Cantine Ferrari, aperte anche la domenica per tutto dicembre

villa margon580

Dicembre, mese di grandi brindisi: il periodo ideale per visitare le Cantine Ferrari a Trento, che dal 29 novembre 2015 resteranno aperte anche la domenica. 

Un'occasione in più per assaporare la quintessenza del Trentodoc nei suoi luoghi di produzione tra natura, arte e gusto.

L'esperienza proposta da Ferrari comprende, infatti, non solo la discesa tra le bottiglie in affinamento, nel buio e nel silenzio della suggestiva cantina, ma anche la visita alla cinquecentesca Villa Margon, i cui affreschi già raccontano la vocazione dei monti del Trentino alla produzione vinicola.

Perfetta conclusione di questo percorso nel "Bello e del Buono" è una tappa alla vicina Locanda Margon, ristorante stellato immerso nei vigneti Ferrari, dove lo chef Alfio Ghezzi offre la duplice proposta del Salotto Gourmet e quella più semplice, ma sempre di altissima qualità, della Veranda (menu 34 euro).

Ogni giorno, domeniche comprese, sarà inoltre possibile acquistare alle Cantine Ferrari tutti i prodotti del Gruppo Lunelli, dalle bollicine Ferrari Trentodoc, proposte in eleganti confezioni regalo e in millesimi esclusivi, ai vini fermi trentini, toscani e umbri delle Tenute Lunelli, fino alle raffinate grappe Segnana.

Dal 28 novembre fino a Natale, le Cantine Ferrari proporranno inoltre due appuntamenti speciali al giorno, dove gli ospiti potranno unire alla degustazione di un calice di Trentodoc un assaggio della cucina dello chef Alfio Ghezzi: la visita alle cantine delle 11.30 si concluderà con un aperitivo, mentre l'appuntamento delle 15.30 terminerà in dolcezza, con il Ferrari Maximum Demi-sec abbinato a dolci sempre opera di Alfio Ghezzi.

Un'occasione da non perdere per unire alla visita in cantina una degustazione speciale e la possibilità di acquistare tutta la gamma di etichette del Gruppo Lunelli, e brindare alle Feste all'insegna dell'arte di vivere italiana.

Per info e prenotazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , tel. 0461 972416

Share
comments

Saperne di più