CATANZARO, DAL 15 GENNAIO AL 31 MARZO 2022, IL MARCA OSPITA LA SCULTURA DI ARON DEMETZ

Di Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

1 aron demetz catanzaro 570

Aron Demetz, Memoridermata – 2014

Il progetto, dal titolo "Autarkeia. Il richiamo della materia", offre un'ampia testimonianza della ricerca e della sperimentazione che caratterizzano l'intero percorso di Demetz. "Essere invitato ad esporre al MARCA dalla Fondazione Rocco Guglielmo con un progetto site-specific – spiega l'artista – mi risulta doppiamente stimolante. Innanzitutto perché il Marca è già stata sede di importanti mostre di scultura, sia perché per un artista, esporre le proprie opere scultoree a Catanzaro, in piena Magna Grecia, significa inevitabilmente confrontarsi con il Genius loci di una terra che affonda le sue radici nella tradizione artistico-culturale greco-romana..."

2  aron demetz catanzaro 570

Aron Demetz, Purificazione – tiglio e alluminio – 2006

La riflessione che sottende a questa mostra, che va a continuare e approfondire il percorso di ricerca avviato dalla recente esposizione al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, ruota intorno al concetto di "Autarchia", derivato dal greco "Autarkeia" e declinato in una serie di soluzioni formali connesse semanticamente al concetto di "Autosufficienza". Nell'accezione di Demetz "Autarkeia" non va intesa nel senso dell'"accontentarsi", bensì, scrive Alessandro Romanini, curatore della mostra "come forma di conquista veicolata da una rigida autodisciplina, sostenuta dall'inesausta ricerca ed esercizio e alimentata da un continuo confronto con i capisaldi storici dell'arte plastica. E tra quest'ultimi la dimensione legata all'arte greca è al primo posto...".

Il percorso espositivo

3 aron demetz catanzaro 570

Aron Demetz, Iniziazione – tiglio, alluminio e colori acrilici – 2004

 

Al MARCA vengono proposte una serie di opere che sono testimoni del percorso di questa appassionata ricerca espressiva: opere figurali in legno, bronzo, in gesso e vetro, a conferma come in Demetz la scultura sia pensiero tradotto in forma, elaborazione filosofica tradotta in prassi plastica. Spazio però anche al disegno, che permetterà al visitatore di comprendere la valenza centrale dell'istanza grafica, come elemento progettuale e struttura in potenza dell'esito plastico finale. Il disegno come tracciato dei percorsi elaborativi mentali e traccia sommaria dei vari possibili percorsi espressivi.
Un ricco apparato didattico-divulgativo supporterà il pubblico nel percorso, mentre un audio video documenterà le varie componenti dello stile e delle tecniche dell'artista. A corredo dell'esposizione anche un catalogo che darà conto delle varie opere esposte attraverso un ricco corredo fotografico, integrato da interventi critici e da un ricco apparato bio-bibliografico.

 

Vademecum
ARON DEMETZ AUTARKEIA II RICHIAMO DELLA MATERIA
Museo MARCA,
Via Alessandro Turco 63, 88100 Catanzaro
15 gennaio 2022 – 31 marzo 2022
INAUGURAZIONE 15 gennaio 2022 ore 18.30
+39 0961 746797
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
www.museomarca.info 
Orari: 9.30-13.00 e 15.30-20.00, chiuso il lunedì

Share
comments

Cultura