MILANO WINE WEEK TORNA DAL 3 ALL'11 OTTOBRE 2020

Milano wine week 570

Grazie alla creazione della prima piattaforma eventistica digitale dedicata al mondo del vino italiano e la realizzazione di 10 sedi internazionali quali Londra, Monaco, Mosca, Pechino, Shanghai, Hong Kong, New York, San Francisco, Miami e Toronto, dove le aziende potranno presentare i loro prodotti ai mercati di riferimento direttamente dall'Italia con il supporto della tecnologia, superando così le limitazioni imposte dalla pandemia da Covid-19, MWW diventa la più innovativa manifestazione di sistema del mondo vitivinicolo. Digitalizzazione e internazionalizzazione. Saranno queste le parole chiave della Milano Wine Week 2020, primo evento del settore agroalimentare italiano a segnare una svolta decisiva accelerando i cambiamenti imposti dal particolare momento storico che il mondo sta attraversando.

milano wine weekbrindisi duomo 570

Forte dei numeri significativi conseguiti lo scorso anno (più di 300 eventi, oltre 300.000 partecipanti, 1.500 aziende coinvolte e più di 300 locali attivati in tutta la città), la terza edizione della più grande manifestazione vinicola milanese, un format di Federico Gordini prodotto dalla Format Division di SG Company, si terrà dal 3 all'11 ottobre prossimi con l'obiettivo, ancor più ambizioso, di fare del capoluogo lombardo, al pari di quanto già avvenuto per altre eccellenze come la moda e il design, un hub per la promozione della cultura del vino a livello internazionale nel rispetto delle limitazioni imposte a causa della pandemia da Covid-19. Di qui la trasformazione in poco tempo del format che in due mesi è stato ripensato, ridisegnato e trasformato in un progetto ancora più importante ed ambizioso del precedente e sempre più proiettato verso il futuro.

DanieleCernilliFedericoGordiniPierBergonziLucianoFerraro 570

Grazie alla realizzazione di una piattaforma digitale, a supporto della manifestazione, la prima mai realizzata nel settore vinicolo, sarà possibile a tutti coloro che dall'estero e da altre parti di Italia desiderino fruire dei suoi contenuti di poterlo fare anche in un momento in cui gli spostamenti saranno limitati. "Se la realtà cambia,– dichiara Federico Gordini, Presidente di Milano Wine Week – dobbiamo cambiare anche noi. Milano Wine Week ha deciso per prima di raccogliere questa sfida trasformando un gap in un'opportunità per realizzare un progetto di sistema sempre più al servizio del mondo vinicolo e della sua filiera.Durante il lockdown abbiamo deciso quindi di metterci in discussione modificando il nostro modello di business per costruire qualcosa di rivoluzionario e adeguato ai tempi correnti e per poter realizzare, se possibile, un evento ancora più grande, importante e internazionale nel rispetto delle rigide normative imposte dall'emergenza".

Pasqua MWW 570

BUSINESS E INNOVAZIONE
Una manifestazione capace di intercettare un pubblico business e consumer sempre più ampio, che si pone quindi come propulsore di crescita tecnologica e qualitativa del settore, riunendo opinion leader, professionisti internazionali, organizzazioni, operatori di settore e consumatori con un approccio innovativo e sinergico. Lo farà, nel dettaglio, attraverso una variegata agenda di incontri e seminari, masterclass, degustazioni, walk-around tasting, forum e molte altre iniziative dedicate al mondo vitivinicolo. In più, oltre alla possibilità per tutte le aziende partecipanti di disporre di stand virtuali, ospitati nell'innovativo Wine Networking Hub della piattaforma, tra le importanti novità di quest'anno - e novità assoluta per il mondo del vino - ci saranno i Digital Tasting internazionali, ovvero degustazioni esclusive rivolte ai buyer e alla stampa internazionale.

milano-wine-week-oltrepo 570

In un vero e proprio "spazio" immaginato come uno studio televisivo alla presenza di un nucleo selezionato di operatori, ristoratori e giornalisti italiani, le cantine avranno la possibilità di presentare in simultanea i loro prodotti in più Paesi nel mondo grazie alle 10 sedi internazionali della Milano Wine Week 2020 dislocate nelle città di Londra, Monaco, Mosca, Pechino, Shanghai, Hong Kong, New York, San Francisco, Miami e Toronto, toccando quindi i più importanti mercati di riferimento del mondo vitivinicolo. In contemporanea con il quartier generale milanese, si terranno eventi aperti alla partecipazione dei rappresentanti del segmento "trade", della ristorazione e della stampa internazionale, che potranno interagire con la Milano Wine Week superando le distanze geografiche grazie a una piattaforma che vivrà tutto l'anno favorendo un grande networking internazionale.

