• Una Mole di Olio, Torino 18-19 maggio
    Una Mole di Olio, Torino 18-19 maggio
  • Conegliano Valdobbiadene Festival, un mese di festa per i 50 anni
    Conegliano Valdobbiadene Festival, un mese di festa per i 50 anni
  • Grand Road 2019 Venezia-Montecarlo, dal 30 maggio al 2 giugno
    Grand Road 2019 Venezia-Montecarlo, dal 30 maggio al 2 giugno
  • Slow Fish 2019: Il mare bene comune, Genova 9-12 maggio
    Slow Fish 2019: Il mare bene comune, Genova 9-12 maggio

Seguici su...

Piaceri della Vita su FacebookPiaceri della Vita si googleplusPiaceri della Vita su TwitteryoutubePiaceri della Vita su Pinterest

Flash news

Sturmtruppen 50 anni

Bologna, a Palazzo Fava. Fino al 22 aprile. 

Aztechi, Maya, Inca e le culture dell’antica America

Faenza (RA), al Museo Internazionale delle Ceramiche. Fino al 28 aprile.

Luce Figura Paesaggio. Capolavori del Seicento in Umbria

Perugia, al Complesso Monumentale Abbazia Benedettina di San Pietro. Fino al 30 giugno.

Escher

Napoli, al Pan (Palazzo delle Arti Napoli) - Palazzo Roccella. Fino al 22 aprile.

Da Kandinsky a Botero. Tutti in un filo

Venezia a Palazzo Zaguri. Fino al 1 maggio.

Il mondo di Jacovitti

Aosta al Centro Saint Benin. Fino al 28 aprile.

Gli animali nell'arte

A Brescia, Palazzo Martinengo. Dal 19 gennaio al 9 giugno. 

Una città ideale

A Siena, Santa  Maria della Scala. Fino al 5 maggio. 

Hogan, Casellati, Salvini, Centinaio e Zaia inaugurano il 53° Vinitaly

vinitaly 2019 580

«Vinitaly è una fantastica celebrazione della qualità e della biodiversità del patrimonio culturale e vitivinicolo, che si rispecchia nel fatto che l'Italia ha più di 600 indicazioni geografiche, il numero più alto in Europa. Compito dell'Unione Europea è tutelarle ».

Così il commissario europeo all'Agricoltura, Phil Hogan, ha riconosciuto il valore di Vinitaly come strumento di divulgazione e promozione del vino italiano, intervenendo questa mattina alla cerimonia inaugurale della 53ª edizione di Vinitaly, dopo il focus di Denis Pantini, responsabile di Nomisma Wine Monitor, sui numeri e le tendenze del mercato italiano e il talk show «Futuro del vino, il Vinitaly del futuro», moderato da Bruno Vespa. 

L'incontro ha visto la partecipazione di Giovanni Mantovani direttore generale di Veronafiere, Carlo Ferro presidente di ICE, Angelo Gaja patron della omonima cantina, Matilde Poggi dell'azienda agricola Le Fraghe e Riccardo Cotarella, produttore di vino e presidente mondiale degli enologi. 

«Anche quest'anno Vinitaly si apre al mondo del business, con una rassegna forte di oltre 100mila metri quadrati netti, 4.600 espositori, con buyer esteri rappresentati provenienti da 143 paesi –ha commentato il presidente di Veronafiere, Maurizio Danese -».

Risultati che sono frutto, per la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, «di una forte capacità di sinergia della manifestazione con le istituzioni nazionali e locali, con una virtuosa e intelligente diversificazione per gli operatori professionali e gli appassionati in una città e una elevata capacità di conquistare nuovi mercati e contemporaneamente il cuore dei visitatori». 

Hogan Vinitaly2009 580

E sulle infrastrutture è intervenuto il ministro degli Interni Matteo Salvini, che ha annunciato lo sblocco della Tav sull'asse Brescia-Verona-Vicenza-Padova. «Il vino, come le persone, ha bisogno di spostarsi e se non si muove l'alta velocità, noi il vino lo teniamo in cantina», afferma Salvini, ribadendo l'attenzione del Governo verso le piccole e medie imprese, che rappresentano il 94% del tessuto economico e imprenditoriale italiano, e promettendo misure specifiche a sostegno. 

Un'altra missione annunciata dal Governo riguarda lo snellimento della burocrazia, come assicurato dal ministro delle Politiche agricole, Gian Marco Centinaio. «L'obiettivo che abbiamo come ministero è quello di promuovere il brand Vinitaly, che è fra i più conosciuti al mondo e che ci permette di comunicare il valore dei nostri territori del vino, che esprimono 523 diverse identità enologiche tra Dop e Igp».

Dal palco della 53ª edizione di Vinitaly, il ministro Centinaio ha rassicurato i produttori sulle prossime disposizioni normative a vantaggio del mondo vitivinicolo: «Stiamo lavorando alla stesura di un decreto che tuteli i vigneti eroici e storici e sul riconoscimento delle zone del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene come patrimonio dell'Unesco».

Un messaggio di risposta al presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, che aveva appunto sollevato il tema. «La forza della manifestazione – ha detto Zaia – arriva anche dal territorio. Il Veneto che partecipa al Vinitaly dei record è un record a sé».

