• Mercato nel Campo, a Siena le eccellenze enogastronomiche
    Mercato nel Campo, a Siena le eccellenze enogastronomiche
  • La notte degli alambicchi accesi, dal 7 al 9 dicembre
    La notte degli alambicchi accesi, dal 7 al 9 dicembre
  •  La Festa del Torrone di Cremona celebra Mina
    La Festa del Torrone di Cremona celebra Mina

Seguici su...

Piaceri della Vita su FacebookPiaceri della Vita si googleplusPiaceri della Vita su TwitteryoutubePiaceri della Vita su Pinterest

Flash news

Marc Chagall come nella pittura così nella poesia

A Mantova, Palazzo della Ragione. Fino al 13 gennaio 2019. 

Printing Revolution 1450-1500

A Venezia, Museo Correr. Fino al 7 gennaio 2019.

Easy Rider. Il mito della motocicletta come arte

Reggia di Venaria (TO). Fino al 24 febbraio 2019. 

Rossini 150

A Pesaro, Musei Civici di Palazzo Mosca. Fino al 18 novembre.

Epoca Fiorucci

A Venezia, Galleria Internazionale D'arte Moderna di Ca' Pesaro. Fino al 6 gennaio 2019.  

1948: The Biennale of Peggy Guggenheim

A Venezia, Collezione Peggy Guggenheim. Fino al 25 novembre. 

Manet e Massimiliano. Un incontro multimediale

A Trieste, Castello di Miramare. Fino al 30 dicembre. 

Storie. Il design italiano

A Milano, Triennale Design Museum. Fino al 20 gennaio 2019. 

Traiano. Costruire l’Impero creare l’Europa

A Roma, ai Mercati di Traiano. Fino al 18 novembre. 

Gabriella Anca Rallo, Commendatore della Repubblica

Gabriella-Anca-Rallo580

Gabriella Anca Rallo è stata insignita del titolo di Commendatore della Repubblica Italiana; l'alta onorificenza è stata attribuita alla signora "Donnafugata" per i suoi meriti in favore dell'affermazione del vino siciliano così come per la promozione del ruolo della donnanell'isola. 

Una vicenda umana e professionale – quella di Gabriella –esemplare: per la determinazione ed il successo con la quale ha perseguito i suoi obiettivi affrontando le difficoltà della vita e le sfide del lavoro.

Insieme al marito Giacomo Rallo, Gabriella hanno dato vita a Donnafugata, come hanno voluto che si chiamasse la loro azienda, con il logo che tratteggia la testa di una donna con i capelli al vento.

Gabriella ha viaggiato in lungo e in largo, dalla Francia alla California e ne ha tratto spunto per un'interpretazione originale e innovativa del potenziale vitivinicolo siciliano.

Ha chiamato a raccolta i migliori consulenti, ha ridotto le produzioni per ettaro e ha valorizzato i vitigni autoctoni ed al contempo ha sperimentato le varietà internazionali.

Per questi motivi Gabriella è considerata una pioniera ed una protagonista della rinascita del vino siciliano. Determinante è stato il suo ruolo anche nell'ambito della comunicazione.

La forza identitaria che Gabriella ha voluto imprimere all'azienda si esprime soprattutto attraverso le sue etichette che hanno contribuito a rendere famosa la Sicilia nel mondo: di straordinaria personalità sono le illustrazioni da cui traggono origine, vere opere d'arte create o ispirate da Gabriella che ha saputo avvalersi della collaborazione artistica di Stefano Vitale, riuscendo così a rendere ogni bottiglia di Donnafugata, l'icona di un universo simbolico di eccezionale forza immaginifica.

Etichette rivoluzionarie e riuscitissime, perché in esse Gabriella ha voluto portare i colori del sole, del mare, e della sua terra. Molto evocativi anche i nomi come Tancredi, Floramundi, Mille e una Notte o Fragore, l'ultimo vino di Donnafugata prodotto sull'Etna.