Vino AdobeStock milano winw week 570

"Si tratta di una piattaforma – spiega Gordini – che non è funzionale solo allo svolgimento della Milano Wine Week, ma che nasce al servizio del mondo del vino con l'obiettivo di favorire un grande network internazionale, con iniziative durante tutto l'anno finalizzate a scopi formativi e business, potendo gestire decine di migliaia di utenti in contemporanea collegati nello stesso momento. In tal senso funzioneremo come una sorta di 'broadcaster', ovvero un grande studio televisivo in grado di diffondere una serie di appuntamenti fruibili in diretta in varie parti del mondo, ma destinati poi a diventare anche dei contenuti permanenti". La Milano Wine Week 2020 sarà quindi un grande evento che, grazie all'unione di esperienze digitali e fisiche, avrà la capacità di intercettare pubblico da tutto il mondo, trasformando Milano nella capitale mondiale del vino italiano.

Milano-Wine-Week-2020 570 ids

IMPARIAMO A CAMBIARE
Fruibili da remoto saranno anche i momenti di formazione, in primis la terza edizione del Wine Business Forum (6 ottobre), realizzato in partnership con BS-Strategies e coordinato da Silvana Ballotta, che si concentrerà sull'internazionalizzazione in alcuni dei principali mercati dell'export vinicolo italiano, e la seconda edizione del Wine Generation Forum (10 ottobre), realizzato in collaborazione con AGIVI (Associazione dei Giovani Imprenditori Vinicoli Italiani) in lingua inglese, dedicato ai "millennials" che lavorano nel settore vinicolo, cui si affiancherà il nuovo Shaping Wine (8 ottobre), realizzato in partnership con SDA Bocconi, un momento di riflessione sui trend innovativi e sul retail del mondo del vino.

milano-wine-week-food-lifestyle 570

LE ATTIVITA PER IL CONSUMATORE FINALE
Restano confermati in primis i Wine Districts, veri e propri sodalizi tra un quartiere, con il suo circuito di bar, ristoranti ed enoteche, e un Consorzio di tutela. Per l'intera settimana in cui il quartiere sarà – come ormai da tradizione - totalmente brandizzato con la livrea del Consorzio, sarà possibile partecipare a eventi speciali (aperitivi, cene, degustazioni), attivati in occasione della MWW, nei locali aderenti all'iniziativa. Ulteriore impulso rispetto allo scorso anno sarà dato al coinvolgimento del mondo della ristorazione e della somministrazione che avrà una centralità ancora maggiore con l'obiettivo di ridare nuova linfa a una categoria tra quelle maggiormente messe in ginocchio dalla crisi economica collegata alla pandemia.

Milano wine week somelier 570

Centinaia di locali e ristoranti milanesi saranno attivati nel corso della manifestazione con attività che abbinino la loro offerta ai vini, consentendo al consumatore di vivere l'esperienza dell'abbinamento sia all'interno delle strutture (in funzione delle capienze in vigore) sia utilizzando i servizi di delivery dei ristoranti, che proporranno dei menù tematici che includano una bottiglia di vino in abbinamento. Milano Wine Week vuole divenire un grande momento di ripartenza per il mondo della ristorazione e della somministrazione per il quale il capoluogo lombardo, nell'ultimo decennio, è divenuto la capitale della tendenza, della sperimentazione, dell'internazionalità e dell'eccellenza. Un settore dalla cui ripartenza dipende il futuro del settore vinicolo.

milanoWine rosso 570

Attraverso il progetto Wine Pairing, nato da una costola della Milano Food Week, format "gemello" creato da Gordini nel 2009, la cui edizione 2020 è saltata a causa dell'emergenza sanitaria, sarà rafforzato l'impatto comunicativo su un settore fortemente colpito dal lockdown e legato a doppio filo al mondo del vino. Il progetto vedrà la partecipazione di alcuni tra i più importanti chef italiani e internazionali e che hanno partecipato alle 10 edizioni della Milano Food Week, impegnati in altrettanti story-cooking in cui dovranno costruire una propria ricetta a partire da un vino delle aziende e dei consorzi "supporter" di MWW.

