VILLA DURAZZO PALLAVICINI A PEGLI, FIORISCONO LE CAMELIE

Arco-di-Trionfo-Villa-Durazzo-Pallavicini 600

Una meravigliosa fioritura di fiori, uno spettacolo che rapisce gli occhi e il cuore: è quanto accade nell'incantevole cornice di Villa Durazzo Pallavicini a Pegli, nei pressi di Genova che solo nello scorso anno ha richiamato 20 mila visitatori. Sono tanti i visitatori provenienti da tutta Italia, ma soprattutto numerosi i turisti stranieri che scelgono di ammirare questo gioiello verde del capoluogo ligure. Nei mesi di febbraio e marzo a Pegli, vi aspetta un imperdibile appuntamento con la fioritura delle camelie e i suoi segreti. Una volta di corolle rosa, bianche, rosse, un tappeto di petali, è l'attrazione primaverile del parco. Ogni weekend fino al 5 aprile, sarà possibile partecipare ad una speciale visita guidata al Parco e al Camelieto storico, per scoprire tante curiosità su queste meravigliose piante antiche, un tempo coltivate direttamente dalla marchesa Clelia Durazzo, donna scienziato del '700, botanica esperta.

Villa Durazzo- Pallavicini a Genova Pegli 600

Simbolo settecentesco di emancipazione femminile. Il camelieto, nato nel 1856, non è stata una banale operazione di giardinaggio, ma un lavoro strutturale straordinario in cui è stato modificato un intero tratto di parco per realizzare un terreno acido idoneo alle camelie. Con asini, buoi o con le braccia di tanti uomini si sono portate le piante, dando vita a un viale di 200 metri. Il tempo ha fatto poi l'altra parte del lavoro: quelli che per il marchese erano arbusti alti poco più di un metro adesso sono alberi veri e propri che superano i 6 metri. Sulla pianta di camelia si osserva una percentuale di fiori stabili - se è rosa vi sono i fiori rosa - ma improvvisamente sbocciano anche altri fiori di colori e forme differenti, pertanto occorreranno tante stagioni per dare un nome ai molti innominati.

fioritura villa durazzo 2020 600

Ma con un monitoraggio attento, e calcolando il numero di fiori stabili, pian pianino si classificheranno tutte le piante. Ad ogni modo, noti o non noti, lo spettacolo dal grande valore botanico resta immutato. Una ricchezza straordinaria: 150 piante tutte diverse. Si tratta della specie Camelia Japonica che, crescendo e sviluppandosi nel tempo, ha dato vita a centinaia di cultivar dai diversi colori e dalle diverse forme e quantità di petali. Tra i cultivar di pregio spiccano: la Vergine di Colle beato, la Warratah rubra, l'Incarnata, l'Eleonora Franchetti, la Bella di Firenze, l'Omar Pacha, la Magnoliaeflora e la Diamantina. Uno spettacolo dal grande valore botanico che resta immutato nel tempo. Il camelieto, oggi il più sviluppato di Italia e tra i più importanti d'Europa, all'epoca rappresentava un vero ombelico botanico del mondo.

Villa Pallavicini fontana tempio 600

I registri dei visitatori parlano chiaro: gli amici del marchese - perché ovviamente si entrava solo su invito del padrone di casa - provenivano da New York, dal Cile, dalla Russia. E la villa, vero richiamo di élite internazionale, consacrò Pegli, dalla seconda metà dell'800 fino ai primi anni venti del 900, come una delle località turistico balneari più importanti della penisola. È il clima il fattore decisivo da cui tutto ha inizio. Senza vento, con poche precipitazioni e con tanto sole per gran parte dell'anno, Pegli ricorda molto Bordighera, località rivierasca crocevia del Grand Tour. La Marchesa Clelia Durazzo, scienziata di fama europea, non si fece di certo scappare questo cocktail metereologico che permetteva di coltivare piante esotiche rare fuori serra e a Pegli costituì un importante orto botanico.

villa-durazzo-pallavicini-pegli-castello 600

Il nipote Ignazio ereditò poi tutto e dall'orto passò alla maestosa villa romantica. La visita al camelieto offre anche l'occasione di godere delle bellezze del Parco storico, giardino di ispirazione romanica, realizzato tra il 1837 e il 1846 da Michele Canzio, all'epoca scenografo del Teatro Carlo Felice, che creò una vera e propria rappresentazione teatrale "open air". Il percorso di visita è infatti articolato in prologo, antefatto, tre atti, ognuno composto da affascinanti scene caratterizzate da laghi, torrentelli, cascate, edifici da giardino, arredi, piante rare, scorci visivi e inganni scenografici capaci di dilatare quasi all'infinito i confini di questo luogo magico. Pegli è agevolmente raggiungibile dal centro città, sia utilizzando i treni regionali che lo speciale servizio Navebus, che consente di spostarsi comodamente dal Porto Antico a Pegli a bordo di un battello, godendo di una piacevole e rilassante escursione via mare.

