• Una Mole di Olio, Torino 18-19 maggio
    Una Mole di Olio, Torino 18-19 maggio
  • Conegliano Valdobbiadene Festival, un mese di festa per i 50 anni
    Conegliano Valdobbiadene Festival, un mese di festa per i 50 anni
  • Grand Road 2019 Venezia-Montecarlo, dal 30 maggio al 2 giugno
    Grand Road 2019 Venezia-Montecarlo, dal 30 maggio al 2 giugno
  • Slow Fish 2019: Il mare bene comune, Genova 9-12 maggio
    Slow Fish 2019: Il mare bene comune, Genova 9-12 maggio

Seguici su...

Piaceri della Vita su FacebookPiaceri della Vita si googleplusPiaceri della Vita su TwitteryoutubePiaceri della Vita su Pinterest

Flash news

Sturmtruppen 50 anni

Bologna, a Palazzo Fava. Fino al 22 aprile. 

Aztechi, Maya, Inca e le culture dell’antica America

Faenza (RA), al Museo Internazionale delle Ceramiche. Fino al 28 aprile.

Luce Figura Paesaggio. Capolavori del Seicento in Umbria

Perugia, al Complesso Monumentale Abbazia Benedettina di San Pietro. Fino al 30 giugno.

Escher

Napoli, al Pan (Palazzo delle Arti Napoli) - Palazzo Roccella. Fino al 22 aprile.

Da Kandinsky a Botero. Tutti in un filo

Venezia a Palazzo Zaguri. Fino al 1 maggio.

Il mondo di Jacovitti

Aosta al Centro Saint Benin. Fino al 28 aprile.

Gli animali nell'arte

A Brescia, Palazzo Martinengo. Dal 19 gennaio al 9 giugno. 

Una città ideale

A Siena, Santa  Maria della Scala. Fino al 5 maggio. 

Il sogno di Bayard e l'ingegneria Borbonica, Galleria Borbonica di Napoli

galleria borbonica580E

Alla Galleria Borbonica di Napoli inaugurata la mostra Il sogno di Bayard e l'ingegneria borbonica, organizzata dal Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa e dedicata a Le Chemin de fer de Napoli – Portici à Nocera et Castellammare, ovvero la prima linea ferroviaria in Italia. 

Una lunga ricerca che ha condotto ai documenti e i disegni originali di Bayard, messi a disposizione dalla École Nationale des ponts et chaussées di Parigi, che rappresentano il filo conduttore della mostra. 

Disegni di estrema precisione tecnica raccontano, con immagini e didascalie, le caratteristiche di un tracciato che si articola tra stazioni, ponti, binari e carrozze in una sorta di viaggio virtuale nel tempo e nella storia. 

galleria borbonica580

Da Napoli a Portici il 3 ottobre del 1839 la prima locomotiva percorse la tratta e prese il nome all'ingegnere francese Armand Bayard de La Vingtrie.

L'evento, Il sogno di Bayard e l'ingegneria borbonica, nella mattinata è stato presentato alla stampa da Gianluca Minin, Presidente Galleria Borbonica, e Oreste Orvitti, Direttore Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa. 

All'inaugurazione, presenti ospiti istituzionale e operatori turistici, si è potuta apprezzare un'altra importante opera dell'ingegno dell'uomo, la cucina napoletana.

galleria borbonica580B

I partecipanti hanno degustato prodotti di eccellenza della Campania proposti da Mango Gourmet e dal Caseificio dei Sapori, due aziende leader del settore agroalimentare campano. 

La degustazione si è arricchita di una grande torta con l'immagine della storica Bayard creata per l'occasione dal Maestro pasticciere Matteo Cutolo.

La Galleria Borbonica è una piccola porzione del grande labirinto sotterraneo che si snoda nel ventre del sottosuolo partenopeo: 500 metri che si sviluppano estendendosi tra via Domenico Morelli e via Gennaro Serra.

galleria borbonica580D

Il 19 febbraio del 1853 Ferdinando II di Borbone firmava un decreto con il quale incaricava l'architetto Errico Alvino di progettare un viadotto sotterraneo che, passando sotto Monte Echia, congiungesse il Palazzo Reale con piazza Vittoria, prossima al mare e alle caserme.

La funzione del tunnel era quasi esclusivamente di carattere militare, un percorso rapido, in difesa della Reggia, per le truppe acquartierate nella caserma di via Pace, nonché una sicura via di fuga per gli stessi monarchi dopo i pericoli corsi dal re e dalla sua famiglia durante i moti del 1848. 

La serata inaugurale e stata scandita delle note di sottofondo di Anna Velichko, violinista di respiro internazionale. 

galleria borbonica580A

La mostra sarà visitabile il venerdì, sabato, domenica e festivi dalle ore 10 alle 12 | dalle ore 15 alle 17.
Il costo del biglietto è di 10 euro e comprende il percorso+mostra. 

Presentando il biglietto del Museo di Pietrsa il costo sarà di 8 euro. Con il bilglietto della Galleria Borbonca, invece, si potrà visitare gratuitamente il Museo di Pietrarsa.