wine week vino 570

L'evento sarà trasmesso in streaming sulla piattaforma digitale e sui social della manifestazione diventando un tutorial di un'attività che il pubblico potrà ricreare nella propria cucina acquistando sia il vino che gli ingredienti tramite L'Enoteca di MWW, un'enoteca fisica innovativa inserita nell'"headquarter" di Palazzo Bovara e, al tempo stesso, una piattaforma di e-commerce che consentiranno al pubblico di degustare e acquistare un'ampia selezione dei vini che saranno protagonisti di Milano Wine Week. Continueranno, inoltre, grazie al grande successo ottenuto nel periodo del lockdown, i Winetelling, degustazioni digitali, guidate da produttori ed esperti di settore, dedicate ai "wine lovers" - collegati in remoto attraverso la piattaforma dedicata e le pagine social della manifestazione - che potranno acquistare le bottiglie direttamente online.

wine-week-milano-capitale-vino 570

I Winetelling, che hanno già preso il via nelle scorse settimane, proseguiranno per tutta la fase di teasing fino a ottobre e anche nel corso della stessa "settimana del vino", durante la quale sarà disponibile anche L'Enoteca di MWW. Questi e altri saranno i molteplici strumenti a disposizione per parlare di un mondo del vino in evoluzione, fatto in primo luogo di persone: non solo produttori, enologi e agronomi ma anche tecnici, comunicatori, blogger, startupper, responsabili dell'ospitalità, ristoratori, manager, sommelier, consulenti ed enotecari. E consumatori, ovviamente. In una parola, The Winers. Saranno loro con le proprie storie i protagonisti della prossima Milano Wine Week.

Mww cincin 570

"Per la prima volta nella storia della nostra manifestazione - conclude Gordini - abbiamo deciso di creare un fil rouge che possa accomunare tutte le occasioni inserite nel nostro grande palinsesto. I Winers sono le persone del vino, un insieme di professioni classiche e innovative che concorrono alla filiera del settore. Abbiamo pensato di focalizzare l'attenzione di tutti gli appuntamenti sul 'fattore umano' che sta alla base del mondo vinicolo e sulla sua evoluzione, che ha visto negli ultimi anni emergere nuove figure e nuove professionalità, che contribuiscono alla crescita del settore sul mercato internazionale. I loro volti e le loro storie saranno i veri protagonisti del nostro racconto dedicato al mondo del vino".

MilanoDaBere wine week 570

La Milano Wine Week è stata presentata questa mattina con un innovativo evento digitale - a cui hanno preso parte oltre 1.000 ospiti registrati (un vero record e un numero impensabile per una conferenza stampa tradizionale) - che ha inaugurato la sua nuova piattaforma, condotto dal Presidente Federico Gordini con gli interventi di Fabio Rolfi, Assessore all'Agricoltura di Regione Lombardia, Roberta Guaineri, Assessore al Turismo del Comune di Milano, Riccardo Ricci Curbastro, Presidente di Federdoc, Silvana Ballotta, CEO di BS Strategies e coordinatrice del Wine Business Forum, Helmuth Kocher, Presidente di Merano WineFestival, e Luciano Ferraro, Caporedattore del "Corriere della Sera" e Presidente del Comitato di Manifestazione di Milano Wine Week.

milano tramonto 570

Per chi volesse vederlo, il video integrale della conferenza stampa digitale di presentazione della Milano Wine Week è disponibile al seguente link: www.youtube.com/watch?v=CzmfppEx5g4&t=2092s 

Milano Wine Week
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
www.milanowineweek.com 

Riceviamo dall'Ufficio Stampa di Milano Wine Week e volentieri pubblichiamo.

