• Mercato nel Campo, a Siena le eccellenze enogastronomiche
    Mercato nel Campo, a Siena le eccellenze enogastronomiche
  • La notte degli alambicchi accesi, dal 7 al 9 dicembre
    La notte degli alambicchi accesi, dal 7 al 9 dicembre
  •  La Festa del Torrone di Cremona celebra Mina
    La Festa del Torrone di Cremona celebra Mina

Seguici su...

Piaceri della Vita su FacebookPiaceri della Vita si googleplusPiaceri della Vita su TwitteryoutubePiaceri della Vita su Pinterest

Flash news

Marc Chagall come nella pittura così nella poesia

A Mantova, Palazzo della Ragione. Fino al 13 gennaio 2019. 

Printing Revolution 1450-1500

A Venezia, Museo Correr. Fino al 7 gennaio 2019.

Easy Rider. Il mito della motocicletta come arte

Reggia di Venaria (TO). Fino al 24 febbraio 2019. 

Epoca Fiorucci

A Venezia, Galleria Internazionale D'arte Moderna di Ca' Pesaro. Fino al 6 gennaio 2019.  

1948: The Biennale of Peggy Guggenheim

A Venezia, Collezione Peggy Guggenheim. Fino al 25 novembre. 

Manet e Massimiliano. Un incontro multimediale

A Trieste, Castello di Miramare. Fino al 30 dicembre. 

Storie. Il design italiano

A Milano, Triennale Design Museum. Fino al 20 gennaio 2019. 

“Bandiera Verde” di Legambiente alle Cantine Ferrari

Alessandro  Marcello  Matteo  Camilla ph Ronny Kiaulehn  Weinwelt580

Le Cantine Ferrari ottengono una delle 15 bandiere verdi 2018, assegnate da Legambiente il 30 giugno a Ornica (Bergamo) nel corso del quarto summit di Carovana delle Alpi e dedicate ad una selezione di pratiche virtuose che ben raccontano il profilo green e sostenibile dell'arco alpino.

Nel dettaglio, la motivazione ufficiale di Legambiente cita: "La scelta della conversione alla produzione biologica dei vigneti ha particolare rilevanza in una provincia dove il consumo di fitofarmaci è molto elevato (secondo solo al Veneto) e la percentuale di superfici biologiche sul totale delle superfici coltivate è sempre stata bassa rispetto alla media nazionale".

"Nel conferire questo premio vorremmo quindi riconoscere non solo l'impegno delle Cantine Ferrari, ma anche quello di tutti i viticoltori del Trentino che producono in modo biologico e sostenibile, molti dei quali associati nel Consorzio Vignaioli del Trentino".

"Grazie a tutti loro sono attualmente coltivate secondo protocolli biologici o biodinamici oltre 1.000 ettari di vigneti in Trentino, più del 10% del totale, con una grossa crescita dal 2008 in poi, crescita ottenuta anche grazie all'attiva consulenza dell'Unità di Agricoltura Biologica della Fondazione Edmund Mach".

Dal 2017 tutti i vigneti di proprietà del Gruppo Lunelli sono certificati biologici e da anni è in vigore il protocollo "Il Vigneto Ferrari - per una viticoltura di montagna salubre e sostenibile", certificato da CSQA e richiesto ai conferenti di uva che vieta diserbo e concimi chimici e limita fortemente l'uso di prodotti di sintesi per la difesa antiparassitaria.

Un impegno a cui Ferrari si dedica da tempo con l'obiettivo di trasferire la propria sensibilità ambientale agli oltre 500 viticoltori trentini con cui collabora. Particolare attenzione viene dedicata alla biodiversità nel vigneto, come testimoniato dalla certificazione "Biodiversity Friend" assegnata dalla World Biodiversity Association.

"L'ottenimento della Bandiera Verde da parte di Legambiente ci rende particolarmente orgogliosi perché corona l'impegno di anni volto a coniugare l'obiettivo dell'innalzamento ulteriore della qualità dell'uva con il rispetto dell'ambiente e della salute dei viticoltori. La nostra visione è che l'agricoltore si trasformi da fornitore di prodotto a custode del territorio", ha affermato Marcello Lunelli, vice presidente delle Cantine Ferrari.

