Buon compleanno 500!

fiat 500 580a

La Fiat 500 compie 60 anni e li festeggia durante il più importante appuntamento del 2017: il Meeting Internazionale di Garlenda dal 7 al 9 luglio 2017.

Sulle colline alle spalle di Alassio si avrà l'occasione di riscoprire, tra colori e personalizzazioni originali, tutti i valori che hanno fatto di una piccola utilitaria un grande mito: l'uscita dalla povertà, le gioie della famiglia, la possibilità, finalmente, di viaggiare e muoversi con libertà.

Oggi, nella sua terza giovinezza, l'inesauribile Fiat 500 aggiunge un nuovo tassello alla sua storia: diventa ambasciatrice dello Slow Drive, per un turismo consapevole alla riscoperte delle bellezze del territorio.
fiat 500 580
Al meeting sono attese oltre 1.000 auto da tutto il mondo che invaderanno il piccolo paese di Garlenda (1.200 abitanti). Da qui partirà, sabato 8 luglio, il Grand Tour con destinazione Imperia: un esempio concreto di cosa vuol dire scoprire il territorio a bordo di un'auto storica.

Ma la 500 può essere una vera viaggiatrice, capace di affrontare lunghissime distanze. Lenta ma affidabile, grazie al suo ritmo, permette di cogliere le sfumature delle varie culture.

Questo è il tema della mostra fotografica BeRevolution ospitata presso il Museo della 500, che verrà inaugurata venerdì 7 luglio.

fiat 500 580b

Luca e Andrea Bonventre hanno attraversato 14 nazioni (dall'Italia al Giappone) in 370 giorni di viaggio a bordo di una 500 storica: lo scopo era raccogliere i sogni dei bambini e sostenere i progetti della Onlus FORMA del Regina Margherita di Torino. La mostra propone una selezione di scatti realizzati attraverso i finestrini della vettura.

La scoperta del territorio prevede anche momenti dedicati all'eno-gastronomia con degustazioni di prodotti tipici quali ad esempio gli ortaggi della piana di Albenga, i cui esempi più noti sono i cosiddetti "4 di Albenga" (ovvero il Pomodoro Cuore di Bue, Zucca Trombetta, Asparago Violetto ed il Carciofo Spinoso), ma anche le erbe aromatiche, l'olio e le olive (taggiasche in primis), i vini come il Pigato, l'Ormeasco, il Rossese...

Velocità moderata, simpatia al primo apparire, una compagnia di amici che non ha fretta di arrivare: ecco gli ingredienti che ridanno allo spostamento il sapore di un viaggio da ricordare.

Share
comments

Motori

  • Gran Premio…

    Conto alla rovescia per la 27a edizione del Gran Premio Nuvolari (15-16-17…
  • Buon compleanno 500!

    La Fiat 500 compie 60 anni e li festeggia durante il più importante…
  • Nuova 500 Blu sera

    Una sinergia frutto di una scelta reciproca, questo il legame che lega Fiat…
  • #Exhibition Vespa:…

    Un mito italiano che ha conquistato il mondo e accompagnato la gioventù di…
  • Citroen C4 Cactus,…

    Via il superfluo, resta il design. Il marchio francese inaugura una formula…
  • Fiat 500X, l'Italia…

    Non è facile che una nuova automobile tolga i veli provocando un applauso…
  • Slow Drive, 007…

    Vestire per un giorno i panni del Daniel Craig del film "Quantum of Solace"…
  • Rinasce la Jaguar…

    Dopo la Mille Miglia, la storica gara di macchine d'epoca che si è conclusa…
  • La bellezza…

    Milano AutoClassica, il prestigioso Salone di auto d'epoca giunto alla…
  • Harley, vacanze…

    Una carovana di moto americane stanno per invadere la Città Eterna per la…
  • Opel Ampera, la…

    Strana lo è, inutile negarlo. Per forme e tipologia di alimentazione. Ma è…
  • L'auto col punto…

    Si chiama proprio così,con il punto esclamativo finale. Che in realtà deve…
  • Verso la razionalità

    In attesa della nuova generazione della popolarissima Yaris, Toyota si…
  • Icona Mercedes

    Viste & Provate Per la nuova generazione della Classe C, il modello più…