Per approfondire:
http://www.visitgenoa.it/villa-durazzo-pallavicini-0 
https://www.villadurazzopallavicini.it/ 

Share
comments

Viaggi

  • IL GRANDE CIRCO…

    Quattro week end dedicati al grande Circo contemporaneo, all'insegna della…
  • GRADO, L'ISOLA CHE…

    Esiste un'isola, nel mare del Friuli Venezia Giulia, con 10 km di spiaggia…
  • L'ITALIA DELLE…

    Carlo III di Borbone, re di Napoli, non aveva in sostanza una vera sua…
  • VILLA DURAZZO…

    Una meravigliosa fioritura di fiori, uno spettacolo che rapisce gli occhi e…
  • La Notte Rosa…

    Centinaia di eventi, tra musica, visite guidate, escursioni, enogastronomia…
  • Grado, gli eventi…

    Dall'Archeobus al Boat&Bike "Laguna experience", dalle escursioni a Mota…
  • Estate in anticipo…

    Neanche un mese dopo avere archiviato l'inverno – al Faloria si è sciato…
  • Il 20 maggio è la…

    Sono piccole ma fondamentali per la nostra esistenza. Grazie all'incessante…
  • La7 e Sitour…

    Presentato a Milano sul palco di Eataly Smeraldo il progetto Panorama TV di…
  • Grado, l'Isola del…

    Grado, perla fra le località balneari del Friuli Venezia Giulia, deve la…
  • Genova Porto Antico…

    A partire dal 9 luglio e fino al 1 agosto 2018 i grandi spettacoli rock e…
  • Mille eventi per…

    Panorami mozzafiato, il Gavia e il Mortirolo, la natura incontaminata della…
  • Sbarca nella Tuscia…

    Anche la Tuscia si apre al nuovo trend del turismo esperienziale. Grazie…
  • Parma Capitale…

    Alla fine, Parma l'ha spuntata. Sarà la città emiliana - quella del…
  • Tutti i colori…

    L'arrivo della primavera in Giappone coincide con l'Hanami (letteralmente…
  • Valtellina in bianco

    L'inverno in Valtellina è tutto da scoprire: i numerosi chilometri di piste…
  • Four Seasons…

    Four Seasons Hotels and Resorts svela il nuovo itinerario del Four Seasons…
  • Tuffo nella storia…

    Abbadia San Salvatore (Siena) rinnova una delle più suggestive rievocazioni…
  • Gozo, relax e…

    Per gli amanti del mare, del sole e della cucina mediterranea, una visita…
  • Genova città…

    Nel 2016 ricorre il decennale del riconoscimento da parte dell'Unesco del…
  • Un'estate di…

    Tra le maestose vette del Catinaccio e del Latemar si nasconde il mondo…
  • Merano, estate ai…

    Nell'anfiteatro del Laghetto delle Ninfee, sotto la luna e le stelle,…
  • Oasi d'amore a…

    Ben 1.500 metri quadrati dedicati all'amore in tutte le sue sfaccettature,…
  • DOLOMITI 2016:…

    Ciò che è giusto per tutti, dev'essere diverso per ognuno. È questa qualità…
  • Celebrity Cruises:…

    Modern Luxury. Questa è la vera essenza di una crociera firmata Celebrity…
  • Macerata, città del…

    Macerata è uno dei più interessanti capoluoghi di provincia delle Marche.…
  • Belluno, la città…

    Belluno sorge sulla destra del fiume Piave, in mezzo a una vasta conca fra…
  • L'Italia delle…

    I Sassi di Matera sono stati iscritti nella lista Unesco nel 1993, primo…
  • Merano, ai Giardini…

    I Giardini di Sissi di Merano spalancano le porte alle famiglie con bambini…
  • Trenino della…

    Comodamente seduti sui sedili di un piccolo trenino turistico rosso fuoco,…
  • Ciuco Raduno 2.0 in…

    Il fine settimana dal 12 al 14 giugno la Val Tramontina, in Friuli, sarà…
  • Festival delle Rose…

    Profumo, colore e bellezza: è in corso fino al 10 maggio 2015 il Festival…
  • Un secolo di vita…

    Miami Beach festeggia i 100 anni e si presenta completamente mutata…
  • Torre di Pisa,…

    I lavori iniziarono il 9 agosto del 1173, che secondo il calendario pisano…
  • Pompei, la città…

    Per 1700 anni Pompei fu letteralmente cancellata dalla faccia della terra,…
  • Colosseo, una…

    Chiamato dagli antichi Romani, "Anphitheatrum Flavlum" (Anfiteatro Flavio),…
  • A Lana la geografia…

    Good place or bad place? È la domanda tormentone dell'estate a Lana e…
  • Palio di Ferrara,…

    Bandiere al vento disegnano acrobazie in aria, cavalli al galoppo si…
  • Siena, la dolce…

    Siena, la città del Palio, è uno dei centri più visitati e più conosciuti…
  • Parco Pineta,sempre…

    Il Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate ha inaugurato l'impianto di…
  • Aosta, la Roma…

