• Mercato nel Campo, a Siena le eccellenze enogastronomiche
    Mercato nel Campo, a Siena le eccellenze enogastronomiche
  • La notte degli alambicchi accesi, dal 7 al 9 dicembre
    La notte degli alambicchi accesi, dal 7 al 9 dicembre
  •  La Festa del Torrone di Cremona celebra Mina
    La Festa del Torrone di Cremona celebra Mina

Seguici su...

Piaceri della Vita su FacebookPiaceri della Vita si googleplusPiaceri della Vita su TwitteryoutubePiaceri della Vita su Pinterest

Flash news

Marc Chagall come nella pittura così nella poesia

A Mantova, Palazzo della Ragione. Fino al 13 gennaio 2019. 

Printing Revolution 1450-1500

A Venezia, Museo Correr. Fino al 7 gennaio 2019.

Easy Rider. Il mito della motocicletta come arte

Reggia di Venaria (TO). Fino al 24 febbraio 2019. 

Epoca Fiorucci

A Venezia, Galleria Internazionale D'arte Moderna di Ca' Pesaro. Fino al 6 gennaio 2019.  

1948: The Biennale of Peggy Guggenheim

A Venezia, Collezione Peggy Guggenheim. Fino al 25 novembre. 

Manet e Massimiliano. Un incontro multimediale

A Trieste, Castello di Miramare. Fino al 30 dicembre. 

Storie. Il design italiano

A Milano, Triennale Design Museum. Fino al 20 gennaio 2019. 

Riapre Baladin Milano con il matto Teo Musso

Teo Musso e Renato Bosco baladin milano580

Baladin Milano nasce nel 2013 con la missione di far conoscere la birra artigianale prodotta a Piozzo dal birrificio agricolo Baladin, abbinando un completo menù di cibo, concentrato principalmente sull'offerta di hamburger gourmet. 

Per aggiornare l'offerta del cibo e proporre sempre nuove esperienze, dopo una pausa di "riflessione estiva", è nata l'idea di ampliare l'offerta dei prodotti lievitati e sperimentare nuovi abbinamenti. 

Il momento ispiratore è nato alla fine di un evento organizzato con Renato Bosco a Piozzo nel Baladin Open Garden. L'entusiasmo del pubblico accorso ad assaggiare la sua cucina e i commenti positivi raccolti a fine serata, hanno fatto capire la direzione da seguire.
Ecco come i due mondi accumunati, dall'affascinante universo del lievito, si raccontano. 

Teo Musso, maestro della fermentazione, incontra Renato Bosco, artista della lievitazione... Ne nasce un progetto comune di esplorazione, un laboratorio di idee golose che seguono la filosofia del volersi raccontare attraverso i propri prodotti con l'obiettivo di emozionare.

Teo con le sue birre vive e Renato con i lievitati e la scelta delle farciture che renderanno speciali i panini, le focacce e i toast.

La caratteristica fondamentale di Renato Bosco è la curiosità, una quasi "dannata" curiosità che lo spinge costantemente alla ricerca di qualcosa d'innovativo nel mondo della pizza e dei lievitati. Gli vengono riconosciuti una particolare sensibilità per gli impasti ed un tocco inconfondibile.

Risulta impossibile incasellare la pizza di Renato Bosco in una sola definizione, lui stesso parla di pizza contemporanea, intendendo una concezione di fare pizza che continua a rinnovarsi e a guardare al futuro. 

La scelta quotidiana è di ottenere e poter proporre ai suoi clienti prodotti gustosi e soprattutto salubri. In Pizza DoppioCrunch e tutte le altre pizze, ci sono attenzione alla stagionalità e dedizione nella scelta delle materie.

Mani in pasta e una mente creativa in continuo fermento...chi poteva incontrare nel suo percorso se non una mente altrettanto eclettica come quella di Teo Musso? 

Matterino "Teo" Musso nasce in Piemonte, è considerato il rappresentante più significativo di un nuovo modo di intendere la birra, rigorosamente artigianale, viva e preferibilmente da abbinare al cibo.&

Baladin, in francese antico "il cantastorie" è il nome con cui porta in giro per il mondo la sua birra, ma è anche un progetto più ampio, una filosofia che lui racconta attraverso le sue creazioni. 

Il suo legame con il territorio, e con il suo paese, è molto forte e cerca di trasferirlo a tutte le sue produzioni, utilizzando materie prime coltivate in Italia, convinto del fatto che "Birra è Terra" tanto da trasformare il birrificio in un'azienda agricola per coltivare la materia prima che utilizza.