«Siamo i primi produttori d'Italia con 16,5 milioni di quintali di uva e 13,5 milioni di ettolitri, con un 1,6 miliardi di export e 53 denominazioni presenti. Il futuro del vino è l'eco-sostenibilità, certificazione ambientale del prodotto, del vigneto e dell'intero processo di produzione».

Share
comments

EVENTI

Terrawine Festival a Orvieto

Terrawine Festival – il Vino, l'Olio, la Terra, l'Umbria – va in scena l'11 e 12 mag....

A Cattolica Street Fud Festival e altri eventi plastic free

A primavera germogliano gli eventi plastic free nella "Regina dell'Adriatico", dove dall....

Museo Volante, il raduno di rari e preziosi aerei storici

Il 2 giugno 2019 dalle ore 10 al tramonto, sull'aviosuperficie San Martino a Ceresara (M....

Artigiani Innovatori a Trevi

A Trevi (Umbria) i prossimi  27 e 28 aprile 2019 si terrà la 7^ edizione di #....

Festival di Nova Eroica a Buonconvento

Bici, arte, natura ed enogastronomia: dal 26 al 28 aprile 2019 a Buonconvento (Siena) to....

VISTI AL VINITALY

Il piacere

  • S.Pellegrino Young Chef 2020: annunciata la giuria della finale
    S.Pellegrino Young Chef 2020: annunciata la giuria della finale
  • Al Millemisture di Milano arriva la nuova carta primaverile
    Al Millemisture di Milano arriva la nuova carta primaverile
  • A maggio sboccia il benessere alle Terme della Salvarola
    A maggio sboccia il benessere alle Terme della Salvarola
  • Quellenhof Resorts: il benessere in Alto Adige e sul Lago di Garda
    Quellenhof Resorts: il benessere in Alto Adige e sul Lago di Garda
  •  Archivio Storico e MAG: i nuovi cocktail per Napoli
    Archivio Storico e MAG: i nuovi cocktail per Napoli
  • I cocktail dell'amore: Purple Berry di Giulia Castellucci
    I cocktail dell'amore: Purple Berry di Giulia Castellucci
  • L'oleificio calabrese Torchia vince l'Ercole Olivario
    L'oleificio calabrese Torchia vince l'Ercole Olivario
  • L’Andana: una stagione di esperienze e passioni con un poker d'assi
    L’Andana: una stagione di esperienze e passioni con un poker d'assi
  • De vivo Pasticerria, Passione Campania con sei colombe d'autore
    De vivo Pasticerria, Passione Campania con sei colombe d'autore

SAPERNE DI PIU'

Cortina D’Ampezzo aperta per neve: si scia sulle piste del Faloria fino al 1° maggio

A Cortina D'Ampezzo le ultime nevicate hanno regalato un bel manto primaverile che permette d....

La nuova collezione Decò di Ferroluce

L'azienda friulana Ferroluce handmade light, specializzata dal 1982 nella realizzazione di la....

Vespaiolona 2019: torna la festa nelle cantine per la notte bianca (e rossa) della DOC Breganze

Venerdì 21 giugno 2019, torna la Vespaiolona, nella notte più corta dell'anno, la notte bia....

Domenica al Museo al MarteS Museo d’Arte Sorlini

Secondo appuntamento, il 28 aprile 2019, delle Domeniche al Museo organizzate per le famiglie....

L'azienda Poggio del Moro galleria a cielo aperto della Mostra sul Significato della Femminilità

L'azienda vinicola Poggio del Moro a Chianciano Terme, in provincia di Siena, dal 6 maggio fi....

Oronero, presentato al Vinitaly il logo White Italy

E' stato presentato al Salone del Vinitaly a Verona il logo White Italy, che accompagnerà la....

Salone del Mobile.Milano 2019: grande affluenza e business in crescita

La 58a edizione del Salone del Mobile.Milano si conclude con un risultato molto positivo, sia....

Trenitalia/Slow Food: 20 itinerari enogastronomici a portata di treno

Venti itinerari enogastronomici legati ad altrettanti collegamenti ferroviari regionali per s....

LE ECCELLENZE DOP E IGP create in italiacuore 3

  • Pane Casareccio di Genzano IGP, il fragrante
    Pane Casareccio di Genzano IGP, il fragrante
  • Limone di Rocca Imperiale IGP, il succoso
    Limone di Rocca Imperiale IGP, il succoso
  • Pasta di Gragnano IGP
    Pasta di Gragnano IGP
  • Radicchio Rosso di Treviso IGP, il fiore d'inverno
    Radicchio Rosso di Treviso IGP, il fiore d'inverno
  • Riso di Baraggia Biellese e Vercellese DOP
    Riso di Baraggia Biellese e Vercellese DOP
  • Carciofo Romanesco del Lazio IGP
    Carciofo Romanesco del Lazio IGP
  • Asparago di Badoere IGP, il bianco e il verde
    Asparago di Badoere IGP, il bianco e il verde
  • I prodotti freschi di Aprile
    I prodotti freschi di Aprile
  • Salmerino del Trentino IGP, il macchiato
    Salmerino del Trentino IGP, il macchiato
  • Miele Lunigiana DOP, la dolce coppia
    Miele Lunigiana DOP, la dolce coppia