    Aosta, capoluogo elegante della regione autonoma Valle d'Aosta con circa…
  • Firenze, culla del…

    Firenze è una delle città più conosciute del mondo. È stata per molti anni…
  • I Bronzi di Riace…

    La personalizzazione dell'intera fusoliera di un aeromobile Inz e di un…
  • Parco Pineta: oltre…

    La Lombardia ha un cuore verde ricco di biodiversità, un cuore che batte al…
  • Milano,…

    Ho sempre avuto una memoria visiva insuperabile per l'amata Milano. A…
  • Bolzano, piacere…

    Detta la "città dai mille dialetti" o "degli incontri", Bolzano rappresenta…
  • Trento, una città…

    Trento è la provincia italiana dove si vive meglio secondo la ricerca…
  • Napoli la più…

    Dimenticate Firenze, Roma e Venezia, per la giornalista americana Rachel…
  • Dolomiti, slitta…

    La stagione invernale 2014 nelle Dolomiti è sotto il segno dello slittino,…
  • The Chedi…

    Il 20 dicembre 2013 si aprono ufficialmente le porte per i primi ospiti di…
  • Parco Orobie…

    Il Parco delle Orobie Valtellinesi custodisce nel suo interno montagne che…
  • Lutago, il regno…

    È un laboratorio di scultura in continuo fermento l'Area Vacanze Valle di…
  • I Mercatini…

    La magia del Natale e la bontà dei dolci tipici arrivano anche a Lagundo,…
  • Estella viaggia nel…

    "Abruzzo un viaggio nel tempo". È questo l'evocativo titolo del libro che…
  • Parco del Monte…

    Il Parco del Monte Barro, situato alle porte di Milano, è caratterizzato da…
  • Siti Unesco si…

    L'Italia è il paese dei mille campanili: il belpaese ha una profondità…
  • Val Camonica,…

    Le prime tracce dell'uomo in Valle Camonica risalgono almeno a 13mila anni…
  • Orobie Bergamasche,…

    Il Parco delle Orobie Bergamasche ha un regime di tutela che lo…
  • Bolzano, un'estate…

    MusicaArriva agosto e ancora una volta la città di Bolzano diventa capitale…
  • Trieste, eccellenze…

    Lo spettacolo di Trieste dal mare illuminata dalle mille luci della sera,…
  • Iberotel, nel verde…

    Circondato dal verde del Parco naturale “Marina di Ugento”, a pochi passi…
  • A strapiombo sul…

    Il Parco Alto Garda Bresciano, con le rocce strapiombanti nel lago, gli…
  • Cilento, paradiso…

    Un Parco con annesse riserve marine, i templi di Paestum, la Certosa di…
  • St. Moritz, clima…

    St. Moritz è una delle località turistiche più conosciute al mondo. Chic,…
  • Una borsa di…

    Taglio del nastro giovedì 15 novembre alle ore 10 per la XV edizione della…
  • Tanta natura

    Con legge n. 11 del 2 marzo 2005 è stato istituito il PARCO REGIONALE…
  • Costiera…

    La costiera amalfitana è il tratto di costa campana, situato a sud della…
  • Il nonno dei parchi

    Il Parco nazionale dello Stelvio , istituito nel 1935, è uno dei più…
  • Alla corte dei…

    Quando si arriva a Mantova il tempo sembra essersi fermato. La città…
  • Firenze, il centro…

    Patrimonio dell’Umanità riconosciuto dall’Unesco nel 1982, il Centro…
  • Adamello, cuore…

    Il Parco dell'Adamello si trova al centro della catena alpina, nelle Alpi…
  • Parco Pineta,…

    Il Parco della Pineta di Appiano Gentile e Tradate (chiamato anche…
  • L'arte in villa

    «Piazza Armerina: nel cuore della Sicilia, il cuore della Sicilia. Posso…
  • La Firenze del Nord

    Da quando lo scrittore Johann Gottfried Herder vide Dresda e il suo…
  • Bernina, viaggio…

    Un treno rosso, tra montagne verdi, spesso coperte di neve e ghiacci. E poi…
  • Un Piemonte mai…

    Ripercorrere la Via del Sale e scorrazzare in vespa tra Langhe e Roero;…
  • Colletorto, il…

    Era il 2 agosto del 216 a. C. quando, sulla riva del Fortore, il fiume che…
  • Tra mare e montagne

    Le Cinque Terre sono la Liguria all’estremo. In una regione che ha trovato…
  • Alla scoperta del…

    Il Collio all’insegna della sostenibilità ambientale. La Giant, uno dei…
  • Eolie, le isole…

    Eccolo, l’arcipelago. Dieci isolotti di cui solo sette abitati. Alicudi, la…
  • Scavi di Ercolano…

    All’ombra dell’arida schiena del formidabile monte (“sterminator Vesevo”…
  • Qualita della vita…

    Sono le ultime arrivate. Ma probabilmente le più apprezzate. Con voto…
  • Il beau vivre di…

    Consacrato alla storia negli Anni Cinquanta grazie a Brigitte Bardot e al…