• Una Mole di Olio, Torino 18-19 maggio
    Una Mole di Olio, Torino 18-19 maggio
  • Conegliano Valdobbiadene Festival, un mese di festa per i 50 anni
    Conegliano Valdobbiadene Festival, un mese di festa per i 50 anni
  • Grand Road 2019 Venezia-Montecarlo, dal 30 maggio al 2 giugno
    Grand Road 2019 Venezia-Montecarlo, dal 30 maggio al 2 giugno
  • Slow Fish 2019: Il mare bene comune, Genova 9-12 maggio
    Slow Fish 2019: Il mare bene comune, Genova 9-12 maggio

Seguici su...

Piaceri della Vita su FacebookPiaceri della Vita si googleplusPiaceri della Vita su TwitteryoutubePiaceri della Vita su Pinterest

Flash news

Sturmtruppen 50 anni

Bologna, a Palazzo Fava. Fino al 22 aprile. 

Aztechi, Maya, Inca e le culture dell’antica America

Faenza (RA), al Museo Internazionale delle Ceramiche. Fino al 28 aprile.

Luce Figura Paesaggio. Capolavori del Seicento in Umbria

Perugia, al Complesso Monumentale Abbazia Benedettina di San Pietro. Fino al 30 giugno.

Escher

Napoli, al Pan (Palazzo delle Arti Napoli) - Palazzo Roccella. Fino al 22 aprile.

Da Kandinsky a Botero. Tutti in un filo

Venezia a Palazzo Zaguri. Fino al 1 maggio.

Il mondo di Jacovitti

Aosta al Centro Saint Benin. Fino al 28 aprile.

Gli animali nell'arte

A Brescia, Palazzo Martinengo. Dal 19 gennaio al 9 giugno. 

Una città ideale

A Siena, Santa  Maria della Scala. Fino al 5 maggio. 

Tre ricette dedicate alla regina dei molluschi

ostriche580

Masterclass d'eccezione, all'insegna del mare e dell'ostrica, suo frutto prelibato, quella tenuta da domenica 4 marzo 2018 da Moreno Cedroni in collaborazione con Oyster Oasis a Identita' Golose 2018, il format di Paolo Marchi dedicato alla Cucina e Pasticceria d'Autore che ha visto protagonisti i più importanti chef italiani. 

Il patron della Madonnina del Pescatore e del Clandestino ha elaborato tre ricette con le ostriche di Oyster Oasis sotto lo sguardo attento dell'esperto di ostriche Armando Tandoi e la "supervisione" di David Herve, ostricoltore francese di fama internazionale.

"Fino a poco tempo fa si pensava che le ostriche si potessero apprezzare e degustare solo al naturale. Tutto è cambiato grazie alle tecniche utilizzate in cucina dagli chef", osserva David Herve. 

Una lezione che ha fatto da corollario alla degustazione dei piatti, accompagnata da spunti storici proposti da Corrado Tenace e da un'appassionata descrizione delle modalità di allevamento dei molluschi, fatta da Armando Tandoi.

Prima in ordine di assaggio, l'OSTRICA CON PANNA ACIDA, SCALOGNO E SORBETTO ALL'OSTRICA.

Lo chef di Senigallia qui ha voluto usare caramello di aceto di lamponi come base per ottenere tonalità dolci e ha aggiunto panna acida con zeste di lime e scalogno 'bruciato'. 

Utilizzando l'acqua dell'ostrica ha poi creato una granita, fatta con ghiaccio, sale, pepe e olio.

IL RICORDO DI UN VIAGGIO IN VIETNAM – OSTRICA CALDA MANGIA E BEVI: è il secondo piatto proposto e realizzato da Cedroni, ha disposto 30 ostriche su una lastra in acciaio atronom ed ha infornato per 2 minuti mantenendo la temperatura statica a 200°C.

Questa ricetta si può realizzare anche a casa con forno statico o ventilato, in tal caso – ha spiegato lo chef – bisogna coprire le ostriche con della carta stagnola oppure utilizzando il loro guscio naturale.

Separatamente ha realizzato una salsa di condimento ottenuta con Habanero, colatura di alici e succo di lime, aggiunta a fine cottura. Si degusta direttamente dal guscio ed è un'esplosione di sapore che emoziona anche grazie al tocco di sapore piccante che trasmette note orientali, assicura lo Chef.

RISOTTO ALL'OSTRICA, MELA AL MISO E OLIO AL PREZZEMOLO: il terzo piatto è stato elaborato utilizzando ostriche italiane allevate nella zona del Delta del Po e riso Carnaroli. 

Otteniamo un brodo con tritato di alghe combu e successivamente aggiungiamo la polpa delle ostriche. 

Il riso viene mantecato con burro acido e polpa dell'ostrica precedentemente scolata in modo da ottenere la massima concentrazione del mollusco. Completa il patto la mela marinata nel miso, cipolla bruciata, olio prezzemolo e panna acida.

