• Extraordinary Food and Wine, a Venezia dal 26 al 28 gennaio
    Extraordinary Food and Wine, a Venezia dal 26 al 28 gennaio
  • Franca Ghitti: Altri Alfabeti. Sculture, installazioni e opere su carta
    Franca Ghitti: Altri Alfabeti. Sculture, installazioni e opere su carta
  • Sangiovese Purosangue, a Roma 19-20 gennaio
    Sangiovese Purosangue, a Roma 19-20 gennaio
  • A Pescara SpumantItalia, discorsi intorno al vino, 18-19 gennaio
    A Pescara SpumantItalia, discorsi intorno al vino, 18-19 gennaio
  • Gourmandia 2019 si rinnova
    Gourmandia 2019 si rinnova
  •  Sigep 2019, Chocolate Academy parlerà dei cinque colori del cioccolato
    Sigep 2019, Chocolate Academy parlerà dei cinque colori del cioccolato

Seguici su...

Piaceri della Vita su FacebookPiaceri della Vita si googleplusPiaceri della Vita su TwitteryoutubePiaceri della Vita su Pinterest

Flash news

Gli animali nell'arte

A Brescia, Palazzo Martinengo. Dal 19 gennaio al 9 giugno. 

Sandy Skoglund

A Torino, Camera - Centro Italiano per la fotografia. Dal 24 gennaio al 23 Marzo. 

Easy Rider

A Torino, Reggia di Venaria. Fino al 24 febbraio. 

Eva Marisaldi

A Milano, Pac - Padiglione d'Arte Contemporanea. Fino al 3 febbraio. 

Una città ideale

A Siena, Santa  Maria della Scala. Fino al 5 maggio. 

Da Tiziano a Van Dyck

A Trevino, Casa dei Carraresi. Fino al 3 febbraio 2019. 

Alphonse Mucha

Bologna, Palazzo Pallavicini. Fino al 20 gennaio 2019. 

Marc Chagall

Mantova, Palazzo della Ragione. Fino al 3 febbraio 2019. 

L'Atteso di Mike Nelson

Torino, Officine Grandi Riparazioni. Fino al 3 febbraio 2019. 

Van Dyck

Torino, Sale Palatine della Galleria Sabauda. Fino al 3 marzo 2019. 

Zerocalcare

A Roma, Spazio Extra Maxxi. Fino al 10 marzo 2019. 

Easy Rider. Il mito della motocicletta come arte

Reggia di Venaria (TO). Fino al 24 febbraio 2019. 

Storie. Il design italiano

A Milano, Triennale Design Museum. Fino al 20 gennaio 2019. 

Vinitaly 2017 chiude con 128mila presenze da 142 nazioni. Top buyer stranieri +8%

Vinitaly2017 Veronafiere FotoEnnevi580

Dopo quattro giorni di business e promozione per il mondo vitivinicolo, il 51°Vinitaly chiude a Verona registrando 128mila presenze da 142 nazioni. 

In crescita l'internazionalità del salone che quest'anno ha visto aumentare i top buyer stranieri accreditati che toccano quota 30.200 (+8% sul 2016), sul totale dei 48mila visitatori esteri. Un risultato ottenuto grazie agli investimenti nell'incoming da parte di Veronafiere, in collaborazione con il ministero dello Sviluppo Economico e ICE-Agenzia.

«Vinitaly 2017, che abbiamo simbolicamente battezzato come edizione "50+1" – commenta il presidente di Veronafiere, Maurizio Danese –, rappresenta il primo e concreto passo del nuovo percorso di sviluppo che guarda al futuro dei prossimi 50 anni».

«I risultati premiamo la spinta verso una sempre più netta separazione tra il momento riservato al business in fiera e il fuori salone pensato per i wine lover in città. Proprio Vinitaly and the City quest'anno ha portato nel centro storico di Verona e nel comune di Bardolino oltre 35mila appassionati».

«I numeri di questa edizione – spiega il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani –testimoniano la crescita del ruolo b2b di Vinitaly a livello internazionale, con buyer sempre più qualificati da tutto il mondo».

«Basta guardare alla top ten delle presenze degli operatori stranieri che mostrano incrementi da quasi tutte le nazioni: Stati Uniti (+6%), Germania (+3%), Regno Unito (+4%), Cina (+12%), Francia e Canada (stabili), Russia (+42%), Giappone (+2%), Paesi del Nord Europa (+2%), Olanda e Belgio (+6 per cento)».

«A questa lista si aggiunge la buona performance del Brasile (+29%), senza dimenticare il debutto assoluto a Vinitaly di Panama e Senegal. Per quanto riguarda invece l'Italia, assistiamo ad un consolidamento degli arrivi da tutte le regioni del Paese».

Vinitaly2017 Veronafiere FotoEnnevi580a

Con più di 4.270 aziende espositrici da 30 paesi (aumentate nel complesso del 4% sul 2016, in particolare quelle estere, del 74%) Vinitaly si conferma il più importante salone internazionale per il vino e i distillati ma anche momento di riflessione fondamentale per il settore vitivinicolo nazionale ed europeo, come hanno sottolineato la presenza del ministro alle Politiche agricole Maurizio Martina, il commissario europeo all'Agricoltura Phil Hogan, i ministri dell'Agricoltura di Malta e Polonia e il viceministro all'Agricoltura russo.

A Vinitaly, 1919, il gigante cinese della distribuzione online to offline di wine&spirit, ha stretto un accordo con la Vinitaly International Academy e il fondatore Robert Yang ha promesso di aumentare entro il 2020 le vendite italiane nel Paese del dragone di oltre 2 milioni di bottiglie per almeno 68milioni di euro di fatturato.

