• Donna Coraly Resort, quando l'intuito è vincente
    Donna Coraly Resort, quando l'intuito è vincente
  • Festival Franciacorta D'Estate
    Festival Franciacorta D'Estate
  • Gola Gola Food and People Festival a Parma
    Gola Gola Food and People Festival a Parma

Seguici su...

Piaceri della Vita su FacebookPiaceri della Vita si googleplusPiaceri della Vita su TwitteryoutubePiaceri della Vita su Pinterest

Flash news

Doppio omaggio ad Amalia del Ponte

Fino al 28 maggio al Museo del Novecento e allo Studio Museo Francesco Messina di Milano. 

Franca Rame e Dario Fo

Mostra sul "mestiere del narratore" a Palazzo Barberini a Roma. Fino al 25 giugno. 

Steve McCurry a Brescia

Al museo Santa Giulia fino al 3 settembre 2017 la mostra "Leggere", con immagini del maestro americano. 

Escher arriva a Madrid

La grande retrospettiva di 200 opere dedicata al genio olandese al Palacio de Gaviria fino al 25 giugno.

Podere A la Cerza, nel nome del padre

la cerza 580

Un anestesista famoso nel mondo con la passione per l'olio di qualità. Saverio de' Liguori Carino nasce in Calabria ma vive la sua formazione personale e professionale a Roma dove studia per diventare anestesista presso il Policlinico Umberto I. 

Si reca poi in Belgio, a Maastricht, dove rimane per un breve periodo e torna in Italia per lavorare in una clinica privata di Reggio Emilia. È qui che conosce la sua attuale compagna Paola cui è legato ormai da 22 anni. 

Diventato un anestesista di fama internazionale e dopo una vita di piena di soddisfazioni arriva per Saverio il momento della riscoperta delle proprie origini, arricchita dalla passione per l'olio di qualità. 

Per amore del padre decide di ristrutturare il podere di famiglia "A la Cerza", che prende il nome dalla presenza di quattro antiche querce (dette cerze nel dialetto locale calabrese). 

la cerza 580b

Si tratta di una bella casa del 1920, restaurata in pietra nel rispetto della costruzione originale contadina, splendidamente situata a 275 metri sopra il livello del mare, in una piccola comunità chiamata Muscarella ad Amantea (CS). 

Dall'abitazione si gode di un emozionante panorama su tutta la costa tirrenica: si scorgono le Isole Eolie con la mitologica presenza del vulcano Stromboli che troneggia sul mare; il Golfo di Lamezia e anche la costa orientale della Sicilia con il maestoso Etna che fa da sfondo. I tramonti sul mare poi, con i loro colori sempre diversi, sanno riconciliare con il mondo.

Saverio decide anche di produrre un olio di qualità secondo i metodi di produzione tradizionali, con la raccolta delle olive a mano e la spremitura a freddo. Amante di un olio molto profumato e con caratteristiche ben distinte, decide di impiegare le cultivar Frantoio e Leccino

Vengono così piantati ben 380 nuovi ulivi che prendono il posto delle piante della specie Carolea allora presente nella proprietà, lasciando però gli ulivi secolari in ricordo dell'antica tenuta. 

la cerza 580a

Non contento, ha costruito al centro del suo ettaro di terra un pozzo d'acqua profondo quasi 350 metri. Si tratta di un pozzo artesiano in grado di fornire acqua in abbondanza cui è collegato un impianto di irrigazione, completamente interrato, che porta l'acqua e altri liquidi di concimazione, rigorosamente bio, in superficie goccia a goccia e pianta per pianta. 

Un lavoro impressionante che ha consentito in soli dieci anni alle piante di svilupparsi al meglio. Così già nel 2007, grazie alle costanti ed esperte cure, alla potatura annuale e alla concimazione della terra, il giovane uliveto ha dato i suoi frutti. 

Le olive sono raccolte a mano e, in giornata, portate subito in frantoio per la spremitura a freddo. L'olio viene poi conservato in botti sottovuoto per circa cinque mesi per assicurare il processo di decantazione naturale. 

Alla fine di marzo l'olio d'oliva è quindi travasato in bottiglie sigillate manualmente e numerate. Le bottiglie, che ricordano la forma delle antiche oliere di fine Ottocento, le oliere della nonna, sono state premiate al Simei 2005, come le più belle per l'olio. 

L'olio di Saverio, all'olfatto apre con un fruttato intenso e con sentori erbacei e note di carciofo e mandorla. Al gusto è complesso, deciso in chiusura con note di amaro e piccante tipiche del territorio. Un evo ideale per carni, pesce, verdure alla griglia e piatti tipicamente di gusto mediterraneo.

