• Genova Porto Antico EstateSpettacolo
    Genova Porto Antico EstateSpettacolo
  • Mille eventi per un'estate ad Aprica
    Mille eventi per un'estate ad Aprica
  • L'olio abruzzese sbanca l'Orciolo d'Oro
    L'olio abruzzese sbanca l'Orciolo d'Oro
  • I 5 migliori festival estivi dell'arte e della musica di strada in Europa
    I 5 migliori festival estivi dell'arte e della musica di strada in Europa
  • Al Cristallo di Cortina protagoniste le Cesarine
    Al Cristallo di Cortina protagoniste le Cesarine

Seguici su...

Piaceri della Vita su FacebookPiaceri della Vita si googleplusPiaceri della Vita su TwitteryoutubePiaceri della Vita su Pinterest

Flash news

Heterochromic (Rosa e Carlo)

A Milano, Cracco in Galleria. Fino al 31 ottobre. 

Picasso

A Martina Franca (TA), Mesagne (BR) e Ostuni (BR). Fino al 4 novembre. 

Robert Doisneau: Le temps retrouvé

A Senigallia (AN), Palazzo del Duca. Fino al 2 settembre. 

Restituzioni 2018

A Torino, Venaria Reale. Fino al 16 settembre. 

World Masterpiece Theater

A Modena, Museo della Figurina. Fino al 22 luglio. 

Gender Bender 2015 a Bologna

gender bender 2015b

Si annuncia la tredicesima edizione di Gender Bender, il festival ideato e diretto da Daniele Del Pozzo, dedicato alle rappresentazioni del corpo e delle identità di genere nella cultura e nelle arti contemporanee, che si svolgerà a Bologna dal 31 ottobre all'8 novembre 2015.

Gender Bender è prodotto da Il Cassero, il centro lgbt bolognese che da oltre trent'anni realizza progetti dedicati alle differenze di orientamento sessuale e identità di genere, sostiene l'autodeterminazione e mette in campo azioni di contrasto contro stereotipi e discriminazioni.

Il festival si apre con due importanti riconoscimenti. Da giugno è entrato a far parte di Effe, il circuito di festival internazionali di qualità scelti e consigliati dall'Europa per lo straordinario lavoro di ricerca e promozione culturale.

Oltre a questo, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha confermato per il secondo anno il suo appoggio al festival, inserendolo tra i principali progetti nazionali dedicati alla danza contemporanea.

Sarà quindi ancora la danza la protagonista di questa edizione, in un cartellone che comunque non tradisce la vocazione eclettica e multidisciplinare del festival, da sempre in dialogo con i linguaggi più diversi e le esperienze artistiche più innovative in ambito internazionale. 

gender bender 2015a

Grande danza, quindi, ma anche grande cinema, teatro, musica e incontri. Il tutto ben oltre i confini dei giorni di programmazione: all'interno di Gender Bender inaugura infatti anche la seconda edizione di Teatro Arcobaleno (www.teatroarcobaleno.webs.com ).

Il cartellone di spettacoli di teatro e laboratori per l'infanzia si apre con Gender Bender e prosegue fino a marzo 2016 nei principali palcoscenici per giovani e giovanissimi della città metropolitana di Bologna.

L'edizione di quest'anno apre a nuovi Paesi gettando uno sguardo curioso alla Cina, un luogo in cui, per storia e cultura, l'identità legata al genere innesca un dialogo serrato con la dimensione sociale in una maniera del tutto inaspettata, affermandosi in maniera vertiginosa come un osservatorio speciale sul paradigma dell'identità, del singolo e della intera collettività.

Ambasciatore privilegiato sarà il giovane coreografo Er Gao, che presenta al festival in prima assoluta il suo Disco-teca, un'indagine sul fenomeno della disco music, simbolo per eccelenza della cultura occidentale capitalistica da un lato, e dall'altro un fenomeno sociale con una forte capacità di rottura dei rigidi ruoli maschili.

Il rapporto tra individuo e società, e quello tra tradizione e innovazione, sono infatti le due principali chiavi di lettura di questa edizione.

Sul primo in particolare è scandito ad esempio lo straordinario dittico in prima nazionale che aprirà il Festival: la Sagra della Primavera di Igor Stravinsky, uno dei più popolari e rivoluzionari balletti del ventesimo secolo, si articola nel lavoro del coreografo danese Palle Granhøj in due distinte riletture di genere (Rite of spring extended e Rose) una completamente al maschile e l'altra al femminile.

Viene invece dalla Repubblica Ceca la straordinaria performance dei Dot504, Collettive loss of memory in prima nazionale: cinque danzatori e danzatrici eccezionali indagano nel compiacimento dell'essere umano a praticare la violenza.

gender bender 2015

La coreografa olandese Liat Waysbort mette in scena in Please me please un solo giovane danzatore: sarà lui a trasformarsi da uomo a donna, da oggetto di desiderio a soggetto desiderante, da ballerina a pornostar.

"Per essere completo, devi sdoppiarti": lo dice Rainer Werner Fassbinder nell'incredibile documentario Fassbinder: liebe ohne zu fördern realizzato dall'amico Christian Braad Thomsen che Gender Bender porterà sullo schermo del cinema Lumiére: un racconto intimo e del tutto inedito che attraversa le enormi contraddizioni di uno dei più grandi cineasti della storia.

