Formichetti per Mugler

Mugler biancoNicola Formichetti e Romain Kremer hanno sempre fatto le cose sul serio da Mugler, ma per la collezione SS 2013 hanno dato un tocco futuribile che ha impressionato molti osservatori della moda maschile. Una coerenza dello stile che è coniugata questa volta con una grande portabilità.

Ma questo non significa che i due abbiano rinunciato ad alcune importanti innovazioni visibili nei dettagli. In un tono generale di alta sartoria - come sempre impressionante - hanno realizzato spigoli vivi, ritagli, silhouette moderne e forme asimmetriche che danno una forte personalità a tutta la collezione Mugler uomini.

Due i capi simbolo della collezione. Si nota la pulizia e la grande purezza del bianco, nel blazer senza risvolti con un lungo bavaglino triangolare, in coppia con calzoncini corti che hanno tasche allungate che fanno capolino sopra le gambe. Nell'abbigliamento formale il duo ha però dato il meglio con un impeccabile, e forse sorprendente blazer nero senza risvolti e camicia in popeline bianca con ritagli triangolari intorno al colletto.

Non mancano varianti di capi asimmetrici, accompagnati dagli immancabili ritagli e spigoli, in altri colori e: ghiaccio-menta, argento e petrolio lucido.

Share
comments

Moda