Share
comments

EVENTI

Festa della Rosa Boscoreale Napoli

Maggio mese delle rose che all'ombra del Vesuvio si avvolge di un fascino unico, quello ....

Gelato e granite all you can eat

Per la prima volta una degustazione all you can eat, non di sushi o pizza ma di gelati e....

La mostra ‘Doppie assenze’ di Silvia Levenson ad Altare

Inaugura sabato 27 maggio, alle 18, la mostra 'Doppie Assenze – Dobles Ausencias' che ....

Il bacio di Giove con la Luna  sul Castello millenario

Milioni di stelle hanno illuminato il cielo del Castello di Petroia (PG) nella sua stori....

A Brescia la mostra

Al via la mostra "90 Anni 1000 Miglia", l'esposizione che occuperà le sale del Museo Mi....

Il piacere

  • L'arte si Sposa con il gusto
    L'arte si Sposa con il gusto
  • La Juventus brinda con Ferrari al sesto scudetto consecutivo
    La Juventus brinda con Ferrari al sesto scudetto consecutivo
  • Fanga, da due ventenni il classico del futuro
    Fanga, da due ventenni il classico del futuro
  • Turin Palace Hotel, una perla dell'hotellerie
    Turin Palace Hotel, una perla dell'hotellerie
  • Il Capriccio e la Ragione. Eleganze del Settecento europeo
    Il Capriccio e la Ragione. Eleganze del Settecento europeo
  • Medaglia d'oro per La Roncaia Eclisse al Prowein
    Medaglia d'oro per La Roncaia Eclisse al Prowein

SAPERNE DI PIU'

Amaro del Capo, lanciato il nuovo spot giovane e internazionale

C'è un simpatico giapponese, una sensuale brasiliana, un rampante americano e una giovane te....

Podere A la Cerza, nel nome del padre

Un anestesista famoso nel mondo con la passione per l'olio di qualità. Saverio de' Liguori C....

La Scolca ancora protagonista a La Vendemmia di Via Montenapoleone

Dopo il grande successo nel 2016 di Vendemmia in Via Montenapoleone con la maison Versace, La....

Gli Usa in visita a Parma con Speciality Food

Parma ha accolto una delegazione dell'Associazione americana Speciality Food, realtà non-pro....

Per il terzo anno il gelato Carapina agli Internazionali di tennis di Roma

Il gelato Carapina torna, per il terzo anno consecutivo, agli Internazionali BNL d'Italia in ....

Il Vecchio Amaro del Capo trionfa al concorso

Che sia il più amato dagli italiani è una risposta confermata non solo dalle eccellenti per....

L’Hamam da Mille e una notte è in Val Venosta

Pensate alla parola "relax" e provate a tradurla in qualcosa da sentire, toccare, guardare. E....

Barack Obama a Milano brinda  con bollicine Ferrari Trentodoc

"Really delicious!", così Barack Obama ha commentato il Ferrari degustato in occasione della....

Illustrati a TuttoFood i risultati della ricerca sui nutrienti di eccellenza

"Agricoltura sostenibile e nutrizione, dalla difesa alla valorizzazione dei nutrienti di ecce....

Eleventy apre a Porto Cervo

Eleventy apre a Porto Cervo, nella suggestiva Sottopiazza delle Chiacchere, la diciannovesima....

I Cjarsòns in Carnia

I cjarsòns sono il piatto simbolo della Carnia e come la Carnia, verdissima e incontaminata ....

Oli Usati, riparte la campagna educativa del Coou

Riparte la campagna educativa itinerante del Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati: da La Sp....

LE ECCELLENZE DOP E IGP create in italiacuore 3

  • Bresaola della Valtellina IGP, il sapore di una valle
    Bresaola della Valtellina IGP, il sapore di una valle
  • Salame di Varzi Dop, il gustoso
    Salame di Varzi Dop, il gustoso
  • Vastedda Valle del Belìce DOP, la filante
    Vastedda Valle del Belìce DOP, la filante
  • Pane di Altamura DOP, il croccante
    Pane di Altamura DOP, il croccante
  • Farro della Garfagnana IGP, l'inconfondibile
    Farro della Garfagnana IGP, l'inconfondibile
  • Focaccia di Recco col formaggio IGP, la regina
    Focaccia di Recco col formaggio IGP, la regina
  • Kiwi di Latina IGP, il verde della salute
    Kiwi di Latina IGP, il verde della salute
  • Limone di Sorrento IGP, il profumato
    Limone di Sorrento IGP, il profumato
  • Ribera DOP, l'arancia con l'ombelico
    Ribera DOP, l'arancia con l'ombelico