Share
comments

Bere

  • DRINK ROSSO…

    INGREDIENTI:4 cl N.3 London Dry Gin1 cl Bitter Rouge1 cl Aperol2 cl…
  • MILANO WINE WEEK…

    Grazie alla creazione della prima piattaforma eventistica digitale dedicata…
  • DRINK NUOVOMONDO…

    INGREDIENTI:50 ml Jim Beam bourbon15 ml sciroppo di Nero D'Avola1 bar spoon…
  • DRINK CALABRIAN OLD…

    INGREDIENTI:6 cl Maker's Mark bourbon1 spoon melassa di fichi1,5 cl acqua…
  • RENZETTI APERITIVO…

    Il locale é un classico elegante American Bar e si trova a Civitanova…
  • DRINK TIBERIO IL…

    INGREDIENTI:45 ml Amaro Formidabile(lasciato precedentemente a macerarecon…
  • DRINK LATIN HOREADA…

    INGREDIENTI:45 ml VII Hills Italian Dry Gin infuso alle bucce di arance20…
  • LETTERA AI BEVITORI…

    Noi bevitori di birra sappiamo che ascoltate con tenerezza gli sproloqui…
  • MONOPOLI BARI,…

    Il barman e global brand ambassador Federico Leone protagonista di una…
  • STOCK SPIRITS E' IL…

    Ha preso vita, dal 1 aprile scorso, l'accordo di distribuzione fra la…
  • EMPORIA GIN SI…

    É il gin prodotto dall'antica Distilleria F.lli Caffo, un distillato di…
  • DRINK BURROWS DI…

    DRINK: BURROWS ispirato al film 'The Darwin Awards', di Finn Taylor,…
  • FRAGOLA, LA REGINA…

    Il frutto di stagione per eccellenza protagonista di due cocktail semplici…
  • GRUPPO CAFFO 1915…

    Il Gruppo Caffo 1915 ha acquisito lo storico marchio Petrus. L'amaro è…
  • DRINK AMORE…

    DRINK: AMORE FORMIDABILEBARLADY: ROBERTA MARTINOLOCALE: PALAZZACCIO DI ROMA…
  • DRINK SELFIE DI…

    DRINK: SELFIEBARLADY: VALERIA BASSETTI LOCALE: ACQUAROOF TERRAZZA MOLINARI…
  • DRINK TUSCULUM DI…

    NOME DRINK: TUSCULUMBARMAN: MAX LA ROSALOCALE: DIVAN JAPONAIS DI FRASCATI…
  • DRINK FAR FROM YOU…

    DRINK: FAR FROM YOUBARMAN: MARIO FARULLALOCALE: RISTORANTE BACCANO DI ROMA…
  • DRINK RUSCIO DE…

    NOME DRINK: RUSCIO DE MARE (RUMORE DEL MARE)BARLADY: ILARIA BELLO LOCALE:…
  • DRINK GINGER HILLS…

    DRINK: GINGER HILLS: ispirato al film "I Fantastici 4", di Tim Story,…
  • DRINK YOU ONLY LIVE…

    DRINK: YOU ONLY LIVE TWICE: ispirato al film "Agente 007 - Si vive solo due…
  • HOTEL HASSLER ROMA,…

    Ricetta inedita creata ad hoc dal prestigioso Hotel Hassler di Roma per il…
  • GRAPPA, IL FUTURO…

    Nell'ambito delle iniziative per festeggiare i 70 anni dell'azienda,…
  • QUINTA EDIZIONE DI…

    Quinta edizione di Passitaly a Pantelleria. Ripartenza alla grande con la…
  • PRIMA EDIZIONE DI…

    Si terrà a Roma,lunedì 23 e martedì 24 settembre 2019, presso il Palazzo…
  • Drikn estivi: Wild…

    DRINK: WILD WILD BREAKFAST - EXCÉNTRICS COCKTAIL COLLECTIONBARMAN: LUCIO…
  • Drink estivi:…

    DRINK: GHIGLIOTTINABARMAN: GIACOMO GIANNOTTI del Paradiso di Barcellona…
  • Drink estivi:…

    NOME COCKTAIL: ESSENCEBARMAN: MICHELE SALERNO del Kajiki di…
  • Drink estivi: Ciuri…

    DRINK: CIURI CIURIBARLADY: GIULIA CASTELLUCCI, bar manager e…
  • Drink estivi:…

    DRINK: SUNSET KISSBARMAN: SIMONE MINA del Ch 18 87, il Cocktail bar dello…
  • Drink estivi:…

    DRINK: SURFIN' BIRDBARMAN: NICHOLAS PINNA, barmanager Hotel Locarno di…
  • Drink estivi:…

    NOME COCKTAIL: CHERRY BOMBBARMAN: LA CREW DEL JERRY THOMAS SPEAKEASY DI…
  • Drink estivi: St.…

    DRINK: ST. JAMES STREETBARMAN: GIUSEPPE MARZOVILLA del ParlaPiano Buvette…
  • Drink estivi:…

