Val Camonica, tracce dei primi uomini

02Le prime tracce dell'uomo in Valle Camonica risalgono almeno a 13mila anni fa, quando l'area fu interessata da una prima frequentazione umana a seguito dello scioglimento dei ghiacciai.

Gli antichi Camuni (Camunni secondo la storiografia latina) insediati in questa vallata svilupparono nel corso dei secoli una particolare propensione per l'incisione tanto da stimare oggi circa 300mila segni che rendono la Valle Camonica il sito d'arte rupestre più importante d'Europa.

La lunga storia degli abitanti della vallata è stata interpretata in buona parte da alcuni petroglifi che ne descrivono particolari aspetti della società. Nelle raffigurazioni più antiche, databili da Emmanuel Anati alla fine del Paleotico-inizio Mesolitico, compaiono grandi ungulati, specialmente alci e cervi, probabilmente istoriati da cacciatori nomadi che frequentavano stagionalmente il territorio.

Con l'avvento del Neolitico (V°-IV° millennio a.C.) in valle si insediarono stabilmente i primi abitanti. A questa fase si fanno risalire tradizionalmente alcune figure antropomorfe (i cosiddetti "oranti", esseri umani schematici con le braccia rivolte verso l'alto) e certe "raffigurazioni topografiche".

Durante l'Eneolitico (III° millennio a.C.) si assistette allo sviluppo della prima metallurgia, alla scoperta dell'aratura e del trasporto su ruota. Questo periodo fu caratterizzato in Valle Camonica dalla diffusione di santuari composti da massi-menhir incisi. La successiva l'Età del Bronzo (II° millennio a.C.) vide l'abbandono della decorazione dei massi isolati per il ritorno alle superfici rocciose.

A questa fascia cronologica si fanno risalire le prime figure armate. Con l'Età del Ferro (I millennio a.C.) si raggiunse l'apice dell'arte incisoria in Valle Camonica: il 75% dell'intero corpus è infatti databile a quest'epoca. Il popolo dei Camunni, posizionato nel cuore delle Alpi, sviluppò intensi contatti con le aree limitrofe della Rezia e del Veneto, così come con le popolazioni etrusche (dalle quali derivarono un proprio alfabeto) e celtiche.

La Valle Camonica venne assoggettata dall'impero romano nel 16 a.C. La forte romanizzazione del territorio e i buoni rapporti con Roma favorirono l'istituzione della Res Publica Camunnorum, che permise al territorio un'autonomia d'amministrazione. L'arte incisoria iniziò a esaurirsi proprio in età romana, seppur con una breve, quanto improvvisa, ripresa in epoca basso-medievale.

arte rupestreLe incisioni rupestri
Le incisioni della Valle Camonica, le più note ed importanti testimonianze preistoriche italiane, furono segnalate per la prima volta solo nel 1909 quando Walther Laeng, un geografo bresciano, diede notizia del ritrovamento di due incisioni su due massi al Pian del Greppe presso Cemmo (Capo di Ponte). La zona dove si concentrano le rocce incise corrisponde alla parte più bassa della media Valle, tra le cime della Concarena e il Pizzo Badile Camuno.

Le figure sono state incise su di un compatto supporto roccioso costituito prevalentemente da arenaria permiana. In Valle Camonica esistono numerosi parchi e riserve attrezzati per la visita turistica di questo straordinario patrimonio.

Darfo Boario Terme:
- Parco di interesse sovracomunale del Lago Moro - area di Luine;
- Parco di interesse sovracomunale del Lago Moro - area archeologica dei Corni Freschi.
Ossimo:
- Parco archeologico di Asinino-Anvòia.
Ceto - Cimbergo - Paspardo:
- Riserva naturale incisioni rupestri di Ceto, Cimbergo, Paspardo.
Capo di Ponte:
- Parco nazionale delle incisioni rupestri di Naquane;
- Parco archeologico nazionale dei Massi di Cemmo;
- Parco archeologico comunale di Seradina-Bedolina.
Sellero:
- Parco comunale archeologico e minerario di Sellero.
Sonico:
- Percorso pluritematico del "Coren delle Fate".

