• Parma Capitale Italiana della Cultura 2020
    Parma Capitale Italiana della Cultura 2020
  • Antonelli Firenze, l'estate d'inverno
    Antonelli Firenze, l'estate d'inverno
  • Pubblicato il libro Pisani Negrini. Il luogo di Aimo e Nadia
    Pubblicato il libro Pisani Negrini. Il luogo di Aimo e Nadia
  • Apre il Museo del Culatello e del Masalén
    Apre il Museo del Culatello e del Masalén
  • Monastero Santa Rosa, piatti stellati che profumano di primavera
    Monastero Santa Rosa, piatti stellati che profumano di primavera
  • Il mondo delle saune all’Hotel Tratterhof
    Il mondo delle saune all’Hotel Tratterhof

Seguici su...

Piaceri della Vita su FacebookPiaceri della Vita si googleplusPiaceri della Vita su TwitteryoutubePiaceri della Vita su Pinterest

Flash news

Nel nome della madre

Personale di Adele Ceraudo al Pan di Napoli. Fino al 22 marzo. 

Il tempo degli orologi

Milano, Museo Poldi Pezzoli. Fino al 25 marzo. 

Omar Galliani

A Milano, Gallerie d'Italia. Fino al 18 marzo. 

Van Dyck e i suoi amici

Genova, Palazzo della Meridiana. Fino al 10 giugno. 

Leoncillo

A Bologna, Galleria d'Arte Maggiore. Fino al 31 marzo. 

Fabio Viale

A Milano, Galleria Poggiali. Fino al 30 marzo. 

Amore, musei, ispirazione

Milano, museo Bagatti Valsecchi. Fino al 24 giugno. 

Cantine Ferrari, ottenuta la certificazione biologica

I vigneti Ferrari sulle pendici dei monti del Trentino580

Tutti i vigneti trentini di proprietà del Gruppo Lunelli e destinati alla creazione di Ferrari Trentodoc hanno ottenuto la certificazione biologica: una notizia attesa, che arriva il 20 marzo, a pochi giorni dal Vinitaly 2017 e corona l'impegno della famiglia Lunelli nel riportare al centro dell'attività agricola il concetto stesso di fertilità naturale del terreno, il rispetto dell'ambiente e di chi vi lavora. 

Questo traguardo è il punto di arrivo di un percorso lungo e impegnativo, iniziato oltre vent'anni fa. Numerosi studi e sperimentazioni in campagna condotti con il supporto della Fondazione Mach, hanno portato alla convinzione che, una volta ottenuto un adeguato equilibrio del vigneto, sia possibile fare viticoltura biologica anche in territori di montagna. 

Negli anni è stato introdotto il divieto totale di utilizzo di diserbanti e concimi chimici, a favore di pratiche tradizionali come il sovescio, di fertilizzanti naturali come il letame e dell'uso esclusivo di fitofarmaci ad alto grado di sicurezza, che prediligono l'impiego di prodotti naturali quali il rame e lo zolfo.

In questo contesto, nel 2014 è iniziato il processo di conversione al biologico di tutti i vigneti di proprietà delle Cantine Ferrari, che è terminato con successo qualche giorno fa.

Questa cultura della sostenibilità e del rispetto per il territorio negli anni è stata condivisa anche con le oltre 500 famiglie che conferiscono le proprie uve alle Cantine Ferrari, attraverso un lungo processo di formazione e di educazione da parte del team di agronomi di Casa Ferrari.

A tutti i conferenti è stato chiesto di seguire un vero e proprio protocollo di viticoltura di montagna salubre e sostenibile denominato "Il Vigneto Ferrari", elaborato sempre col sostegno scientifico della Fondazione Edmund Mach e certificato da CSQA.

Oltre a garantire una migliore qualità della pianta e dell'uva prodotta, queste iniziative hanno avuto importanti ricadute su tutto il territorio circostante, che oggi beneficia di una più ricca biodiversità, confermata anche dalla certificazione "Biodiversity Friend" da parte della Worldwide Biodiversity Association.

Un territorio, quello delle montagne del Trentino, che nei secoli il lavoro dell'uomo ha trasformato, rendendo più dolci i pendii con filari di viti coltivati e mantenuti come giardini. Oggi questi vigneti di montagna, gli unici ad assicurare l'eccellenza della base spumante Trentodoc, sono ancora più in sintonia con la natura, grazie all'importante traguardo raggiunto dalle Cantine Ferrari, che dimostrano di conservare lo spirito pioneristico del loro fondatore.

Fu proprio Giulio Ferrari, infatti, oltre un secolo fa, a individuare le montagne trentine come terreno ideale per la produzione del migliore Chardonnay destinato alla produzione di Metodo Classico.

"La certificazione biologica di tutti i vigneti trentini della nostra famiglia rappresenta un grande traguardo che ha ricadute positive su tutto il processo produttivo, e rafforza ulteriormente il nostro impegno in termini di responsabilità sociale verso i territori in cui operiamo", ha commentato Marcello Lunelli, vice presidente delle Cantine Ferrari.

Share
comments

EVENTI

That's Garda

Si intitola That's Garda ed è il nuovo evento dedicato all'olio e al turismo in program....

