OSTERIA AL CASTELLETTO, CLEMI LA MAMMA DEI BUONGUSTAI

coppia 2 600

Quasi quattro secoli di storia e un nome che ne ricorda le antiche origini: Al Castelletto. Nata nel 1630 come stazione di posta (cambio dei cavalli e ristoro per i viaggiatori), la vecchia osteria si è trasformata in un ristorante che riesce a unire la moderna eleganza con il fascino di una più rustica tradizione. Ricavato all'interno della fortezza quattrocentesca dei conti Brandolini, "Al Castelletto" rappresenta dal 1977 uno degli appuntamenti più golosi per chi voglia conoscere e apprezzare la cucina dei Colli Trevigiani.

funghi 600

Indiscussa regista della felice trasformazione è Clementina Viezzer, per tutti più semplicemente Clemi, regina in ugual misura tra i fornelli e in sala, dove le righe bianche e rosse di molti elementi dell'arredamento vogliono richiamare i colori dello scudo araldico degli storici signori. A tavola invece a farla da padroni sono i prodotti del territorio, usati, assecondando le stagioni, per la realizzazione dei piatti tipici della cucina veneta, a cominciare dalla carne cotta allo spiedo nel grande camino.

singolo 600

Ci sono poi i risotti, con asparagi o piselli, le paste e le minestre, d'orzo, radicchio e fagioli, tutte servite nelle tradizionali zuppiere. Un ruolo di assoluto rilievo è però da lasciare all'ormai celebre "carrello" degli antipasti. Un vero e proprio menù nel menù, capace di offrire una dozzina di portate: dalle polpettine di vitello ai crostini di baccalà, dagli involtini al radicchio, fino alla polenta, servita fumante e accompagnata alla burrata e alla soppressa. Senza dimenticare lo zabaglione caldo proposto come dessert.

brace 1 600

A fare da logico e accompagnamento alle gustose preparazioni della cucina ci sono i vini della cantina, studiata, gestita e arricchita da Nicolò Bof, nipote di Clemi, in modo di offrire ai commensali un ampio ventaglio di scelte: dai prodotti del ricco territorio alle più pregiate etichette nazionali, ma senza dimenticare i vini della casa: un bianco fermo, un rosso realizzato con uve Merlot e Cabernet e, per gli amanti delle bollicine, un Prosecco. Tutti prodotti nei vigneti biologici che fanno da corona al ristorante. Per finire una citazione d'obbligo va riservata agli addobbi floreali del locale, realizzati personalmente da Clementina in ricordo del padre, che fu giardiniere del palazzo dei conti Brandolini.

coppia 600

 

Info:

Osteria al Castelletto da Clemi
via Castelletto 3, 31051 Pedeguarda di Follina, Treviso
Tel. +39 0438 842484 - Email.  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Share
comments

Ristoranti

  • AIMO E NADIA, LE…

    Le novità d'autunnoDalla settimana della cucina italiana in Giappone, al…
  • OSTERIA BUONA…

    Che la Brianza sia solo un susseguirsi di capannoni e fabbrichette è un…
  • OSTERIA AL…

    Quasi quattro secoli di storia e un nome che ne ricorda le antiche origini:…
  • RISTORANTE…

    Di Camillo Pisano Finalmente mi sono deciso: pur se con qualche anno di…
  • INAUGURATA TACOS…

    Sabato 14 settembre a Milano, nei giorni di festa nazionale per…
  • Asina Luna, carne…

    Finalmente mi sono deciso e sono andato a mangiare al ristorante Asina Luna…
  • La Cucina dei…

    "Chi viene nel mio ristorante deve rimanere contento". A dirlo è Marco…
  • Villa Crespi, il…

    La storica e affascinante architettura moresca e i sapori del suo…
  • Voce Aimo e Nadia,…

    Ha da poco aperto a Milano Voce Aimo e Nadia, uno spazio in cui cultura ed…
  • 1883 Restaurant &…

    Doppia "erre", doppia ospitalità. Ristorante delizioso e sei accoglienti…
  • Evo Hosteria,…

    Giovanni Russo ha aperto a Roma la sua Evo Hosteria, in via Garibaldi, 50…
  • Heinz Beck apre al…

    Il Brown's Hotel, l'iconico 5 stelle di Rocco Forte Hotels nel quartiere di…
  • Unico Milano, a…

    È il ristorante più alto di Milano e appena si entra lo sguardo spazia…
  • Zago Wine Bar con…

    Un pesce crudo e un fritto di altissimo livello. Da parecchio tempo alcuni…
  • Stella Michelin a…

    Il Refettorio del Monastero Santa Rosa da ieri si fregia dell'ambitissima…
  • Stella Michelin…

    È decisamente l'anno dello chef Andrea Ribaldone. Dopo essersi visto…
  • Prima candelina per…

    Replay, storico marchio di denim nato nel 1981, festeggia il primo anno del…
  • La Corte Gourmet di…

    Tra Venezia e Cortina, lungo la Strada del Prosecco arriviamo a Follina,…
  • Heinz Beck, lo chef…

    Probabilmente pochi sanno che a far sì che Heinz Beck, chef tedesco…
  • La buona cucina…

    "Oggi il mio Sunrise è più bello, funzionale e... attento all'ambiente. Nel…
  • Tosto, un…

    Una sala lunga e stretta dai soffitti a botte, in mattoni, affiancata da…
  • Ristorante Albergo…

    Avete mai chiesto a qualcuno di provare a descrivere il paradiso? C'è chi…
  • Bacco e Arianna,…

    Giacomo Leporati con la moglie Adriana e Gianni Musso sono l'anima di Bacco…
  • Hostaria La…

    A guardare l'anonima palazzina in cui è ospitata, pochi scommetterebbero…
  • Al Pont de Ferr, la…

    Si definisce osteria con cucina ma la si potrebbe definire una "enoteca…
  • 202 The Grill, un…

    La globalizzazione avanza. Anche in tavola. Per togliersi ogni dubbio basta…
  • Niko Romito, tre…

    Il 2013 sarà un anno indimenticabile per lo chef Niko Romito: nominato…
  • Fabio Baldassare,…

    Ha raggiunto vette altissime con la sua cucina e non solo. Fabio…
  • Pascia, i frutti di…

    Amore per la cucina e passione per la ricerca, sono i preziosi ingredienti…
  • I Girasoli di Matino

    C'è un po' di Roma nel cuore del Salento. Visto che Vincenzo, il…
  • Locanda Margon,…

    Pur dominato da alti monti, Trento, capoluogo di provincia e della regione…
  • Il Capestrano, un…

    Da milanese amo l'Abruzzo e ho nostalgia delle belle giornate, sempre…
  • Da Claudio, l'amore…

    Claudio Pasquarelli ama il mare, come adora la sua vita. Proprio di questo…