Dopo la scomparsa nel 2016 di Giacomo Rallo, Gabriella e i figli José e Antonio, ne portano avanti i valori e la visione.

Dalla Sicilia occidentale, con le aziende agricole di Contessa Entellina e Pantelleria, a quella orientale, sull'Etna e a Vittoria, Donnafugata esprime il grande potenziale dei migliori territori vitivinicoli dell'isola, focalizzandosi su produzioni di pregio che sono esportate in oltre 60 paesi.

Share
comments

EVENTI

A Ferrara un Castello di Balocchi

Un castello di balocchi, sogni e magia in cui immergersi con i bambini tra ambientazioni....

Camogli, Elfi e Fate

Per il sesto anno consecutivo il Castel Dragone, suggestiva fortezza difensiva che dal c....

Gourmet Food Festival

Da sabato 23 a lunedì 25 novembre 2019, dopo il successo della prima edizione Gour....

Un prodotto, 100 chef, un Buon Ricordo

"Un prodotto, 100 chef, un Buon Ricordo": questo lo slogan della grande kermesse autunna....

Autunno in festa a Giano dell'Umbria

Nel mese di novembre, in occasione di Frantoi Aperti (dal 1° al 25 novembre 2018, www.f....

Il piacere

  • Cittamani, il gusto di atmosfere lontane
    Cittamani, il gusto di atmosfere lontane
  • Aggiungi un posto a tavola, 10 chef per Nemo
    Aggiungi un posto a tavola, 10 chef per Nemo
  • Spiedini al tartufo e cocktail d'autunno da Filz
    Spiedini al tartufo e cocktail d'autunno da Filz
  • Al Bésame Mucho masterclass con cena per scoprire il Mezcal
    Al Bésame Mucho masterclass con cena per scoprire il Mezcal
  • Bistrot Cannavacciuolo, i nuovi menù per l'autunno
    Bistrot Cannavacciuolo, i nuovi menù per l'autunno
  •  Quel che resta, a proposito di mobbing, shocking e altre amenità
    Quel che resta, a proposito di mobbing, shocking e altre amenità
  • Andrea Francardi è il vincitore del 110 e Lode
    Andrea Francardi è il vincitore del 110 e Lode
  • Lo Schermo dell'arte Film Festival, 13-18 novembre
    Lo Schermo dell'arte Film Festival, 13-18 novembre

SAPERNE DI PIU'

Inverno ad Asiago

Ci sono tante Asiago, in inverno.C'è la "Asiago delle feste", una cittadina scintillante di ....

Gabriella Anca Rallo, Commendatore della Repubblica

Gabriella Anca Rallo è stata insignita del titolo di Commendatore della Repubblica Italiana;....

La Barbera D'Asti conquista i migliori ristoranti lombardi

La Barbera d'Asti è uno dei vini più richiesti nei migliori ristoranti lombardi selezionati....

Aspettando  San Martino con Tenute Rubino

Ritorna "Aspettando San Martino", un classico degli eventi organizzati da Tenute Rubino. L'ap....

LE ECCELLENZE DOP E IGP create in italiacuore 3

  • Prosciutto di Sauris IGP, gusto dolce
    Prosciutto di Sauris IGP, gusto dolce
  • Grana Padano DOP, il pregiato
    Grana Padano DOP, il pregiato
  • Pane Casareccio di Genzano IGP, il fragrante
    Pane Casareccio di Genzano IGP, il fragrante
  • Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP
    Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP
  • Peperone Senise IGP, una favola
    Peperone Senise IGP, una favola
  • La Bella della Daunia DOP, l'oliva di Cerignola
    La Bella della Daunia DOP, l'oliva di Cerignola
  • L'Italia delle meraviglie, Ficodindia di San Cono DOP
    L'Italia delle meraviglie, Ficodindia di San Cono DOP
  • Uva di Puglia IGP, la croccante
    Uva di Puglia IGP, la croccante
  • Susina di Dro DOP, la trentina
    Susina di Dro DOP, la trentina
  • I prodotti freschi di ottobre
    I prodotti freschi di ottobre