Informazioni su www.vallecamonicaunesco.it

Share
comments

Viaggi

  • Four Seasons…

    Four Seasons Hotels and Resorts svela il nuovo itinerario del Four Seasons…
  • Tuffo nella storia…

    Abbadia San Salvatore (Siena) rinnova una delle più suggestive rievocazioni…
  • Gozo, relax e…

    Per gli amanti del mare, del sole e della cucina mediterranea, una visita…
  • Genova città…

    Nel 2016 ricorre il decennale del riconoscimento da parte dell'Unesco del…
  • Un'estate di…

    Tra le maestose vette del Catinaccio e del Latemar si nasconde il mondo…
  • Merano, estate ai…

    Nell'anfiteatro del Laghetto delle Ninfee, sotto la luna e le stelle,…
  • Oasi d'amore a…

    Ben 1.500 metri quadrati dedicati all'amore in tutte le sue sfaccettature,…
  • DOLOMITI 2016:…

    Ciò che è giusto per tutti, dev'essere diverso per ognuno. È questa qualità…
  • Celebrity Cruises:…

    Modern Luxury. Questa è la vera essenza di una crociera firmata Celebrity…
  • Macerata, città del…

    Macerata è uno dei più interessanti capoluoghi di provincia delle Marche.…
  • Belluno, la città…

    Belluno sorge sulla destra del fiume Piave, in mezzo a una vasta conca fra…
  • L'Italia delle…

    I Sassi di Matera sono stati iscritti nella lista Unesco nel 1993, primo…
  • Merano, ai Giardini…

    I Giardini di Sissi di Merano spalancano le porte alle famiglie con bambini…
  • Trenino della…

    Comodamente seduti sui sedili di un piccolo trenino turistico rosso fuoco,…
  • Ciuco Raduno 2.0 in…

    Il fine settimana dal 12 al 14 giugno la Val Tramontina, in Friuli, sarà…
  • Festival delle Rose…

    Profumo, colore e bellezza: è in corso fino al 10 maggio 2015 il Festival…
  • Un secolo di vita…

    Miami Beach festeggia i 100 anni e si presenta completamente mutata…
  • Torre di Pisa,…

    I lavori iniziarono il 9 agosto del 1173, che secondo il calendario pisano…
  • Pompei, la città…

    Per 1700 anni Pompei fu letteralmente cancellata dalla faccia della terra,…
  • Reggia di Caserta,…

    Carlo III di Borbone, re di Napoli, non aveva in sostanza una vera sua…
  • Colosseo, una…

    Chiamato dagli antichi Romani, "Anphitheatrum Flavlum" (Anfiteatro Flavio),…
  • A Lana la geografia…

    Good place or bad place? È la domanda tormentone dell'estate a Lana e…
  • Palio di Ferrara,…

    Bandiere al vento disegnano acrobazie in aria, cavalli al galoppo si…
  • Siena, la dolce…

    Siena, la città del Palio, è uno dei centri più visitati e più conosciuti…
  • Parco Pineta,sempre…

    Il Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate ha inaugurato l'impianto di…
  • Aosta, la Roma…

    Aosta, capoluogo elegante della regione autonoma Valle d'Aosta con circa…
  • Firenze, culla del…

    Firenze è una delle città più conosciute del mondo. È stata per molti anni…
  • I Bronzi di Riace…

    La personalizzazione dell'intera fusoliera di un aeromobile Inz e di un…
  • Parco Pineta: oltre…

    La Lombardia ha un cuore verde ricco di biodiversità, un cuore che batte al…
  • Milano,…

    Ho sempre avuto una memoria visiva insuperabile per l'amata Milano. A…
  • Bolzano, piacere…

    Detta la "città dai mille dialetti" o "degli incontri", Bolzano rappresenta…
  • Trento, una città…

    Trento è la provincia italiana dove si vive meglio secondo la ricerca…
  • Napoli la più…

    Dimenticate Firenze, Roma e Venezia, per la giornalista americana Rachel…
  • Dolomiti, slitta…

    La stagione invernale 2014 nelle Dolomiti è sotto il segno dello slittino,…
  • The Chedi…

