Special cook 2018, vince chef Roberto Cazzato

special cook roberto cazzato580

Offrire un momento di svago a chi si trova in ospedale, un supporto formativo per educare i pazienti verso una corretta alimentazione, portare la cucina sana e di qualità negli ospedali grazie al talento di giovani chef e al contributo di nutrizionisti esperti: è partito nel 2016 con questi ambiziosi obiettivi "Special Cook", il primo talent educativo e formativo di cucina realizzato nelle strutture ospedaliere di tutta Italia, organizzato da Officine Buone Onlus e sostenuto dall'azienda calabrese Callipo.

Sono 14 gli chef che hanno donato il proprio talento durante le 16 tappe realizzate nelle corsie degli ospedali e istituti di cura di Milano, Torino, Roma, Catanzaro e Madrid, lasciandosi giudicare e votare dai pazienti stessi che hanno decretato i due finalisti della seconda edizione appena conclusa.

Vincitore di questa edizione è lo chef Roberto Cazzato del ristorante Il Salento in una stanza (Roma) che ha conquistato il titolo di Special Cook 2017 battendo Giorgio Farina del bistrot Delicatissimo di Milano nella gara finale che si è svolta sabato 12 maggio presso il Nuceria Lab di San Giuliano (MI).

Share
comments

Saperne di più