Share
comments

EVENTI

Terrawine Festival a Orvieto

Terrawine Festival – il Vino, l'Olio, la Terra, l'Umbria – va in scena l'11 e 12 mag....

A Cattolica Street Fud Festival e altri eventi plastic free

A primavera germogliano gli eventi plastic free nella "Regina dell'Adriatico", dove dall....

Museo Volante, il raduno di rari e preziosi aerei storici

Il 2 giugno 2019 dalle ore 10 al tramonto, sull'aviosuperficie San Martino a Ceresara (M....

Artigiani Innovatori a Trevi

A Trevi (Umbria) i prossimi  27 e 28 aprile 2019 si terrà la 7^ edizione di #....

Festival di Nova Eroica a Buonconvento

Bici, arte, natura ed enogastronomia: dal 26 al 28 aprile 2019 a Buonconvento (Siena) to....

VISTI AL VINITALY

Il piacere

  • S.Pellegrino Young Chef 2020: annunciata la giuria della finale
    S.Pellegrino Young Chef 2020: annunciata la giuria della finale
  • Al Millemisture di Milano arriva la nuova carta primaverile
    Al Millemisture di Milano arriva la nuova carta primaverile
  • A maggio sboccia il benessere alle Terme della Salvarola
    A maggio sboccia il benessere alle Terme della Salvarola
  • Quellenhof Resorts: il benessere in Alto Adige e sul Lago di Garda
    Quellenhof Resorts: il benessere in Alto Adige e sul Lago di Garda
  •  Archivio Storico e MAG: i nuovi cocktail per Napoli
    Archivio Storico e MAG: i nuovi cocktail per Napoli
  • I cocktail dell'amore: Purple Berry di Giulia Castellucci
    I cocktail dell'amore: Purple Berry di Giulia Castellucci
  • L'oleificio calabrese Torchia vince l'Ercole Olivario
    L'oleificio calabrese Torchia vince l'Ercole Olivario
  • L’Andana: una stagione di esperienze e passioni con un poker d'assi
    L’Andana: una stagione di esperienze e passioni con un poker d'assi
  • De vivo Pasticerria, Passione Campania con sei colombe d'autore
    De vivo Pasticerria, Passione Campania con sei colombe d'autore

SAPERNE DI PIU'

Cortina D’Ampezzo aperta per neve: si scia sulle piste del Faloria fino al 1° maggio

A Cortina D'Ampezzo le ultime nevicate hanno regalato un bel manto primaverile che permette d....

La nuova collezione Decò di Ferroluce

L'azienda friulana Ferroluce handmade light, specializzata dal 1982 nella realizzazione di la....

Vespaiolona 2019: torna la festa nelle cantine per la notte bianca (e rossa) della DOC Breganze

Venerdì 21 giugno 2019, torna la Vespaiolona, nella notte più corta dell'anno, la notte bia....

Domenica al Museo al MarteS Museo d’Arte Sorlini

Secondo appuntamento, il 28 aprile 2019, delle Domeniche al Museo organizzate per le famiglie....

L'azienda Poggio del Moro galleria a cielo aperto della Mostra sul Significato della Femminilità

L'azienda vinicola Poggio del Moro a Chianciano Terme, in provincia di Siena, dal 6 maggio fi....

Oronero, presentato al Vinitaly il logo White Italy

E' stato presentato al Salone del Vinitaly a Verona il logo White Italy, che accompagnerà la....

Salone del Mobile.Milano 2019: grande affluenza e business in crescita

La 58a edizione del Salone del Mobile.Milano si conclude con un risultato molto positivo, sia....

Trenitalia/Slow Food: 20 itinerari enogastronomici a portata di treno

Venti itinerari enogastronomici legati ad altrettanti collegamenti ferroviari regionali per s....

LE ECCELLENZE DOP E IGP create in italiacuore 3

  • Pane Casareccio di Genzano IGP, il fragrante
    Pane Casareccio di Genzano IGP, il fragrante
  • Limone di Rocca Imperiale IGP, il succoso
    Limone di Rocca Imperiale IGP, il succoso
  • Pasta di Gragnano IGP
    Pasta di Gragnano IGP
  • Radicchio Rosso di Treviso IGP, il fiore d'inverno
    Radicchio Rosso di Treviso IGP, il fiore d'inverno
  • Riso di Baraggia Biellese e Vercellese DOP
    Riso di Baraggia Biellese e Vercellese DOP
  • Carciofo Romanesco del Lazio IGP
    Carciofo Romanesco del Lazio IGP
  • Asparago di Badoere IGP, il bianco e il verde
    Asparago di Badoere IGP, il bianco e il verde
  • I prodotti freschi di Aprile
    I prodotti freschi di Aprile
  • Salmerino del Trentino IGP, il macchiato
    Salmerino del Trentino IGP, il macchiato
  • Miele Lunigiana DOP, la dolce coppia
    Miele Lunigiana DOP, la dolce coppia