Ragusa "A tutto volume"

ragusa580

Ragusa fa il pieno di scrittori anche per la nona edizione del festival "A tutto volume", la festa dei libri. Da venerdì 15 a domenica 17 giugno 2018 saranno oltre cinquanta gli appuntamenti letterari complessivamente inseriti nel programma firmato da Alessandro Di Salvo, ideatore e promotore della manifestazione, e dalla Fondazione degli Archi assieme ai tre "guest director" Loredana Lipperini, Massimo Cirri e Tiziano Scarpa, che hanno scelto alcuni degli autori.

Inaugura Daria Bignardi che racconterà ai lettori "Storia della mia ansia" accompagnata da Loredana Lipperini che condurrà anche gli appuntamenti con Annamaria Testa e Gianfranco Calligarich. A chiudere sarà Paolo Mieli con un' innovativa interpretazione della storia d'Italia.

Ampio spazio alla saggistica con letture, analisi e approfondimenti che fotografano l'attualità politica, economica e sociale del nostro Paese.

Saranno infatti ospiti della nuova edizione di "A tutto volume" il direttore del Corriere della Sera Luciano Fontana, il vicedirettore de Il Fatto Quotidiano Stefano Feltri, l'ex magistrato Gherardo Colombo a discutere di politica e democrazia, l'economista Vincenzo Visco di evasione fiscale e la giornalista Tiziana Ferrario di donne.

Gianluigi Nuzzi presenterà le sue inchieste in Vaticano, Pino Corrias un racconto inedito della recente storia d'Italia. Riccardo Iacona entra nei palazzi di giustizia, Vincenzo Imperatore nelle banche.

Giorgio Ieranò guiderà i lettori in un viaggio nel mar Egeo e nelle isole mitologiche, Elena Mora in quello nel corpo (salute e benessere), Vito Mancuso nell'anima (spiritualità).

ragusa580a


Protagonisti della narrativa Alessandro Milan, che racconterà a Ragusa la sua Wondy, Marco Ardemagni che, con Cinzia Poli, ricostruirà il mistero della morte di una ragazza giovanissima a Milano, l'amata scrittrice spagnola Clara Sanchez e la giornalista Silvia Truzzi che, al suo esordio narrativo, dialogherà con Pietrangelo Buttafuoco.

Il musicista Massimo Bubola narra i caduti di Caporetto, Dario Voltolini il suo ultimo romanzo in versi, Mirko Zilahy il suo thriller.
Presentazione con reading per il libro di Aldo Cazzullo, Gino Castaldo invece avrà al suo fianco dei musicisti che eseguiranno alcuni dei brani presenti nel romanzo della canzone italiana.

Infine, appuntamento dedicato al Premio Goliarda Sapienza – Racconti dal Carcere il riconoscimento letterario nazionale dedicato ai detenuti delle carceri italiane.

Verrà proiettato il cortometraggio "La legge del numero uno" prodotto da Rai Fiction e diretto da Alessandro D'Alatri. 

Per i piccoli lettori in programma Paola Zannoner, Annalista Strada, Davide Rondoni e Francesco Riva.

Share
comments

Cultura