Ancora una biografia eccellente nel film The law di Christian Faure, prima nazionale che racconta la vita di Simone Veil, l'innovativa ministra francese alla Salute che nel 1975 condusse nel suo Paese la battaglia per la legalizzazione dell'aborto.

Parla invece di Yvonne Rainer, l'artista lessica che nel 1966 rivoluzionò il mondo della danza moderna, il film Feelings are facts di Jack Walsh, prima nazionale.

E ancora: omaggio a George Takei, attore e attivista cinese, famoso per aver vestito i panni del timoniere Sulu nella celeberrima serie Star Trek, con il documentarioin prima nazionale To be Takei di Jennifer M. Kroot.

Tra i lungometraggi in programma lo spietato The Duke of Burgundy del regista inglese Peter Strickland, che racconta il metodico rituale feticista di due donne, nel quale il masochismo dell'una guida e impone il sadismo dell'altra.

È invece la comunità dei Legionari di Cristo del Messico a far da contesto allo scandalo di padre Marcial Maciel Degollado, allontanato dal ministero del sacerdozio per pedofilia, raccontato nel film in prima nazionale Perfect obedience di Luis Urquiza Mondragón.

Share
comments

EVENTI

Vino è Musica a Grottaglie

La creta per trasformarsi in arte ha bisogno dei suoi tempi. Così come l'uva in vino. I....

World Dance Movement Festival 2018

Torna il grande appuntamento con la danza internazionale nel cuore della Puglia, che por....

Torna Calici di Stelle, vino, cultura e

Calici di Stelle nasce dall'idea di trasformare il periodo più poetico delle notti d'es....

Lonato in Festival

Quattro giorni di stupore e divertimento, per grandi e piccoli, con un mondo di meravigl....

Verignana Music Festival 2018

Dal 6 al 15 luglio 2018, a Palazzo di Varignana, luxury resort nelle colline bolognesi, ....

The Contemporary Chinese Fiber Art a Prato

Dal 27 giugno fino al 27 settembre 2018 il Museo di Tessuto di Prato ospita l'unica tapp....

20 anni museo Ötzi di Bolzano

Dal 15 al 22 settembre 2018 – in occasione della celebrazione dei 20 anni di apertura ....

Bolzano Danza

Dal 12 al 27 luglio 2018, sotto la direzione artistica di Emanuele Masi, Bolzano Danza s....

St. Magdalener Culinarium

Il 31 agosto 2018 dalle ore 17.00 si terrà una piacevole serata sotto il segno del famo....

Calici di stelle a Bolzano

Buon vino, atmosfera suggestiva, prelibatezze gastronomiche attendono i visitatori della tradizio....

Il piacere

  • A Milano Moda Uomo il futuro maschile è fusion
    A Milano Moda Uomo il futuro maschile è fusion
  • Premiata a Firenze Eva Desiderio, acuta penna della critica di moda
    Premiata a Firenze Eva Desiderio, acuta penna della critica di moda
  • Bottega apre un nuovo Prosecco Bar a Muscat
    Bottega apre un nuovo Prosecco Bar a Muscat
  • Il lusso culturale di The Merchant of Venice
    Il lusso culturale di The Merchant of Venice
  • Emanuela Biffoli SS19
    Emanuela Biffoli SS19
  • Jenny Monteiro per AltaRoma
    Jenny Monteiro per AltaRoma
  • Fantinel Prosecco, un prestigio sempre più globale
    Fantinel Prosecco, un prestigio sempre più globale
  • Salento Book Festival, non solo libri
    Salento Book Festival, non solo libri
  • Come riconoscere
    Come riconoscere "iLcamone", quello vero

SAPERNE DI PIU'

“Bandiera Verde” di Legambiente alle Cantine Ferrari

Le Cantine Ferrari ottengono una delle 15 bandiere verdi 2018, assegnate da Legambiente il 30....

I Cavalieri del Lavoro del Vino alle Cantine Ferrari

Ogni anno, da ormai sette anni, c'è un appuntamento speciale e molto atteso che riunisce i C....

Daniel Canzian eletto nuovo membro del board europeo Jre

Daniel Canzian è stato eletto nuovo membro del board europeo dell'Associazione Jeunes Restau....

A Pitti Filati si parla di sostenibilità

La sostenibilità, per i filati e i tessuti, significa anche utilizzo di materiali riciclati ....

LE ECCELLENZE DOP E IGP create in italiacuore 3

  • San Daniele DOP, dolce e delicato
    San Daniele DOP, dolce e delicato
  • Valtellina Casera DOP, l'inimitabile
    Valtellina Casera DOP, l'inimitabile
  • Limone di Rocca Imperiale IGP, il succoso
    Limone di Rocca Imperiale IGP, il succoso
  • Asparago Verde di Altedo IGP, il tenero
    Asparago Verde di Altedo IGP, il tenero
  • Liquirizia di Calabria DOP, il nero che piace
    Liquirizia di Calabria DOP, il nero che piace
  • Basilico Genovese DOP, l'inimitabile
    Basilico Genovese DOP, l'inimitabile
  • I prodotti freschi di Giugno
    I prodotti freschi di Giugno