Colletorto, il borgo delle regina Giovanna

paese_1Era il 2 agosto del 216 a. C. quando, sulla riva del Fortore, il fiume che segna il confine tra la Puglia e il Molise, si svolse la più grande e sanguinosa battaglia della seconda guerra punica, passata alla storia come la battaglia di Canne.Lo dimostrano gli studi e le ricerche storiche e archeologiche dello studioso Antonio Fratangelo. Oggi se nell’attraversare quei luoghi provate ad alzare il capo verso i colli che li circondano, tra il verde degli ulivi vedrete svettare una torre angioina.

E’ lì l’antico borgo di Collis Tortus, oggi Colletorto in provincia di Campobasso, che ogni anno, il 2 giugno, con una grandiosa parata storica, celebra Giovanna I d’Angiò, la Regina di Napoli e Sicilia che volle l’edificazione di quel torrione. Non ci è dato sapere se la Regina Giovanna fu mai a Colletorto, ma ella volle che una sua immagine fosse impressa nella torre. Possiamo però ipotizzare il perché di quella rocca angioina a vigilare sulla valle del Fortore.

 

Giovanna I fu sospettata, non sappiamo se a torto o a ragione, dell’assassinio del marito Andrea d’Ungheria. Ciò provocò due spedizioni, la prima nel 1348 e la seconda nel 1350, di Luigi re d’Ungheria e fratello della vittima contro il Regno di Napoli. Funzione della torre poteva essere dunque quella di avvistamento verso gli eserciti del re magiaro diretti verso la capitale del regno. Ma chi sa tutto della torre e della sua regina è il Prof. Luigi Pizzuto, già docente di lettere e voce narrante durante il corteo storico angioino. Imponente, come del resto nelle precedenti edizioni, la sfilata dello scorso 2 giugno. Settecento figuranti, tutti in rigoroso costume storico, e una dozzina di cavalieri hanno scortato la Regina Giovanna sino ai piedi del bastione e non è mancato, come sempre la storia dovrebbe fare, un omaggio ai vinti. Nel corteo, infatti, non mancava una rappresentanza di comparse sulla cui uniforme spiccava l’aquila sveva, in ricordo del bello e biondo e di gentile aspetto Re Manfredi che, il 26 febbraio 1266, a Benevento, perse la vita e il regno di fronte alla superiorità militare di Carlo d’Angiò. Al termine si sono susseguiti brevi interventi del Sindaco di Colletorto Fausto Tosto, del Presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis, del Preside del Liceo classico di Termoli e dello scrittore Edmondo Capecelatro.

 

Ma questa è solamente una delle tante iniziative che ogni anno organizza il comune di Colletorto. Dai fuochi di Sant’Antonio alle celebrazioni della domenica delle Palme, dalla processione in onore di San Teodoro al presepe vivente, dalla festa di primavera alle altre tante proposte è un continuo fermento culturale e spettacolare. Dal 19 luglio ha avuto inizio la manifestazione “Frammenti di teatro”, rassegna interregionale di teatro dialettale, che si concluderà il 17 agosto con un incontro dibattito cui parteciperà lo scrittore Capecelatro, autore anche di opere teatrali. Bionda, occhi verde-mare, sorriso smagliante e simpatia prorompente: è lei, Michelina Spina, Presidente del consiglio comunale con delega alla cultura, con il prezioso sostegno del sindaco Fausto Tosto, il motore portante di tutta questa effervescente e frenetica attività.

 

E se vi troverete a Colletorto non scordate di assaggiare i piatti della tipica gastronomia molisana: dalle paste fresche alle grigliate di carne, agli insaccati e alle bruschette condite con il più delicato degli oli d’oliva.