PizzaDoppioCrunch
Il cavallo di battaglia di Renato, un impasto unico e riconoscibile ad ogni morso perché fa "crunch, e poi ancora crunch!". Un doppio crunch, una pizza in teglia estremamente croccante. 

Focaccia soffice
Un impasto soffice dallo spiccato sapore di grano dato dall'utilizzo di farina di tipo 1 e integrale.  Un pane al latte arricchito di semi e cereali: girasole, sesamo, lino, miglio, soia e segale, è alla base di Toast e ClubSandwich, per morsi tosti e gustosi.

Pane al vapore
La cottura al vapore di questo panino, dal colore bianco latte, rende il morso morbidissimo. Il menù prevede anche piatti vegetariani, con insalate e le fatate Baladin, le chips prodotte nel locale, aromatizzate con spezie sfiziose.

Share
comments

EVENTI

A Ferrara un Castello di Balocchi

Un castello di balocchi, sogni e magia in cui immergersi con i bambini tra ambientazioni....

Camogli, Elfi e Fate

Per il sesto anno consecutivo il Castel Dragone, suggestiva fortezza difensiva che dal c....

Gourmet Food Festival

Da sabato 23 a lunedì 25 novembre 2019, dopo il successo della prima edizione Gour....

Un prodotto, 100 chef, un Buon Ricordo

"Un prodotto, 100 chef, un Buon Ricordo": questo lo slogan della grande kermesse autunna....

Autunno in festa a Giano dell'Umbria

Nel mese di novembre, in occasione di Frantoi Aperti (dal 1° al 25 novembre 2018, www.f....

Il piacere

  •  Grande succeso per YouNique, Artigianalità d'Eccellenza a Lugano
    Grande succeso per YouNique, Artigianalità d'Eccellenza a Lugano
  • Cittamani, il gusto di atmosfere lontane
    Cittamani, il gusto di atmosfere lontane
  • Aggiungi un posto a tavola, 10 chef per Nemo
    Aggiungi un posto a tavola, 10 chef per Nemo
  • Spiedini al tartufo e cocktail d'autunno da Filz
    Spiedini al tartufo e cocktail d'autunno da Filz
  • Al Bésame Mucho masterclass con cena per scoprire il Mezcal
    Al Bésame Mucho masterclass con cena per scoprire il Mezcal
  • Bistrot Cannavacciuolo, i nuovi menù per l'autunno
    Bistrot Cannavacciuolo, i nuovi menù per l'autunno
  •  Quel che resta, a proposito di mobbing, shocking e altre amenità
    Quel che resta, a proposito di mobbing, shocking e altre amenità
  • Andrea Francardi è il vincitore del 110 e Lode
    Andrea Francardi è il vincitore del 110 e Lode
  • Lo Schermo dell'arte Film Festival, 13-18 novembre
    Lo Schermo dell'arte Film Festival, 13-18 novembre

SAPERNE DI PIU'

Inverno ad Asiago

Ci sono tante Asiago, in inverno.C'è la "Asiago delle feste", una cittadina scintillante di ....

Gabriella Anca Rallo, Commendatore della Repubblica

Gabriella Anca Rallo è stata insignita del titolo di Commendatore della Repubblica Italiana;....

La Barbera D'Asti conquista i migliori ristoranti lombardi

La Barbera d'Asti è uno dei vini più richiesti nei migliori ristoranti lombardi selezionati....

Aspettando  San Martino con Tenute Rubino

Ritorna "Aspettando San Martino", un classico degli eventi organizzati da Tenute Rubino. L'ap....

LE ECCELLENZE DOP E IGP create in italiacuore 3

  • Prosciutto di Sauris IGP, gusto dolce
    Prosciutto di Sauris IGP, gusto dolce
  • Grana Padano DOP, il pregiato
    Grana Padano DOP, il pregiato
  • Pane Casareccio di Genzano IGP, il fragrante
    Pane Casareccio di Genzano IGP, il fragrante
  • Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP
    Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP
  • Peperone Senise IGP, una favola
    Peperone Senise IGP, una favola
  • La Bella della Daunia DOP, l'oliva di Cerignola
    La Bella della Daunia DOP, l'oliva di Cerignola
  • L'Italia delle meraviglie, Ficodindia di San Cono DOP
    L'Italia delle meraviglie, Ficodindia di San Cono DOP
  • Uva di Puglia IGP, la croccante
    Uva di Puglia IGP, la croccante
  • Susina di Dro DOP, la trentina
    Susina di Dro DOP, la trentina
  • I prodotti freschi di ottobre
    I prodotti freschi di ottobre