• Sbarca nella Tuscia il turismo esperienziale
    Sbarca nella Tuscia il turismo esperienziale
  • Palchi Reali, estate di cultura in Piemonte
    Palchi Reali, estate di cultura in Piemonte
  • Salento Book Festival, non solo libri
    Salento Book Festival, non solo libri
  • Ragusa
    Ragusa "A tutto volume"

Seguici su...

Piaceri della Vita su FacebookPiaceri della Vita si googleplusPiaceri della Vita su TwitteryoutubePiaceri della Vita su Pinterest

Flash news

Robert Doisneau: Le temps retrouvé

A Senigallia (AN), Palazzo del Duca. Fino al 2 settembre. 

Restituzioni 2018

A Torino, Venaria Reale. Fino al 16 settembre. 

World Masterpiece Theater

A Modena, Museo della Figurina. Fino al 22 luglio. 

Antonio Ligabue

A Genova, Palazzo Ducale.  Fino al 1 luglio. 

Liu Bolin

A Roma, Complesso del Vittoriano. Fino al 1 luglio. 

Amore, musei, ispirazione

Milano, museo Bagatti Valsecchi. Fino al 24 giugno. 

I Cjarsòns in Carnia

Cjarsòns 580

I cjarsòns sono il piatto simbolo della Carnia e come la Carnia, verdissima e incontaminata montagna del Friuli, hanno una sorprendente molteplicità di aspetti, tant'è che se ne contano una cinquantina di versioni.

Sorta di grandi ravioli in cui salato e dolce si miscelano armoniosamente, il loro ripieno varia non solo da paese a paese, ma anche da famiglia a famiglia.

La ricotta che ne costituisce la base, infatti, viene impastata con una ricchissima varietà di ingredienti: spezie, frutta secca, uva sultanina, aromi orientali, erbe aromatiche, mele, mentuccia, erbe primaverili... Tocco finale, il condimento, uguale per ogni versione: una semplice spolverata di scuete fumade (ricotta affumicata) e ont (burro fuso).

La loro origine è legata ai cramârs, i venditori ambulanti di spezie che, dal '700, attraversavano a piedi le Alpi per vendere nei paesi germanici la loro preziosa ed esotica mercanzia acquistata a Venezia e riposta nella crassigne, una sorta di piccola cassettiera di legno che portavano a mo' di zaino sulle spalle.

Quando tornavano a casa, era festa grande e le donne preparavano i cjarsòns, unendo alla ricotta quanto rimaneva sul fondo dei cassetti della crassigne. Ovviamente, gli ingredienti variavano di volta in volta, di anno in anno, di casa in casa.

A questo gustoso piatto è dedicato una grande festa, I Cjarsòns, la tradizione della Carnia, che animerà domenica 4 giugno l'incantevole borgo di Sutrio. 10 i punti di degustazione allestiti negli angoli più caratteristici del paese, dove si potranno gustare i sapori inconsueti di questo cibo d'origine sicuramente povera, ma complesso e ricco d'ingredienti quanto un piatto di alta ristorazione.

10 i paesi di tutte le vallate della Carnia coinvolti, che proporranno ognuno la propria ricetta. Si potranno così mangiare cjarsòns salati o dolci, insaporiti da erbe primaverili o da piccole scaglie di cioccolato, con melissa e cipolla oppure con pere secche e carrube, accompagnati ai più pregiati vini di grandi aziende friulane, selezionati per l'occasione.

Per informazioni: Carnia Welcome
Tel. 0433 466220 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.carnia.it

Share
comments

EVENTI

Io non l'ho interrotta

Io non l'ho interrotta è il giocoso e provocatorio titolo della rassegna di giornalismo....

Fiera di San Giovanni a Spilamberto, patria dell'aceto balsamico tradizionale

L'appuntamento è a Spilamberto a 15 km da Modena, nel cuore dell'Emilia e delle sue ant....

Verignana Music Festival 2018

Dal 6 al 15 luglio 2018, a Palazzo di Varignana, luxury resort nelle colline bolognesi, ....

Prima edizione di Canellivincanta

Canelli (AT), con il suo affascinante abitato e le colline Patrimonio Mondiale dell'Uman....

Festa delle Fragole a Martello

Crescono rosse e succose al cospetto dei ghiacciai dell'Ortles e tra la rigogliosa veget....

Il piacere

  • Sandro Bottega inaugura la Bottega Lounge coreana
    Sandro Bottega inaugura la Bottega Lounge coreana
  • L'apertura magica del Kristiania
    L'apertura magica del Kristiania
  • Un sapore 100% italiano: nasce l'aperitivo
    Un sapore 100% italiano: nasce l'aperitivo "Rossini-Candonga"
  • Biennale Architettura, le ceramiche Panariagroup per Vatican Chapels
    Biennale Architettura, le ceramiche Panariagroup per Vatican Chapels

SAPERNE DI PIU'

Al Bistrò da Cici nuove proposte venetian style: cicchettata e menù degustazione

La bella stagione è arrivata e nel tranquillo sestiere di Dorsoduro il Bistrò da Cici è pr....

Pinot Grigio Collio Doc: il nuovo bianco di casa Bottega

L'azienda Bottega, cantina e distilleria di Bibano di Godega (TV), estende la gamma dei propr....

Estate Diffusa negli Iblei

Da Sicilia Ospitalità Diffusa una festa per inaugurare la stagione più calda dell'anno: Est....

Grande successo per Artigianato e Palazzo

Ennesimo successo per Artigianato e Palazzo quest'anno diventato evento benefico grazie ....

LE ECCELLENZE DOP E IGP create in italiacuore 3

  • I prodotti freschi di Maggio
    I prodotti freschi di Maggio
  • San Daniele DOP, dolce e delicato
    San Daniele DOP, dolce e delicato
  • Valtellina Casera DOP, l'inimitabile
    Valtellina Casera DOP, l'inimitabile
  • Limone di Rocca Imperiale IGP, il succoso
    Limone di Rocca Imperiale IGP, il succoso
  • Asparago Verde di Altedo IGP, il tenero
    Asparago Verde di Altedo IGP, il tenero
  • Liquirizia di Calabria DOP, il nero che piace
    Liquirizia di Calabria DOP, il nero che piace
  • Basilico Genovese DOP, l'inimitabile
    Basilico Genovese DOP, l'inimitabile