 

Carlo di Morrone

 

 

 

Share
comments

Viaggi

  • Tuffo nella storia…

    Abbadia San Salvatore (Siena) rinnova una delle più suggestive rievocazioni…
  • Gozo, relax e…

    Per gli amanti del mare, del sole e della cucina mediterranea, una visita…
  • Genova città…

    Nel 2016 ricorre il decennale del riconoscimento da parte dell'Unesco del…
  • Un'estate di…

    Tra le maestose vette del Catinaccio e del Latemar si nasconde il mondo…
  • Merano, estate ai…

    Nell'anfiteatro del Laghetto delle Ninfee, sotto la luna e le stelle,…
  • Oasi d'amore a…

    Ben 1.500 metri quadrati dedicati all'amore in tutte le sue sfaccettature,…
  • DOLOMITI 2016:…

    Ciò che è giusto per tutti, dev'essere diverso per ognuno. È questa qualità…
  • Celebrity Cruises:…

    Modern Luxury. Questa è la vera essenza di una crociera firmata Celebrity…
  • Macerata, città del…

    Macerata è uno dei più interessanti capoluoghi di provincia delle Marche.…
  • Belluno, la città…

    Belluno sorge sulla destra del fiume Piave, in mezzo a una vasta conca fra…
  • L'Italia delle…

    I Sassi di Matera sono stati iscritti nella lista Unesco nel 1993, primo…
  • Merano, ai Giardini…

    I Giardini di Sissi di Merano spalancano le porte alle famiglie con bambini…
  • Trenino della…

    Comodamente seduti sui sedili di un piccolo trenino turistico rosso fuoco,…
  • Ciuco Raduno 2.0 in…

    Il fine settimana dal 12 al 14 giugno la Val Tramontina, in Friuli, sarà…
  • Festival delle Rose…

    Profumo, colore e bellezza: è in corso fino al 10 maggio 2015 il Festival…
  • Un secolo di vita…

    Miami Beach festeggia i 100 anni e si presenta completamente mutata…
  • Torre di Pisa,…

    I lavori iniziarono il 9 agosto del 1173, che secondo il calendario pisano…
  • Pompei, la città…

    Per 1700 anni Pompei fu letteralmente cancellata dalla faccia della terra,…
  • Reggia di Caserta,…

    Carlo III di Borbone, re di Napoli, non aveva in sostanza una vera sua…
  • Colosseo, una…

    Chiamato dagli antichi Romani, "Anphitheatrum Flavlum" (Anfiteatro Flavio),…
  • A Lana la geografia…

    Good place or bad place? È la domanda tormentone dell'estate a Lana e…
  • Palio di Ferrara,…

    Bandiere al vento disegnano acrobazie in aria, cavalli al galoppo si…
  • Siena, la dolce…

    Siena, la città del Palio, è uno dei centri più visitati e più conosciuti…
  • Parco Pineta,sempre…

    Il Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate ha inaugurato l'impianto di…
  • Aosta, la Roma…

    Aosta, capoluogo elegante della regione autonoma Valle d'Aosta con circa…
  • Firenze, culla del…

    Firenze è una delle città più conosciute del mondo. È stata per molti anni…
  • I Bronzi di Riace…

    La personalizzazione dell'intera fusoliera di un aeromobile Inz e di un…
  • Parco Pineta: oltre…

    La Lombardia ha un cuore verde ricco di biodiversità, un cuore che batte al…
  • Milano,…

    Ho sempre avuto una memoria visiva insuperabile per l'amata Milano. A…
  • Bolzano, piacere…

    Detta la "città dai mille dialetti" o "degli incontri", Bolzano rappresenta…
  • Trento, una città…

    Trento è la provincia italiana dove si vive meglio secondo la ricerca…
  • Napoli la più…

    Dimenticate Firenze, Roma e Venezia, per la giornalista americana Rachel…
  • Dolomiti, slitta…

    La stagione invernale 2014 nelle Dolomiti è sotto il segno dello slittino,…
  • The Chedi…

    Il 20 dicembre 2013 si aprono ufficialmente le porte per i primi ospiti di…
  • Parco Orobie…

