Damiani a fianco dell’Onu a sostegno del progetto Nuvola Rosa

SILVIA DAMIANI-PH Giovanni Gastel580

Anche l'azienda italiana di gioielli fra i sostenitori del progetto Nuvola Rosa, l'iniziativa nata per aiutare le ragazze a intraprendere percorsi tecnico-scientifici che garantiscono un più rapido accesso al mondo del lavoro e un'equa presenza di genere nell'industria, nell'economia, nella politica e nella vita sociale attiva.

Dopo due edizioni di successo a Firenze e Roma, il progetto viene portato a Milano e si svilupperà lungo l'intero semestre dell'Expo. Dal 19 al 21 maggio, 1500 ragazze italiane e straniere avranno la possibilità di approfondire il valore della formazione tecnico-scientifica e di conoscere le opportunità offerte dal digitale.

Damiani da sempre sostenitore delle grandi cause specie quelle a tema femminile e condividendo i valori e le finalità del progetto ha voluto essere presente per rafforzare e ulteriormente sviluppare il suo legame con il mondo delle donne.

All'evento di apertura che si è tenuto il 19 maggio presso il Teatro Carcano e durante il quale si sono alternati interventi di ospiti internazionali, racconti di giovani donne che hanno affrontato sfide straordinarie, esperienze di scienziate, giornalisti e manager ha partecipato Silvia Damiani, Vice Presidente del Gruppo quotato alla Borsa di Milano.

Silvia Damiani ha parlato alle studentesse della sua esperienza personale, del vantaggio per la sua carriera professionale di ereditare un'azienda, ma altresì della grande responsabilità e competenza che deve continuamente mettere in campo per continuare a fare in modo che l'azienda abbia successo.

Damiani vanta una lunga tradizione di sostegno delle grandi cause, con un occhio particolare alle questioni femminili, dell'acqua potabile e della cura della salute in tutto il mondo. Per menzionare solo alcune tra le iniziative a cui Damiani ha preso parte:

L'azienda di gioielli ha appena ricevuto, fra gli altri, l'attestato "Mela Rosa" dalla Fondazione Bellisario per aver recepito la legge 120/2011 sulle Quote di Genere valorizzando il talento femminile ai vertici aziendali.

Share
comments

Saperne di più