    Il 20 dicembre 2013 si aprono ufficialmente le porte per i primi ospiti di…
  • Parco Orobie…

    Il Parco delle Orobie Valtellinesi custodisce nel suo interno montagne che…
  • Lutago, il regno…

    È un laboratorio di scultura in continuo fermento l'Area Vacanze Valle di…
  • I Mercatini…

    La magia del Natale e la bontà dei dolci tipici arrivano anche a Lagundo,…
  • Estella viaggia nel…

    "Abruzzo un viaggio nel tempo". È questo l'evocativo titolo del libro che…
  • Parco del Monte…

    Il Parco del Monte Barro, situato alle porte di Milano, è caratterizzato da…
  • Siti Unesco si…

    L'Italia è il paese dei mille campanili: il belpaese ha una profondità…
  • Val Camonica,…

    Le prime tracce dell'uomo in Valle Camonica risalgono almeno a 13mila anni…
  • Orobie Bergamasche,…

    Il Parco delle Orobie Bergamasche ha un regime di tutela che lo…
  • Bolzano, un'estate…

    MusicaArriva agosto e ancora una volta la città di Bolzano diventa capitale…
  • Trieste, eccellenze…

    Lo spettacolo di Trieste dal mare illuminata dalle mille luci della sera,…
  • Iberotel, nel verde…

    Circondato dal verde del Parco naturale “Marina di Ugento”, a pochi passi…
  • A strapiombo sul…

    Il Parco Alto Garda Bresciano, con le rocce strapiombanti nel lago, gli…
  • Cilento, paradiso…

    Un Parco con annesse riserve marine, i templi di Paestum, la Certosa di…
  • St. Moritz, clima…

    St. Moritz è una delle località turistiche più conosciute al mondo. Chic,…
  • Una borsa di…

    Taglio del nastro giovedì 15 novembre alle ore 10 per la XV edizione della…
  • Tanta natura

    Con legge n. 11 del 2 marzo 2005 è stato istituito il PARCO REGIONALE…
  • Costiera…

    La costiera amalfitana è il tratto di costa campana, situato a sud della…
  • Il nonno dei parchi

    Il Parco nazionale dello Stelvio , istituito nel 1935, è uno dei più…
  • Alla corte dei…

    Quando si arriva a Mantova il tempo sembra essersi fermato. La città…
  • Firenze, il centro…

    Patrimonio dell’Umanità riconosciuto dall’Unesco nel 1982, il Centro…
  • Adamello, cuore…

    Il Parco dell'Adamello si trova al centro della catena alpina, nelle Alpi…
  • Parco Pineta,…

    Il Parco della Pineta di Appiano Gentile e Tradate (chiamato anche…
  • L'arte in villa

    «Piazza Armerina: nel cuore della Sicilia, il cuore della Sicilia. Posso…
  • La Firenze del Nord

    Da quando lo scrittore Johann Gottfried Herder vide Dresda e il suo…
  • Bernina, viaggio…

    Un treno rosso, tra montagne verdi, spesso coperte di neve e ghiacci. E poi…
  • Un Piemonte mai…

    Ripercorrere la Via del Sale e scorrazzare in vespa tra Langhe e Roero;…
  • Colletorto, il…

    Era il 2 agosto del 216 a. C. quando, sulla riva del Fortore, il fiume che…
  • Tra mare e montagne

    Le Cinque Terre sono la Liguria all’estremo. In una regione che ha trovato…
  • Alla scoperta del…

    Il Collio all’insegna della sostenibilità ambientale. La Giant, uno dei…
  • Eolie, le isole…

    Eccolo, l’arcipelago. Dieci isolotti di cui solo sette abitati. Alicudi, la…
  • Scavi di Ercolano…

    All’ombra dell’arida schiena del formidabile monte (“sterminator Vesevo”…
  • Qualita della vita…

    Sono le ultime arrivate. Ma probabilmente le più apprezzate. Con voto…
  • Il beau vivre di…

    Consacrato alla storia negli Anni Cinquanta grazie a Brigitte Bardot e al…