• The Art of Flavours al Belmond Reid's Palace di Madeira
    The Art of Flavours al Belmond Reid's Palace di Madeira
  • Viaggio tra i vulcani del pianeta in 100 clic
    Viaggio tra i vulcani del pianeta in 100 clic
  • Barolo del Versante Occidentale, degustazione a Cherasco
    Barolo del Versante Occidentale, degustazione a Cherasco
  • Franciacorta Summer Festival 2018
    Franciacorta Summer Festival 2018
  • Ragusa
    Ragusa "A tutto volume"

Seguici su...

Piaceri della Vita su FacebookPiaceri della Vita si googleplusPiaceri della Vita su TwitteryoutubePiaceri della Vita su Pinterest

Flash news

Robert Doisneau: Le temps retrouvé

A Senigallia (AN), Palazzo del Duca. Fino al 2 settembre. 

Kyle Thompson

Alla Reggia di Caserta. Fino al 4 giugno.

Restituzioni 2018

A Torino, Venaria Reale. Fino al 16 settembre. 

World Masterpiece Theater

A Modena, Museo della Figurina. Fino al 22 luglio. 

Stati d'animo

A Ferrara, Palazzo dei Diamanti. Fino al 10 giugno. 

Antonio Ligabue

A Genova, Palazzo Ducale.  Fino al 1 luglio. 

Liu Bolin

A Roma, Complesso del Vittoriano. Fino al 1 luglio. 

Vivian Maier

A Bologna, Palazzo Pallavicini. Fino al 27 maggio. 

Mark Wallinger Mark

A Prato, Centro Luigi Pecci. Fino al 3 giugno.

Rodin

A Trevino, Museo Santa Caterina. Fino al 3 giugno. 

Van Dyck e i suoi amici

Genova, Palazzo della Meridiana. Fino al 10 giugno. 

Amore, musei, ispirazione

Milano, museo Bagatti Valsecchi. Fino al 24 giugno. 

Andrea Galanti miglior sommelier d'Italia

Andrea Galanti Massimo Tortora

Una domenica indimenticabile per AIS Toscana: Andrea Galanti di Firenze è il Miglior Sommelier d'Italia 2015.

Già Miglior Sommelier AIS della Toscana, vincitore del Master del Soave e del Master del Sangiovese, il sommelier fiorentino Andrea Galanti chiude il suo 2015 con il miglior risultato possibile, salendo sul gradino più alto del concorso nazionale, affiancato da un altro toscano, Massimo Tortora di Livorno classificatosi secondo assoluto.

"Quello che proviamo oggi è un sentimento di grande soddisfazione - ha commentato subito dopo la proclamazione il Presidente di AIS Toscana Osvaldo Baroncelli - perché è la dimostrazione che i giovani che si avvicinano alla sommellerie e scelgono di intraprendere questo percorso sono davvero motivati, credono nell'Associazione, ma soprattutto hanno un grande entusiasmo che anima la loro voglia di mettersi comunque in gioco".

Andrea Galanti, giovane sommelier professionista, è titolare dello storico negozio di famiglia Gastronomia Galanti a Firenze, ma anche una punta di diamante per AIS Toscana.

È stato proclamato Miglior Sommelier della Toscana 2015, ma prima ancora terzo classificato nel 2012 al Premio Alfiere del Prosecco che si è tenuto a Conegliano.

"Dire che sono felicissimo è riduttivo - ha commentato Andrea Galanti durante la premiazione - dopo il titolo regionale oggi diventare campione italiano è una sensazione che non si può descrivere.

Una esperienza entusiasmante che ho cercato di vivere al meglio senza farmi prendere dall'emozione di calcare un palcoscenico così importante. Ancora non mi rendo conto, ma posso dire che mi sono divertito molto. Credo sia questo lo spirito giusto con cui affrontare queste competizioni importanti.

Dimostrare di essere preparati non basta: serve anche tanta grinta e quella sicurezza che si acquisisce solo con l'esperienza".

Non è da meno il suo compagno di "squadra" Massimo Tortora, titolare a Livorno dell'enoteca 'La Cantina di Massimo' che può vantare un curriculum 2015 fatto di importanti affermazioni: primo classificato al Master del Nebbiolo, Master del Vermentino e Master del Lambrusco e secondo classificato al Master del Soave, al Miglior Sommelier della Toscana 2015 e oggi al concorso nazionale.

La proclamazione del vincitore del Miglior Sommelier d'Italia - Premio Franciacorta 2015, è arrivata al termine del serrato confronto finale che ha visto contrapporsi ai due toscani il sommelier umbro Maurizio Dante Filippi.

La cornice di tale sfida la Diamond Tower di Milano in occasione del 50° anniversario di AIS Italia, alla presenza tra gli altri del Presidente Nazionale AIS Antonello Maietta.

Share
comments

EVENTI

Cantine Aperte, gli appuntamenti in Trentino Alto Adige

L'ultimo weekend del mese di maggio, come da tradizione, il Movimento Turismo del Vino o....

Festa delle Fragole a Martello

Crescono rosse e succose al cospetto dei ghiacciai dell'Ortles e tra la rigogliosa veget....

Golosaria Bassano

Golosaria a Bassano (VI) si svolgerà domenica 3 giugno 2018, dalle 8.30 alle 23, s....

Formaggiando a Cocconato

Per tutto il mese di maggio a Cocconato, nel Monferrato astigiano, menu a tema form....

Openfood a Treviso

A Treviso, sabato 26 e domenica 27 maggio 2018 OpenDream aprirà i suoi cancelli, all'in....

Il piacere

  • Biennale Architettura, le ceramiche Panariagroup per Vatican Chapels
    Biennale Architettura, le ceramiche Panariagroup per Vatican Chapels
  • Evo Hosteria, qualità, autenticità e convivialità a Roma
    Evo Hosteria, qualità, autenticità e convivialità a Roma
  • La ricetta di Massimo Sgobba: Fusilli con coriandoli di verdure
    La ricetta di Massimo Sgobba: Fusilli con coriandoli di verdure

SAPERNE DI PIU'

Grande successo per Artigianato e Palazzo

Ennesimo successo per Artigianato e Palazzo quest'anno diventato evento benefico grazie ....

Pisco Week a Firenze

Dal 17 al 27 maggio 2018 in 23 tra i più trendy locali di Firenze, il Pisco, bevanda tr....

Special cook 2018, vince chef Roberto Cazzato

Offrire un momento di svago a chi si trova in ospedale, un supporto formativo per educare i p....

Perenzin, i caprini sulla Via della Seta

E' stato presentato in anteprima al Cibus di Parma dalla Perenzin Latteria il progetto Caprin....

LE ECCELLENZE DOP E IGP create in italiacuore 3

  • I prodotti freschi di Maggio
    I prodotti freschi di Maggio
  • San Daniele DOP, dolce e delicato
    San Daniele DOP, dolce e delicato
  • Valtellina Casera DOP, l'inimitabile
    Valtellina Casera DOP, l'inimitabile
  • Limone di Rocca Imperiale IGP, il succoso
    Limone di Rocca Imperiale IGP, il succoso
  • Asparago Verde di Altedo IGP, il tenero
    Asparago Verde di Altedo IGP, il tenero
  • Liquirizia di Calabria DOP, il nero che piace
    Liquirizia di Calabria DOP, il nero che piace
  • Basilico Genovese DOP, l'inimitabile
    Basilico Genovese DOP, l'inimitabile