In Trentino è tempo di DiVinNosiola, quando il vino si fa santo

Le #trentinowinefest, calendario di manifestazioni enologiche dedicate ai vini più rapp....

Coppa Milano-Sanremo

Si scaldano i motori per il ritorno della mitica Coppa Milano-Sanremo che a 112 anni dal....

Identità Golose Milano 2018

Il Fattore Umano sarà il tema della prossima edizione, la 14esima, di Identità Golose ....

Amori 4.0: vivere gli affetti ai tempi dei social

Chat, internet e social network. Le nuove forme di comunicazione hanno portato alla nasc....

Terre di Toscana

Da domenica 4 marzo e lunedì 5 marzo 2018 a Lido di Camaiore (LU) torna uno degli event....

Concours D'Élégance Trofeo Salvarola Terme

Ogni anno dal 2000, la terra delle rosse di Maranello (MO), cuore della Motor Valley, vi....

Firenze e cioccolato - Fiera del cioccolato artigianale

Conto alla rovescia cominciato per Firenze e cioccolato - Fiera del cioccolato artigiana....

Giro delle malghe di beneficenza  in Val d'Ega

Il Latemar e il Catinaccio incorniciano il cammino degli escursionisti, che indossate le....

All'Antica Corte Pallavicina San Valentino dura tutto febbraio

Rispettare la tradizione, rompendo gli schemi: una semplice regola che l'Antica Corte Pa....

Il piacere

  • Spiedini & cocktail nel nuovo locale Filz
    Spiedini & cocktail nel nuovo locale Filz
  • Tutti i colori della primavera giapponese
    Tutti i colori della primavera giapponese
  • Nuovo executive chef per il ristorante Snowflake di Cervinia
    Nuovo executive chef per il ristorante Snowflake di Cervinia
  • Altaroma fra artigianalità e nuovi talenti porta a Roma l'avanguardia
    Altaroma fra artigianalità e nuovi talenti porta a Roma l'avanguardia
  • La ricetta di Massimo Sgobba: Fusilli con coriandoli di verdure
    La ricetta di Massimo Sgobba: Fusilli con coriandoli di verdure

SAPERNE DI PIU'

L'alta moda italiana di Michele Miglionico a Buckingham Palace

In occasione della presentazione delle Credenziali dell'Ambasciatore d'Italia S.E. Raffaele T....

Aristocampo e La Renella, i sapori della Roma autentica

I sapori, i profumi e il calore di Roma trovano posto a sedere tra le mura di Aristocampo, ne....

Nuovo volo Roma-San Paolo dal 17 marzo

Da sabato 17 Marzo 2018, Latam Airlines Brazil offrirà un nuovo volo diretto che metterà in....

Assegnati i premi della Tenzone del Panettone 2017

Ancora una volta Parma, città Creativa della Gastronomia Unesco, è in prima fila per promuo....

San Valentino romantico da mille e una notte al Riad Yacout

Che siate fidanzati da tanti anni o che sia il primo 14 febbraio in coppia, San Valentino è ....

San Valentino secondo la tradizione salentina al Moscara Terra D’otranto

Stufi delle solite cenette romantiche, avete voglia di trascorrere un 14 Febbraio alternativo....

Artigianato e Palazzo per il Museo di Doccia

Presentata a Milano la campagna di raccolta fondi per la riapertura del Museo Richard Ginori ....

Knam Chocolate Experience

"Il cioccolato è una materia per me completa a 360 gradi: lo puoi lavorare in tantissimi mod....

Bottega sbarca all’aeroporto di Shanghai

L'azienda Bottega, presente nella maggior parte dei mercati domestici asiatici, sbarca con i ....

Bottega scelta per brindare all’apertura della presidenza italiana dell’Osce

L'11 gennaio 2018 è stato ufficialmente inaugurato a Vienna l'anno di presidenza italiana de....

2018, l’anno del nuovo Aspria Harbour Club

C'è aria di novità in casa Aspria. L'oasi di sport e benessere a pochi passi dal centro di ....

Eccellenze italiane, 92% tipicità nasce in piccoli comuni

Il 92% delle produzioni tipiche nazionali nasce nei comuni italiani con meno di cinquemila ab....

LE ECCELLENZE DOP E IGP create in italiacuore 3

  • Salame di Varzi Dop, il gustoso
    Salame di Varzi Dop, il gustoso
  • San Daniele DOP, dolce e delicato
    San Daniele DOP, dolce e delicato
  • Puzzone di Moena DOP, il saporito
    Puzzone di Moena DOP, il saporito
  • Bra DOP, il Duro e il Tenero
    Bra DOP, il Duro e il Tenero
  • Carciofo Spinoso di Sardegna DOP
    Carciofo Spinoso di Sardegna DOP
  • Patata della Sila IGP, natura vera
    Patata della Sila IGP, natura vera
  • Radicchio Rosso di Treviso IGP, il fiore d'inverno
    Radicchio Rosso di Treviso IGP, il fiore d'inverno
  • Clementine di Calabria IGP, le succose
    Clementine di Calabria IGP, le succose
  • Ribera DOP, l'arancia con l'ombelico
    Ribera DOP, l'arancia con l'ombelico