Niko Romito, tre stelle di fuoco

casadonna590

Il 2013 sarà un anno indimenticabile per lo chef Niko Romito: nominato Cavaliere della Repubblica, eletto chef dell'anno al Trofeo Galvanina e infine la ciliegina: le tre stelle della Guida Michelin, gli altri stellati nel mondo sono solo 104.

«È semplicemente la realizzazione di un sogno». Queste le prime parole di un emozionato Niko Romito, 39 anni, dopo l'annuncio del conferimento della terza stella Michelin. «Un risultato meraviglioso – continua lo chef – che ci ripaga delle scelte e del lavoro fatti in questi anni. Voglio condividere questa gioia con mia sorella Cristiana e con la mia instancabile squadra».

L'ultimo importantissimo riconoscimento questo, fra i tanti, che negli anni ha saputo meritare: nel 2007 conquistava la prima stella Michelin, nel 2009 la seconda. Più che un percorso in crescita, quella del talentuoso chef abruzzese è stata un'ascesa inarrestabile.

Costretto ad abbandonare gli studi per dedicarsi al ristorante di famiglia, in seguito alla malattia del padre, dal 2000 inizia a gestire con la sorella Cristiana, il Ristorante Reale a Rivisondoli, in breve trasformato in un locale sobrio ed elegante.

Zuppa-di-Ciliegie450In cucina inizia a tentare sperimentazioni personali mettendoci quel "talento naturale, fuori dalla norma" che Carlin Petrini, gli riconosce fin dagli esordi. Da allora, prima di mettere un piatto in carta lo fa sempre assaggiare al nonno Antonio, classe 1911.

Il punto di partenza della sua personale ricerca sono i sapori e i prodotti della tradizione abruzzese che rimangono nitidi e riconoscibili, ma che una "mano quasi femminile" trasforma in piatti delicati, dall'equilibrio sapiente frutto della sua incessante ricerca, con prove e riprove dei piatti e delle combinazioni fra sapori.

Una reinterpretazione in chiave moderna, raffinata e personale che «è propria della mia indole – spiega Romito -, la volontà di aggiornarmi, di scoprire, di confrontarmi, di sperimentare, insomma di mettermi sempre in discussione. Non si sa mai da dove può venire un'idea, un'ispirazione; anche una semplice massaia può darti un suggerimento utile che puoi rivisitare in chiave personale. C'è sempre da imparare».

Un ruolo fondamentale nella cucina del cuoco abruzzese hanno anche il gioco degli accostamenti, i tempi di cottura e la presentazione. Romito ha per esempio "scomposto" il tradizionale piatto abruzzese Pancotto, cuocendo separatamente tutti gli ingredienti ricomponendoli nel piatto. Per il Torcinello, piatto a base di interiora d'agnello, ha adottato una cottura a basse temperature, al fine di mantenere l'umidità ed evitare l'esplosione dei forti sapori e odori della carne ovina.

Sono due i suoi piatti simbolo: l'assoluto di cipolla, la preferita da Romito e che vanta " innumerevoli tentativi di imitazione" per quel suo "regolare di acidità"; l'altro piatto è e il gel di vitello, inventato nel 2011 con mandorle, porcini e tartufo, bello da vedere, meraviglioso da mangiare definito «un piatto che libera Niko dal fardello della giovinezza e lo consegna al futuro di maestro Reale».

gel-di-vitello450Ama sperimentare anche nel campo dei dolci, giocando per esempio sull'acidità e sugli amari: "Essenza", è un dolce a base di genziana, zafferano, caffè e pochissimo zucchero.

La presentazione raffinata dei piatti non ha solo una funzione visiva: «Quando presento, ad esempio, il mio Tortello di fois gras all'olio di oliva con crema di patate al latte in un contenitore molto profondo, - racconta Romito - lo faccio perché solo così il cliente può affondare bene il cucchiaio in modo da raccogliere tutti gli ingredienti e gustare al meglio la preparazione».

Raggiunti i vertici di tutte le guide gastronomiche italiane, presta consulenze e relazioni in importanti convegni a livello internazionale. É coautore del libro "Semplicità Reale". Nel 2011 i locali del Reale si trasferiscono a Casadonna, un ex convento a Castel di Sangro del XVI secolo finemente restaurato, con poche stanze di vero charme.

Nel 2012 fonda la scuola di alta gastronomia Niko Romito Formazione. Apre poi Spazio, un ristorante-laboratorio nel quale gli studenti della sua scuola completano il loro percorso formativo. E ancora, ultimo progetto in ordine di tempo, le video ricette di Unforketable.

Rosita Dorigo

Ristorante Reale
Contrada Santa Liberata
67031 - Castel di Sangro (AQ)
Tel +39 0864 69382
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Share
comments

Ristoranti

  • IL LUOGO DI AIMO E…

    Un'istituzione della cucina d'autore italiana che ogni anno, grazie al…
  • EMANUELE PETROSINO…

    Riceziamo da Ezio Zigliani Press Office & PR e volentieri pubblichiamo.…
  • IDENTITÀ GOLOSE…

    Riceviamo da Identità Golose e volentieri pubblichiamo. Una rinascita: non…
  • RISTORANTE LA…

    Ho conosciuto Roberto Magnani qualche mese fa a Milano nel ristorante di…
  • DON ALFONSO…

    Fu lo scrittore e sceneggiatore statunitense Gore Vidal a portare Ancel e…
  • GUSTO E BENESSERE…

