vinocult.it, il più grande sito…
  • Vinitaly 2016,…

    "Per l'edizione del 50/mo Vinitaly, con oltre 4.100 espositori, abbiamo…
  • I Lunelli premiati…

    Sono passati pochi mesi dagli importanti riconoscimenti internazionali come…
  • Viaggio nelle…

    Ben 30,5 milioni di bottiglie e 15000 ettari di paesaggio intatto…
  • Ferrari premiata…

    La New York Public Library ha ospitato, il 25 gennaio 2016, i Wine Star…
  • La Calabria nel…

    Si è svolta a Roma la premiazione dei vincitori del 4° Concorso enologico…
  • La Juventus sceglie…

    La Juventus ha brindato con Ferrari Trentodoc alla tradizionale cena…
  • Festival della…

    A Sala Baganza, comune parmense la cui Rocca Sanvitale è una delle tessere…
  • Sparkle Day 2016,…

    Quello di Col Vetoraz si sta dimostrando un vero e proprio record che…
  • Fantinel e Italia…

    La collezione firmata Fantinel e Italia Independent si arricchisce con una…
  • Vitignoitalia 2016,…

    Giunto alla sua XII edizione, Vitignoitalia, il Salone dei Vini e dei…
  • Divino's, il tappo…

    Con la new entry Divino's, Amorim Cork, azienda leader mondiale nei tappi…
  • Ferrari "Cantina…

    Un finale 2015 entusiasmante per le Cantine Ferrari che, dopo essere state…
  • Vinitaly all’Hong…

    Numeri significativi quelli di Vinitaly International all'Hong Kong…
  • Merano Wine…

    Eccellenza e Merano Wine Festival. Un binomio che torna anche quest'anno…
  • Wine&Food Style fa…

    Torna dal 30 ottobre all'1 novembre 2015 a Villa Erba di Cernobbio (Como)…
  • Tutte le novità…

    È stata Siena, capoluogo d'un territorio ricco di storiche denominazioni, a…
  • Ban Ki-moon e…

    Il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon ha aperto il 16 ottobre a Expo…
  • Le Cantine Ferrari…

    Ricevuta da poco la certificazione "Biodiversity Friend", che valuta…
  • Merano Wine…

    Durante il primo fine settimana di novembre (quest'anno dal 5 al 10),…
  • Autoctono e…

    Per una sera Milano sarà la capitale delle bollicine italiane, ottenute da…
  • Zegna e Ferrari…

    Le Cantine Ferrari sono ospiti dell'elegante boutique di Ermenegildo Zegna…
  • La Vendemmia di via…

    Moda e vino. L'8 di ottobre 2015 per il sesto anno consecutivo, le boutique…
  • Cristoforetti,…

    A Trento per la prima tappa del tour che racconterà la sua straordinaria…
  • Slow wine 2016,…

    È fissata per il 24 ottobre 2015 a Montecatini Terme la più grande…
  • Gli Emmy Awards…

    Brindisi italiano, Trentodoc per la precisione, per le star della…
  • Shanghai Wine &…

    Un intero padiglione per celebrare l'Italia enogastronomica, organizzato e…
  • Tour d'assaggio…

    C'è tempo fino a ottobre per partecipare a "100x100 Valpolicella Classica",…
  • Ferrari vince il…

    Le Cantine Ferrari si aggiudicano il titolo di "Sparkling Wine Producer of…
  • L’Ushuaïa di Ibiza…

    L'Ushuaïa, il famoso Beach Hotel and Club di Ibiza che ha cambiato il modo…
  • White Summer…

    La Maison Ruinart ha celebrato l'estate 2015 con un imperdibile White…
  • Val d’Orcia…

    Calici di Stelle interpretato in chiave valdorciana con i grandi vini Orcia…
  • Dalle rive di San…

    Creare uno spumante per ricercare l’autenticità del Prosecco Superiore:…
  • Passito di…

    Il passito di Pantelleria Arbaria 2012 di Vinisola anche quest'anno ottiene…
  • Vinitaly…

    Fino all'11 giugno, per la prima volta, Vinitaly International prende parte…
  • Renzi e Manuel…

    A Trento per dialogare di riforme economiche e grandi temi internazionali…
  • Nasce Anna's…

    Nella patria del Morellino, il podere Val di Toro (www.valditoro.it) ha…
  • Vino, Kazakistan…