    DRINK: SLEEPING WITCHBARMAN: GENNARO SCHIANO dell'Hilton Sorrento Palace di…
  • Drink estivi:…

    DRINK: APERITIVO & TONICBARMAN: LA CREW DEL JERRY THOMAS SPEAKEASY DI ROMA…
  • Drink estivi: Peaky…

    DRINK: PEAKY BLINDERSBARMAN: ALESSANDRO ANTONELLI, bar manager dello Sky…
  • Drink estivi:…

    DRINK: MASCIU DI SCOGLIUBARMAN: LEANDRO SERRA del The Duke de La Maddalena…
  • Drink Cinema: dal…

    DRINK: ABRACADABRA (ispirato al film "The Prestige", di Christopher Nolan,…
  • Drink Cinema:…

    DRINK: MULHOLLAND DRIVE (ispirato al film "Mulholland Drive", di David…
  • I cocktail…

    NOME DRINK: BA.NA.NA. (BArely NAtional NAmed)BARLADY: SOLOMIYA…
  • CasaGoffi per…

    A sei mesi dall'apertura di EraGoffi il trio di giovani imprenditori…
  • Bevabbè di Riccione…

    Dal 1 fino al 14 giugno 2019 torna il Cucumber Currenty Exchange e il…
  • I cocktail…

    NOME DRINK: KALAYAANBARMAN: JONATHAN BERGAMASCO (finalista al Premio Strega…
  • Al Ristorante…

    Presentati i nuovi cocktail del Ristorante Baccano di Roma (via delle…
  • I cocktail…

    NOME DRINK: BANSHEEBARLADY: MICHELA SCALZO LOCALE: FRENI E FRIZIONI DI ROMA…
  • Archivio Storico e…

    Lunedì 15 aprile 2019 all'Archivio Storico saranno presentati i nuovi…
  • I cocktail…

    NOME DRINK: PURPLE BERRYBARLADY: GIULIA CASTELLUCCI LOCALE: BAR CO.SO…
  • A Berlino Caffo…

    Nella sesta edizione dell'Annual Berlin International Spirits Competition…
  • Le belle e buone…

    Al ristorante Yum di Milano si è svolta la "Dinner of the Dons", una serata…
  • All'Hotel Ville…

    Sono passati tanti anni da quando Danilo Bellucci creò Order of Merit ,…
  • I cocktail…

    NOME DRINK: VENUSBARMAN: ALESSANDRO ANTONELLILOCALE: SKY STARS BAR…
  • Lo Chef Alberto…

    "Il piatto vincitore rappresenta la perfetta sintesi tra italianità,…
  • Checchino 1887,…

    Roma dice la sua sui cocktail più bevuti al mondo, il Negroni che…
  • I cocktail…

    NOME DRINK: A LONG WAY TO SEE YOUBARMAN: MARIO FARULLA LOCALE: RISTORANTE…
  • I cocktail…

    NOME DRINK: LOVE SPELLBARMAN: SIMONE MINALOCALE: Ch 18 87 - Il Cocktail bar…
  • Roma Whisky…

    Si tiene a Roma, sabato 2 e domenica 3 marzo 2019, presso il Salone delle…
  • Miscelazione…

    Dopo il successo registrato a Roma lo scorso dicembre, si è svolta a Milano…
  • Andrea Francardi è…

    Al concorso riservato ai barmen degli hotel a 5 stelle è il bartender…
  • La notte degli…

    Da ormai più di dieci anni, il Ponte dell'Immacolata rappresenta una…
  • Al via la stagione…

    Per la stagione 2018 il Morgana Lounge Bar di Taormina cambia allestimento…
  • Aperol Spritz…

    Sabato 23 giugno 2018, Palazzo Brancaccio in collaborazione con Roma.Eat, è…
  • Sandro Bottega…

    Venerdì 1 giugno 2018, Sandro Bottega ha presenziato a Seul all'evento…
  • Un sapore 100%…

    Le migliori fragole della Basilicata, sapientemente miscelate allo Spumante…
  • Al Cibus Caffo…

    Al 18° Salone Internazionale dell'Alimentazione, che si terrà a Parma dal 7…
  • Un 110 e Lode per…