    The Thinking TravellerSito: https://www.thethinkingtraveller.com Fondata…
  • AIUTATECI AD…

    In questi giorni, durante i quali è importante rimanere a casa per la…
  • DAVIDE OLDANI:…

    Così Davide Oldani, domenica scorsa, ha tenuto compagnia alle centinaia di…
  • MORENO CEDRONI,…

    Moreno Cedroni: «L'augurio è che tu possa trovare al tuo ritorno una…
  • PAOLO MARCHI A TU…

    Il cuoco che spopola a Londra e a Masterchef Italia si concede in una lunga…
  • PAOLO MARCHI, IL…

    Ieri sera Marianna Vitale, chef di Sud a Quarto vicino Napoli, ha postato…
  • FLORIAN MAISON…

    Lo Chef stellato Umberto De Martino sostiene la Croce Rossa Italiana con un…
  • I RACCONTI DI…

    Beniamino, sommelier campano di adozione milanese, dopo una vita nel mondo…
  • LA CUCINA DEI…

    Un incrocio fra arte, cultura e tradizioni gourmand. La Cucina dei…
  • RISTORANTE TOLA…

    Il nome arriva da "tabula rasa" ovvero buttare via il passato verso una…
  • LO CHEF TANO…

    Inaugurata ieri la nuova sede milanese di Tano Passami l'Olio, storico…
  • AIMO E NADIA, LE…

    Le novità d'autunnoDalla settimana della cucina italiana in Giappone, al…
  • OSTERIA BUONA…

    Che la Brianza sia solo un susseguirsi di capannoni e fabbrichette è un…
  • OSTERIA AL…

    Quasi quattro secoli di storia e un nome che ne ricorda le antiche origini:…
  • RISTORANTE…

    Di Camillo Pisano Finalmente mi sono deciso: pur se con qualche anno di…
  • INAUGURATA TACOS…

    Sabato 14 settembre a Milano, nei giorni di festa nazionale per…
  • Asina Luna, carne…

    Finalmente mi sono deciso e sono andato a mangiare al ristorante Asina Luna…
  • La Cucina dei…

    "Chi viene nel mio ristorante deve rimanere contento". A dirlo è Marco…
  • Villa Crespi, il…

    La storica e affascinante architettura moresca e i sapori del suo…
  • Voce Aimo e Nadia,…

    Ha da poco aperto a Milano Voce Aimo e Nadia, uno spazio in cui cultura ed…
  • 1883 Restaurant &…

    Doppia "erre", doppia ospitalità. Ristorante delizioso e sei accoglienti…
  • Evo Hosteria,…

    Giovanni Russo ha aperto a Roma la sua Evo Hosteria, in via Garibaldi, 50…
  • Heinz Beck apre al…

    Il Brown's Hotel, l'iconico 5 stelle di Rocco Forte Hotels nel quartiere di…
  • Unico Milano, a…

    È il ristorante più alto di Milano e appena si entra lo sguardo spazia…
  • Zago Wine Bar con…

    Un pesce crudo e un fritto di altissimo livello. Da parecchio tempo alcuni…
  • Stella Michelin a…

    Il Refettorio del Monastero Santa Rosa da ieri si fregia dell'ambitissima…
  • Stella Michelin…

    È decisamente l'anno dello chef Andrea Ribaldone. Dopo essersi visto…
  • Prima candelina per…

    Replay, storico marchio di denim nato nel 1981, festeggia il primo anno del…
  • La Corte Gourmet di…

    Tra Venezia e Cortina, lungo la Strada del Prosecco arriviamo a Follina,…
  • Heinz Beck, lo chef…

    Probabilmente pochi sanno che a far sì che Heinz Beck, chef tedesco…
  • La buona cucina…

    "Oggi il mio Sunrise è più bello, funzionale e... attento all'ambiente. Nel…
  • Tosto, un…

    Una sala lunga e stretta dai soffitti a botte, in mattoni, affiancata da…
  • Ristorante Albergo…

    Avete mai chiesto a qualcuno di provare a descrivere il paradiso? C'è chi…
  • Bacco e Arianna,…

    Giacomo Leporati con la moglie Adriana e Gianni Musso sono l'anima di Bacco…
  • Hostaria La…

    A guardare l'anonima palazzina in cui è ospitata, pochi scommetterebbero…
  • Al Pont de Ferr, la…

    Si definisce osteria con cucina ma la si potrebbe definire una "enoteca…
  • 202 The Grill, un…

    La globalizzazione avanza. Anche in tavola. Per togliersi ogni dubbio basta…
  • Niko Romito, tre…

    Il 2013 sarà un anno indimenticabile per lo chef Niko Romito: nominato…
  • Fabio Baldassare,…

    Ha raggiunto vette altissime con la sua cucina e non solo. Fabio…
  • Pascia, i frutti di…

    Amore per la cucina e passione per la ricerca, sono i preziosi ingredienti…
  • I Girasoli di Matino

    C'è un po' di Roma nel cuore del Salento. Visto che Vincenzo, il…
  • Locanda Margon,…

    Pur dominato da alti monti, Trento, capoluogo di provincia e della regione…
  • Il Capestrano, un…

    Da milanese amo l'Abruzzo e ho nostalgia delle belle giornate, sempre…
  • Da Claudio, l'amore…

    Claudio Pasquarelli ama il mare, come adora la sua vita. Proprio di questo…
  • HOTEL CRISTALLO…

    Torna la rassegna "In punta di forchetta": lo chef di "casa", Marco…