    Il Parco delle Orobie Valtellinesi custodisce nel suo interno montagne che…
  • Lutago, il regno…

    È un laboratorio di scultura in continuo fermento l'Area Vacanze Valle di…
  • I Mercatini…

    La magia del Natale e la bontà dei dolci tipici arrivano anche a Lagundo,…
  • Estella viaggia nel…

    "Abruzzo un viaggio nel tempo". È questo l'evocativo titolo del libro che…
  • Parco del Monte…

    Il Parco del Monte Barro, situato alle porte di Milano, è caratterizzato da…
  • Siti Unesco si…

    L'Italia è il paese dei mille campanili: il belpaese ha una profondità…
  • Val Camonica,…

    Le prime tracce dell'uomo in Valle Camonica risalgono almeno a 13mila anni…
  • Orobie Bergamasche,…

    Il Parco delle Orobie Bergamasche ha un regime di tutela che lo…
  • Bolzano, un'estate…

    MusicaArriva agosto e ancora una volta la città di Bolzano diventa capitale…
  • Trieste, eccellenze…

    Lo spettacolo di Trieste dal mare illuminata dalle mille luci della sera,…
  • Iberotel, nel verde…

    Circondato dal verde del Parco naturale “Marina di Ugento”, a pochi passi…
  • A strapiombo sul…

    Il Parco Alto Garda Bresciano, con le rocce strapiombanti nel lago, gli…
  • Cilento, paradiso…

    Un Parco con annesse riserve marine, i templi di Paestum, la Certosa di…
  • St. Moritz, clima…

    St. Moritz è una delle località turistiche più conosciute al mondo. Chic,…
  • Una borsa di…

    Taglio del nastro giovedì 15 novembre alle ore 10 per la XV edizione della…
  • Tanta natura

    Con legge n. 11 del 2 marzo 2005 è stato istituito il PARCO REGIONALE…
  • Costiera…

    La costiera amalfitana è il tratto di costa campana, situato a sud della…
  • Il nonno dei parchi

    Il Parco nazionale dello Stelvio , istituito nel 1935, è uno dei più…
  • Alla corte dei…

    Quando si arriva a Mantova il tempo sembra essersi fermato. La città…
  • Firenze, il centro…

    Patrimonio dell’Umanità riconosciuto dall’Unesco nel 1982, il Centro…
  • Adamello, cuore…

    Il Parco dell'Adamello si trova al centro della catena alpina, nelle Alpi…
  • Parco Pineta,…

    Il Parco della Pineta di Appiano Gentile e Tradate (chiamato anche…
  • L'arte in villa

    «Piazza Armerina: nel cuore della Sicilia, il cuore della Sicilia. Posso…
  • La Firenze del Nord

    Da quando lo scrittore Johann Gottfried Herder vide Dresda e il suo…
  • Bernina, viaggio…

    Un treno rosso, tra montagne verdi, spesso coperte di neve e ghiacci. E poi…
  • Un Piemonte mai…

    Ripercorrere la Via del Sale e scorrazzare in vespa tra Langhe e Roero;…
  • Colletorto, il…

    Era il 2 agosto del 216 a. C. quando, sulla riva del Fortore, il fiume che…
  • Tra mare e montagne

    Le Cinque Terre sono la Liguria all’estremo. In una regione che ha trovato…
  • Alla scoperta del…

    Il Collio all’insegna della sostenibilità ambientale. La Giant, uno dei…
  • Eolie, le isole…

    Eccolo, l’arcipelago. Dieci isolotti di cui solo sette abitati. Alicudi, la…
  • Scavi di Ercolano…

    All’ombra dell’arida schiena del formidabile monte (“sterminator Vesevo”…
  • Qualita della vita…

    Sono le ultime arrivate. Ma probabilmente le più apprezzate. Con voto…
  • Il beau vivre di…

    Consacrato alla storia negli Anni Cinquanta grazie a Brigitte Bardot e al…