La Cina ha scelto Vinitaly come riferimento europeo per il vino, come ha ribadito l'arrivo a Verona anche degli altri colossi commerciali come Alibaba, Cofco, Winehoo e Suning.

Nei quattro giorni, oltre agli incontri b2b, si sono tenuti quasi 400 convegni, seminari, incontri di formazione sul mondo del vino. In primo piano, come sempre, il calendario delle degustazioni: più di 250 soltanto quelle organizzate direttamente da Vinitaly e dai consorzi delle Regioni, che hanno visto, tra le altre, una esclusiva per celebrare i 50 anni del Sassicaia.

Ad integrare e ampliare l'offerta di Vinitaly, si sono svolte come ogni anno in contemporanea Sol&Agrifood, la manifestazione di Veronafiere sull'agroalimentare di qualità ed Enolitech, rassegna su accessori e tecnologie per la filiera oleicola e vitivinicola che ha tagliato il traguardo delle 20 edizioni.

La 52ª edizione di Vinitaly è in programma dal 15 al 18 aprile 2018.

Camillo Pisano

Share
comments

EVENTI

Aglianico a Roma

Domenica 3 febbraio 2019, dalle 11:00 alle 19:00, si svolgerà nella capitale la manifes....

Benvenuto Brunello a Montalcino

Il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino organizza a Montalcino (SI), dal ....

Sorgentedelvino Live a Piacenza

Da sabato 9 a lunedì 11 febbario 2019 torna a Piacenza con la sua 11a edizione  So....

Antemprima Amarone

Anteprima Amarone,  a Verona dal  2 al 4 febbraio 2019, è un evento a ca....

Vino in-dipendente

Vino in-dipendente, in programma a Calvisano (BS) dal 3 al 4 febbraio 2019, raggrup....

Anteprima del Vino Nobile Di Montepulciano

Montepulciano (SI) celebra la presentazione ufficiale dell'annata 2015 del suo pregiato ....

Ri-Scatta l'obiettivo a Napoli

Gli studenti di Caivano per la mostra "Ri-Scatta l'obiettivo", un reportage fotografico ....

Castelfranco in festa per il radicchio

Fino a qualche anno fa la presenza del radicchio in piazza a Castelfranco Veneto (TV) er....

Bionisiaco a Salerno

Oltre venti aziende e tre giornate da vivere col calice in mano, rigorosamente con vino ....

Wine&Siena 2019

L'evento che inaugura un nuovo anno di WineHunter Events vede protagonista la città di ....

Il piacere

  • Voce Aimo e Nadia, galleria di sapori
    Voce Aimo e Nadia, galleria di sapori
  • Chef Peter Girtler incanta all'Hotel Stafler di Vipiteno
    Chef Peter Girtler incanta all'Hotel Stafler di Vipiteno
  •  Borducan di Varese, primo Love Restaurant d'Italia
    Borducan di Varese, primo Love Restaurant d'Italia
  • Pitti Uomo trasforma Firenze nella scatola delle meraviglie
    Pitti Uomo trasforma Firenze nella scatola delle meraviglie
  • Apre a Cortina il Masi Wine Bar
    Apre a Cortina il Masi Wine Bar
  • Enoteca Bulzoni, 90 anni e non li dimostra
    Enoteca Bulzoni, 90 anni e non li dimostra
  • Santoni - Rubelli Collezione Resort 2019
    Santoni - Rubelli Collezione Resort 2019

SAPERNE DI PIU'

Struccante per gli occhi Dr. Hauschka

Il nuovo struccante per gli occhi Dr. Hauschka, a composizione bifasica 100% naturale e ....

Eleventy protagonista di tre vetrine  Rinascente Milano

Il department store Rinascente Milano dedica tre vetrine alla collezione uomo Eleventy SS19 d....

Apre a Milano Pizzami

La Napoli vera con il cuore nel mondo. Una visita a Pizzami, la nuova pizzeria di via Lazzaro....

Stime Spumanti d'Italia, quasi 100 milioni di bottiglie stappate nelle feste 2018

In 30 giorni di feste di fine anno, voleranno in media, secondo una stima, poco più di 3 mil....

LE ECCELLENZE DOP E IGP create in italiacuore 3

  • Prosciutto di Norcia IGP, il prelibato
    Prosciutto di Norcia IGP, il prelibato
  • Salame di Varzi Dop, il gustoso
    Salame di Varzi Dop, il gustoso
  • Soppressata di Calabria DOP, la stuzzicante
    Soppressata di Calabria DOP, la stuzzicante
  • Gorgonzola DOP, il dolce e il piccante
    Gorgonzola DOP, il dolce e il piccante
  • Pane di Altamura DOP, il croccante
    Pane di Altamura DOP, il croccante
  • Ribera DOP, l'arancia con l'ombelico
    Ribera DOP, l'arancia con l'ombelico
  • Clementine di Calabria IGP, le succose
    Clementine di Calabria IGP, le succose
  • Fichi di Cosenza DOP, dolcezza pura
    Fichi di Cosenza DOP, dolcezza pura
  • Ricciarelli di Siena IGP, i morbidi
    Ricciarelli di Siena IGP, i morbidi
  • Panforte di Siena IGP, il bianco e il nero
    Panforte di Siena IGP, il bianco e il nero
  • I prodotti freschi di Dicembre
    I prodotti freschi di Dicembre

Giornata del cappone