Assegnati a Milano i Compassi d'oro del design

artemide cata sisifo compasso doro580

Lampade poetiche, la nuova Ferrari, una caffettiera a forma di pietra, dei ganci di sicurezza, una postazione fitness che facilita la socializzazione.

Sono alcuni dei 13 Compassi d'Oro 2016, definiti i "nobel" del design, assegnati il 14 giugno 2016 dall'Adi, l'Associazione per il disegno industriale.

La cerimonia si è svolta a Palazzo Isimbardi, sede della città metropolitana di Milano alla presenza di un numeroso pubblico di appassionati, amici e parenti come ironizza qualche premiato, studenti e addetti del settore.

Il premio, giunto alla XXIV edizione, è il più alto riconoscimento per il settore del design: ideato da Gio Ponti nel 1954, assegnato dall'Adi dal 1964.

Oltre ai Compassi d'Oro, sono stati consegnati anche tantissime menzioni, le targhe giovani, 12 premi alla carriera di cui tre, per la prima volta, a figure internazionali.

Fra le menzioni quella ad Artemide per le sue lampade Cata, design Carlotta de Bevilacqua, Florensis, design Ross Lovegrove e Sisifo, design Scott Wilson.

Gli oggetti premiati e segnalati con Menzione d'Onore entrano a far parte della Collezione Compasso d'Oro ADI, dichiarata nel 2004 dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali "di eccezionale interesse artistico e storico".

Share
comments

Saperne di più