    Punta a Est la rotta internazionale dell'Istituto del vino Grandi Marchi…
  • Ferrari Riserva…

    Un Trentodoc millesimato, figlio della vendemmia 2006, realizzato in 2015…
  • Feste del Vino nel…

    Maggio, fioriscono le rose e, in un territorio di vino come quello della…
  • Franciacortando…

    Al motto di "eat local and drink Franciacorta" grande festa per l'intero…
  • Malvasia, il vino…

    Dal 15 al 17 maggio 2015, Sala Baganza (PR) torna a essere il regno del…
  • La siciliana Terre…

    È l'italiana Azienda Agricola G. Milazzo - Terre della Baronia di…
  • Isola d'Elba, week…

    Fine settimana, il 18 e 19 aprile 2015, ricco di appuntamenti all'isola…
  • Ciliegiolo…

    Sarà l'affascinante cittadina di Narni, in provincia di Terni, ad ospitare…
  • Vinidamare 2015 a…

    A Camogli (GE) domenica 3 e lunedì 4 maggio 2015 si svolgerà Vinidamare,…
  • Vinitaly 2015,…

    Tutto il mondo a Vinitaly, con operatori professionali da 140 Paesi, ben 20…
  • Ferrari è il…

    Da sempre bollicine italiane per eccellenza, Ferrari è stato scelto dal…
  • Il vino d'Abruzzo…

    Vino abruzzese protagonista in Germania, a Düsseldorf, nel Prowein 2015,…
  • Bisol si ispira a…

    "Viaggiamo per solleticare il palato, per scoprire sapori raffinati,…
  • Consorzio…

    Cibi vegani, 'Speedy Tasting' e una degustazione tutta dedicata al trade…
  • Vinitaly 2015:…

    A Verona è iniziato il conto alla rovescia per Vinitaly 2015. A scandirlo,…
  • Il vino italiano…

    L'Italia del vino mette a segno un altro record. Lo dice l'Istat, fissando…
  • Bottega Gold…

    In occasione del prossimo Vinitaly l'azienda Bottega festeggia i 15 anni di…
  • Siena Wine Festival…

    Una selezione di produttori della Provincia di Siena, storie da degustare e…
  • Vinitaly 2015:…

    Vinitaly 2015: export da record per i vini di Lombardia. Le vendite…
  • Vinitaly 2015,…

    «Oggi possiamo presentare insieme un appuntamento fondamentale per il…
  • Festa per i 30…

    Trent'anni in un giorno. Il Gala Italia, creato ed organizzato da Lucio…
  • Ferrari, brindisi…

    Con Ferrari, lo spumante italiano più famoso al mondo di proprietà della…
  • Vinitaly, da New…

    Il 2015 sarà un anno speciale per l'immagine del vino italiano nel mondo,…
  • Cinque medaglie…

    Lo Champagne Jacquart ha recentemente conquistato cinque medaglie per…
  • Château d'Yquem, il…

    Famoso, prezioso, longevo, il leggendario Château d'Yquem non è solo un…
  • Maison Ruinart, una…

    Ruinart, la più antica Maison de Champagne, festeggia 250 anni di presenza…
  • Wine2Wine, Cina…

    Non esiste una ricetta unica per conquistare la Cina e non esiste un unico…
  • Vino italiano, i…

    Il vino italiano vola in Oriente con l'Istituto Grandi Marchi che ha…
  • Vinitaly…

    Dopo il successo della prima tappa australiana di Vinitaly International e…
  • Vitae 2015, il…

    Lunedì 3 novembre, al Magna Pars Event Space di Via Tortona 15, a Milano,…
  • Simonit ai master…

    Il metodo Simonit&Sirch di potatura delle vigne all'attenzione dei…
  • Top of Vini Alto…

    Il 21 novembre 2014 il Parkhotel Laurin di Bolzano spalanca le sue porte…
  • Dal cuore della…

    Dopo le due prime annate di Venissa, Gianluca Bisol, Desiderio Bisol e il…
  • Emozioni dal Mondo:…

    Non è solo un concorso enologico: Emozioni dal Mondo: Merlot e Cabernet…
  • Torna Vini da Terre…

    Vini da Terre Estreme è il primo workshop per la valorizzazione dei vini…
  • Gran finale a…

    Si è svolta la tappa finale a Bergamo, dedicata a Luigi Veronelli, del…