UN MAGICO E SICURO NATALE A BOLZANO

bolzan piazza natale 570

Più tranquilla, più silenziosa, più intima, ma allo stesso tempo splendente, umanamente più calda e fedele alle antiche tradizioni locali: anche nell'anno del Coronavirus, l'atmosfera dell'Avvento e del Natale a Bolzano sarà magica e incantata. Molte incertezze accompagnano questa fine del 2020, si preannuncia un Natale decisamente diverso dal solito. La possibilità di vivere comunque le festività, nonostante le avversità, in una ristretta cerchia di congiunti e senza l'ormai consueto trambusto, fa sperare in un nuovo inizio positivo. Un inizio che a Bolzano coinciderà con molte sorprese di cui vogliamo raccontarvi nelle prossime newsletter.

L'offerta alternativa

albero ok 570

Anche se la 30esima edizione del Mercatino di Natale, con il suo ricco programma di manifestazioni ed eventi, causa Covid ha dovuto essere annullata, l'Azienda di Soggiorno e Turismo, insieme al Comune di Bolzano, ha ideato una serie di iniziative per accompagnare l'Avvento 2020 e rendere più piacevole la festa della Natività a tutti coloro che vivono o soggiornano a Bolzano. Luci, decorazioni e installazioni creano nello spazio urbano un'atmosfera suggestiva che ci riporta magicamente alla nostra infanzia: un enorme albero di Natale è stato collocato nella centrale Piazza Walther, e si staglia sullo sfondo del Duomo di Bolzano, con il suo campanile alto ben 65 metri. L'abete, decorato grazie alla Fondazione Thun, è carico dei sogni e delle speranze di numerosi bambini e ragazzi ricoverati lo scorso anno nei reparti di pediatria e neuropsichiatria infantile degli ospedali di Bolzano e Merano che hanno dato forma ai loro desideri frequentando i laboratori di terapia della ceramica.

allestimenti-thun-bolzano. 570

1.300 luci illuminano il maestoso albero e con esso tutta la piazza, fino all'Epifania. Intorno al monumento di Walther von der Vogelweide, sull'omonima piazza, un'enorme corona d'Avvento scandisce l'approssimarsi del Natale con le sue quattro candele che si accendono progressivamente nelle quattro domeniche antecedenti la Natività. Non passa certo inosservata, con i suoi 22 metri di diametro, e il piacevole profumo di resina che emanano i rametti di abete di cui è decorata. Tutt'intorno, non solo una selezione di presepi, ma anche addobbi natalizi di vario genere come simbolo della festa ed espressione della migliore tradizione artigianale altoatesina.

Dalle favole alla tradizione

babbo natale bolzano 570

La casetta in pan pepato di Hänsel e Gretel in Piazza del Municipio per i più piccoli e quattro postazioni che raccontano le tradizioni natalizie altoatesine, rendono speciali alcuni angoli della città, con totem informativi e decorazioni artistiche degli edifici adiacenti. Narrano delle origini di San Nicolò, dell'usanza delle fumigazioni di San Tommaso, della tradizione dei rametti di Santa Barbara, con consigli su come prepararli per la fioritura natalizia. Inoltre, narrano della misteriosa figura di Frau Holle (Fata Piumetta), che nella tradizione italiana corrisponde alla Befana. Le fiabe e i racconti della tradizione precristiana delle Alpi si mescolano con i rituali liturgici creando un mondo fatato.

Bolzano in un mare di luci

luci bozano 570

Per portare la luce nel "tempo oscuro", quest'anno tutte le facciate degli edifici di Piazza Walther sono illuminati da giochi di luci e dalla grande cometa luminosa. Altre illuminazioni artistiche adornano angoli e palazzi del centro cittadino, ma anche alcuni punti centrali nei quartieri più periferici, come la Casa delle Semirurali nel quartiere Don Bosco, con il suo percorso espositivo sulla quotidianità degli operai italiani negli anni '30, la Scuola Dante Alighieri di Oltrisarco, dalla pregevole architettura, e l'edificio dell'ex Teatro di Gries. La luce e la musica si fondono in uno straordinario progetto che vivacizza Casa della Pesa e il cortile del Museo Civico, mentre oltre 100 alberi di Natale nei vicoli del centro storico della città contribuiscono a creare un'atmosfera fiabesca e sospesa nel tempo.

stella cadente 570

A proposito di presepi e corone d'Avvento: quanto questi forti simboli natalizi siano radicati nella tradizione altoatesina lo scoprirete entrando nelle numerose chiese di Bolzano che meritano di essere visitate, mentre alcune vetrine dell´ex Upim si trasformano in una sorprendente "Wunderkammer" (camera delle meraviglie), un'azione ideata dal designer Marius Romen e realizzata insieme a varie associazioni cittadine. Naturalmente i simboli del Natale non mancano nemmeno nella maggior parte delle case private... anche se ovviamente questi non possiamo mostrarveli.

Biscotti & Co.

walli bolzano 570

Curiosare dietro le quinte di un panificio natalizio: è possibile attraverso il Pan-Atelier del Panificio Franziskaner di Bolzano, un laboratorio di panetteria "a vista", nella centrale Via della Roggia, che attende il pubblico, mettendo in scena la panificazione natalizia. Uno "show baking" durante il periodo dell'Avvento dove, sotto gli occhi degli avventori, saranno preparati e sfornati anche i "Walli", i biscotti natalizi di Bolzano 2020, creazione del Panificio Franziskaner, con farina di grano e segale, nocciole e spezie di pan pepato. Trovate la ricetta per farli anche a casa nel numero invernale della rivista bm Bolzano Bozen. Siamo sicuri di risvegliare anche la vostra voglia di impastare e di sperimentare...

Scoprire Bolzano durante l'Avvento

luci museo avvento bolzano 570

Tante sono le idee che rendono una visita a Bolzano degna di nota: suggestive passeggiate nel capoluogo illuminato da ricche luminarie, giochi e addobbi di luci, il circuito "Christmas Walk" con un piccolo presente a chi lo percorre per intero, tante esperienze online per conoscere i gioielli della città e per un Natale culturalmente ricco, tra cui alcune perle musicali del Jazz Festival. Consultate il nostro sito web www.bolzano-bozen.it  e date uno sguardo alle offerte attuali. Naturalmente abbiamo preparato anche pacchetti ospiti molto speciali per il periodo natalizio.

Azienda di Soggiorno e Turismo
Via Alto Adige 60 39100 Bolzano
Tel. +39 0471 307040
www.bolzano-bozen.it 

Share
comments

Viaggi