Per maggiori informazioni:
• Galleria Borbonica: 393 9019211; 081 764 5808; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
• Museo di Pietrasa: 081 47 2003; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; Facebook: MuseoPietrarsa

galleria borbonica580C

Share
comments

EVENTI

Terrawine Festival a Orvieto

Terrawine Festival – il Vino, l'Olio, la Terra, l'Umbria – va in scena l'11 e 12 mag....

A Cattolica Street Fud Festival e altri eventi plastic free

A primavera germogliano gli eventi plastic free nella "Regina dell'Adriatico", dove dall....

Museo Volante, il raduno di rari e preziosi aerei storici

Il 2 giugno 2019 dalle ore 10 al tramonto, sull'aviosuperficie San Martino a Ceresara (M....

Artigiani Innovatori a Trevi

A Trevi (Umbria) i prossimi  27 e 28 aprile 2019 si terrà la 7^ edizione di #....

Festival di Nova Eroica a Buonconvento

Bici, arte, natura ed enogastronomia: dal 26 al 28 aprile 2019 a Buonconvento (Siena) to....

VISTI AL VINITALY

Il piacere

  • S.Pellegrino Young Chef 2020: annunciata la giuria della finale
    S.Pellegrino Young Chef 2020: annunciata la giuria della finale
  • Al Millemisture di Milano arriva la nuova carta primaverile
    Al Millemisture di Milano arriva la nuova carta primaverile
  • A maggio sboccia il benessere alle Terme della Salvarola
    A maggio sboccia il benessere alle Terme della Salvarola
  • Quellenhof Resorts: il benessere in Alto Adige e sul Lago di Garda
    Quellenhof Resorts: il benessere in Alto Adige e sul Lago di Garda
  •  Archivio Storico e MAG: i nuovi cocktail per Napoli
    Archivio Storico e MAG: i nuovi cocktail per Napoli
  • I cocktail dell'amore: Purple Berry di Giulia Castellucci
    I cocktail dell'amore: Purple Berry di Giulia Castellucci
  • L'oleificio calabrese Torchia vince l'Ercole Olivario
    L'oleificio calabrese Torchia vince l'Ercole Olivario
  • L’Andana: una stagione di esperienze e passioni con un poker d'assi
    L’Andana: una stagione di esperienze e passioni con un poker d'assi
  • De vivo Pasticerria, Passione Campania con sei colombe d'autore
    De vivo Pasticerria, Passione Campania con sei colombe d'autore

SAPERNE DI PIU'

Cortina D’Ampezzo aperta per neve: si scia sulle piste del Faloria fino al 1° maggio

A Cortina D'Ampezzo le ultime nevicate hanno regalato un bel manto primaverile che permette d....

La nuova collezione Decò di Ferroluce

L'azienda friulana Ferroluce handmade light, specializzata dal 1982 nella realizzazione di la....

Vespaiolona 2019: torna la festa nelle cantine per la notte bianca (e rossa) della DOC Breganze

Venerdì 21 giugno 2019, torna la Vespaiolona, nella notte più corta dell'anno, la notte bia....

Domenica al Museo al MarteS Museo d’Arte Sorlini

Secondo appuntamento, il 28 aprile 2019, delle Domeniche al Museo organizzate per le famiglie....

L'azienda Poggio del Moro galleria a cielo aperto della Mostra sul Significato della Femminilità

L'azienda vinicola Poggio del Moro a Chianciano Terme, in provincia di Siena, dal 6 maggio fi....

Oronero, presentato al Vinitaly il logo White Italy

E' stato presentato al Salone del Vinitaly a Verona il logo White Italy, che accompagnerà la....

Salone del Mobile.Milano 2019: grande affluenza e business in crescita

La 58a edizione del Salone del Mobile.Milano si conclude con un risultato molto positivo, sia....

Trenitalia/Slow Food: 20 itinerari enogastronomici a portata di treno

Venti itinerari enogastronomici legati ad altrettanti collegamenti ferroviari regionali per s....

LE ECCELLENZE DOP E IGP create in italiacuore 3

  • Pane Casareccio di Genzano IGP, il fragrante
    Pane Casareccio di Genzano IGP, il fragrante
  • Limone di Rocca Imperiale IGP, il succoso
    Limone di Rocca Imperiale IGP, il succoso
  • Pasta di Gragnano IGP
    Pasta di Gragnano IGP
  • Radicchio Rosso di Treviso IGP, il fiore d'inverno
    Radicchio Rosso di Treviso IGP, il fiore d'inverno
  • Riso di Baraggia Biellese e Vercellese DOP
    Riso di Baraggia Biellese e Vercellese DOP
  • Carciofo Romanesco del Lazio IGP
    Carciofo Romanesco del Lazio IGP
  • Asparago di Badoere IGP, il bianco e il verde
    Asparago di Badoere IGP, il bianco e il verde
  • I prodotti freschi di Aprile
    I prodotti freschi di Aprile
  • Salmerino del Trentino IGP, il macchiato
    Salmerino del Trentino IGP, il macchiato
  • Miele Lunigiana DOP, la dolce coppia
    Miele Lunigiana DOP, la dolce coppia