STORIE DI BRAND E INNOVAZIONE ALLA CUCINA DEI FRIGORIFERI MILANESI DAL 12 NOVEMBRE AL 7 GENNAIO

Rfm 600

Un tessuto urbano che si rinnova in continuazione, per accompagnare la crescita di Milano verso il futuro, ma che ogni tanto mette uno stop e si guarda indietro per ricordare cosa ha voluto dire essere avanguardia nei decenni passati. È il senso della mostra fotografica "Storie di brand e di innovazione" che si inaugurerà martedì 12 novembre a "La Cucina dei Frigoriferi Milanesi", il ristorante di via Piranesi 10 dello chef Marco Tronconi che da sempre ospita anche incontri culturali e rassegne d'arte. Alla serata – che prevede, a partire dalle 19, un aperitivo con finger food a 8 euro e la possibilità, per chi lo desidera, di proseguire la serata cenando a "La Cucina dei Frigoriferi Milanesi" – parteciperanno Stefania Aleni, presidente di Associazione QUATTRO e curatrice della mostra, e la fotografa Rita Cigolini che, con i suoi scatti, ci riporta alla memoria oggetti e marchi ormai desueti, ma nel secolo scorso bandiere dell'innovazione e del design italiani. Tutti prodotti provengono da fabbriche che sorgevano nella zona sud-est del Comune di Milano, ora Municipio 4, fino agli anni Settanta ricca di attività artigianali e produttive all'avanguardia.Così, ad esempio, potremo rivedere in immagini il giradischi, il tostapane e il ventilatore Lesa, il registratore Geloso, la radio–giradischi della Mivar, l'"elettronica di consumo" presente nelle case degli italiani negli anni del boom economico.

Marco Tronconi 600

Ma anche il proiettore della Cinemeccanica o il microfono della Geloso, la pellicola e la macchina fotografica Ferrania, piuttosto che le sculture della vetreria Berlini o i manifesti delle campagne pubblicitarie per i gelati, il cioccolato e il panettone della Motta. "La mostra fotografica – dice la curatrice Stefania Aleni – nasce come accompagnamento e arricchimento del nostro libro "Storie industriali. Passato e presente nel sud est di Milano" e vuole essere un omaggio alle molte realtà industriali che hanno caratterizzato il panorama produttivo e urbano della zona sud-est di Milano nei primi Settanta anni del secolo scorso. Le aziende presenti raggiunsero alti livelli di qualità, tecnologia, design dei loro prodotti, che ne hanno fatto imprese leader a livello internazionale nel loro periodo di massimo sviluppo". La mostra sarà aperta fino al 7 gennaio e sarà visitabile negli orari di apertura de "La Cucina dei Frigoriferi Milanesi", dalle 8 alle 15 e dalle 19 alle 23.


Rita Cigolini
Fotografa professionista e titolare dello Studio Ad Hoc di Milano. Nella sua più che ventennale carriera ha ricoperto il ruolo di producer per numerose campagne pubblicitarie per grandi aziende, collaborando con importanti agenzie di pubblicità e vanta lunga esperienza anche nel campo del video e della televisione.
Esperta in still life, reportage industriali ed eventi aziendali. Da un decennio collabora con QUATTRO, per cui ha realizzato mostre fotografiche e fornito immagini per periodici e libri.

Per informazioni:
La Cucina dei Frigoriferi Milanesi - Via Piranesi, 10 - Milano - T. 02 3966 6784 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
Associazione QUATTRO - Via Tito Livio, 33 - Milano - T. 02 45477609 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Share
comments

Saperne di più