Share
comments

EVENTI

A Ferrara un Castello di Balocchi

Un castello di balocchi, sogni e magia in cui immergersi con i bambini tra ambientazioni....

Camogli, Elfi e Fate

Per il sesto anno consecutivo il Castel Dragone, suggestiva fortezza difensiva che dal c....

Gourmet Food Festival

Da sabato 23 a lunedì 25 novembre 2019, dopo il successo della prima edizione Gour....

Un prodotto, 100 chef, un Buon Ricordo

"Un prodotto, 100 chef, un Buon Ricordo": questo lo slogan della grande kermesse autunna....

Autunno in festa a Giano dell'Umbria

Nel mese di novembre, in occasione di Frantoi Aperti (dal 1° al 25 novembre 2018, www.f....

Il piacere

  •  Grande succeso per YouNique, Artigianalità d'Eccellenza a Lugano
    Grande succeso per YouNique, Artigianalità d'Eccellenza a Lugano
  • Cittamani, il gusto di atmosfere lontane
    Cittamani, il gusto di atmosfere lontane
  • Aggiungi un posto a tavola, 10 chef per Nemo
    Aggiungi un posto a tavola, 10 chef per Nemo
  • Spiedini al tartufo e cocktail d'autunno da Filz
    Spiedini al tartufo e cocktail d'autunno da Filz
  • Al Bésame Mucho masterclass con cena per scoprire il Mezcal
    Al Bésame Mucho masterclass con cena per scoprire il Mezcal
  • Bistrot Cannavacciuolo, i nuovi menù per l'autunno
    Bistrot Cannavacciuolo, i nuovi menù per l'autunno
  •  Quel che resta, a proposito di mobbing, shocking e altre amenità
    Quel che resta, a proposito di mobbing, shocking e altre amenità
  • Andrea Francardi è il vincitore del 110 e Lode
    Andrea Francardi è il vincitore del 110 e Lode
  • Lo Schermo dell'arte Film Festival, 13-18 novembre
    Lo Schermo dell'arte Film Festival, 13-18 novembre

SAPERNE DI PIU'

Inverno ad Asiago

Ci sono tante Asiago, in inverno.C'è la "Asiago delle feste", una cittadina scintillante di ....

Gabriella Anca Rallo, Commendatore della Repubblica

Gabriella Anca Rallo è stata insignita del titolo di Commendatore della Repubblica Italiana;....

La Barbera D'Asti conquista i migliori ristoranti lombardi

La Barbera d'Asti è uno dei vini più richiesti nei migliori ristoranti lombardi selezionati....

Aspettando  San Martino con Tenute Rubino

Ritorna "Aspettando San Martino", un classico degli eventi organizzati da Tenute Rubino. L'ap....

LE ECCELLENZE DOP E IGP create in italiacuore 3

  • Prosciutto di Sauris IGP, gusto dolce
    Prosciutto di Sauris IGP, gusto dolce
  • Grana Padano DOP, il pregiato
    Grana Padano DOP, il pregiato
  • Pane Casareccio di Genzano IGP, il fragrante
    Pane Casareccio di Genzano IGP, il fragrante
  • Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP
    Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP
  • Peperone Senise IGP, una favola
    Peperone Senise IGP, una favola
  • La Bella della Daunia DOP, l'oliva di Cerignola
    La Bella della Daunia DOP, l'oliva di Cerignola
  • L'Italia delle meraviglie, Ficodindia di San Cono DOP
    L'Italia delle meraviglie, Ficodindia di San Cono DOP
  • Uva di Puglia IGP, la croccante
    Uva di Puglia IGP, la croccante
  • Susina di Dro DOP, la trentina
    Susina di Dro DOP, la trentina
  • I prodotti freschi di ottobre
    I prodotti freschi di ottobre