    Classe, professionalità ed eccellenza nel servizio, sono le caratteristiche…
  • Florence Cocktail…

    Torna a Firenze da lunedì 1 a domenica 7 Maggio 2017 la seconda edizione di…
  • IBF - Italia Beer…

    Dall'11 al 13 novembre 2016 a Milano, agli East End Studios 90, si vedrà in…
  • Surgiva, complice…

    Il tratto inconfondibile di Surgiva reso più delicato da un effetto…
  • Cedrata Tassoni,…

    Alla Sfida Tassoni, organizzata a Villa Necchi Campiglio di Milano in…
  • The Glenturret,…

    Arrivano sul mercato tre nuovissimi Malti scozzesi della gloriosa…
  • Caffo, "Un secolo…

    "La famiglia Caffo è una di quelle poche famiglie che hanno creduto e…
  • STONE BREWING IN…

    Greg Koch, CEO e Co-fondatore di Stone Brewing, il decimo birrificio…
  • TEELING TRIONFA …

    I whiskey irlandesi Teeling riportano l'ennesimo trionfo d'immagine, questa…
  • Challenge on Ice, a…

    Si è svolta il 7 Marzo 2016, all'Excelsior Palace Hotel di Rapallo (GE) la…
  • Challenge on Ice,…

    Si svolgerà il 7 marzo 2016 a Rapallo (GE), all'Excelsior Palace Hotel, la…
  • Sky drink alla…

    Il 14 ottobre 2015 Courmayeur (Aosta) ospita una sfida all'ultimo cocktail…
  • The good beer…

    Al via The Good Beer Society, progetto che propone un'ampia scelta per gli…
  • Grimbergen, la…

    La storia delle birre Grimbergen è antichissima ed è strettamente legata a…
  • Illy celebra il…

    Bevi un caffè, chiudi gli occhi e racconta il sogno che stai vivendo. Per…
  • Al via Russian…

    Sarà Milano, martedì 14 aprile 2015, a dare il via alla Russian Standard…
  • Branca Cocktail…

    Si è svolto il 26 gennaio a Milano, all'Enterprise Hotel, il Branca…
  • Ferrari, brindisi…

    L'arte di vivere italiana secondo Ferrari. Immaginate una splendida villa…
  • Sfida avvincente al…

    La Finale del Diplomatico World Tournament si è tenuta Martedì 11 Novembre…
  • Lady Drink incorona…

    Dopo aver ottenuto successo e consensi in lungo e in largo per l'Italia –…
  • Affligem, momenti…

    Affligem, una delle più antiche birre belga d'abbazia prodotta con…
  • A scuola in…

    L'anno accademico è ormai iniziato per molti studenti e anche per molti…
  • Ruinart, Terragni…

    La Direzione Marketing e Comunicazione per l'Italia dei marchi Ruinart e…
  • Ogni pesce ha la…

    Avete mai pensato all'abbinamento pesce e birra? In Italia non è ancora…
  • Al Grand Hotel…

    La manifestazione "Tra cuochi e stilisti: un cocktail di stelle" si…
  • Baladin Milano apre…

    E siamo arrivati all'appuntamento numero 6 del ciclo d'incontri…
  • Fabbri Spherology,…

    Sarà presentata al prossimo Cibus di Parma una nuova metodologia Fabbri…
  • Italia Cina, sempre…

    Importante alleanza tra Food Hospitality World, la mostra di Fiera Milano…
  • L'unione delle…

    Il Gruppo Lunelli entra al 50% in Bisol, da sempre marchio di riferimento…
  • Il giro d'Italia…

    Conto alla rovescia per Vinitaly 2014 a cui l'Istituto Nazionale Grappa si…
  • La birra a base di…

    Gli Aironi lanciano la birra a base di riso.La presentazione al Vinitaly a…
  • La Biglia degli…

    Si chiama Biglia ed è la novità di casa gliAironi. Bevanda a base di riso,…
  • Birra dell'anno 2014

    Si è chiuso il concorso italiano Birra dell'Anno 2014, tenutosi a Rimini…
  • La bottiglia…

    Bottega Diamond è un vino spumante di immediato impatto che si caratterizza…
  • Il gin delle…

    Chi l'avrebbe mai detto che uno dei migliori gin del mondo è stato creato…
  • Quelli che la notte…

    Per chi vuole dare una svolta sfiziosa alla sua serata in casa ora, c’è…