L’immaginazione al potere: Ied a Roma celebra i giovani talenti

 foto del gruppo dei  performer580

Una serata nella capitale all'insegna del surreale, della fiaba e dell'evasione. Così con l'evento I Wish la sede romana dello IED in occasione della kermesse di Altaroma Altamoda, ha celebrato la fantasia delle sue giovani leve in un disco party rutilante fra moda e musica che ha attratto oltre 600 persone.

D'altronde la location, le spaziose Officine Farneto di via dei Monti della Farnesina dall'impronta post-industriale e contemporanea, sono la location ideale per un happening così ecumenico che ha mobilitato giovani stilisti, blogger, personaggi della scena mondana capitolina come il marchese Ferrajoli, il creativo Marco Coretti, il musicista Aldo Azzaro e Valeria Mangani di AltaRoma.

foto di backstage  dei performer580

Su un palco animato dalle note di musica hip-hop e modern jazz si è esibito in una serie di acrobatiche coreografie un gruppo di performer vestiti con le creazioni di 10 giovani diplomati in Fashion Design dello IED di Roma coordinati dal direttore moda di IED Roma Mara de Longis.

Con la direzione artistica di Paola Pattacini, stylist dei tableaux vivants danzanti, i ballerini si dimenavano interpretando i capi dei ragazzi rivisitati secondo il mood dei personaggi fiabeschi del film 'Into the Woods' diretto da Rob Marshall e ispirato al musical di Stephen Sondheim che intreccia le trame di varie favole come 'Cenerentola', 'Cappuccetto Rosso', 'Raperonzolo' e infine 'Jack e la pianta di fagioli'.

Matrigna strega sorellastra580

Il film, non ancora approdato nelle sale italiane è interpretato da Emily Blunt, Jonny Depp e Meryl Streep che per il suo ruolo della strega è stata candidata all'Oscar come migliore attrice non protagonista mentre la celebre Coleen Atwood ha ottenuto una nomination per i costumi.

Un tema così immaginifico e legato all'attualità del panorama delle arti visive non ha ispirato solo gli abiti e le coreografie ma anche lo shooting fotografico realizzato dagli studenti della classe reportage eventi IED coordinati da Giulia Venanzi, le cui immagini scorrevano su un maxischermo durante tutta la serata.

Principe di  Elena Faccio  Sorellastra  di SImona Silvestri580

Per usare le parole di Antonio Venece, direttore dello IED di Roma, "Abbiamo voluto dedicare ai nostri ospiti una serata spensierata all'insegna dell'ottimismo.

Il titolo I wish ben rappresenta le speranze e le energie positive dei nostri giovani allievi e vuole essere un invito a tutto il sistema moda a ritrovare quella leggerezza e quell'energia che hanno fatto grande, assieme ad una altissima professionalità, la moda italiana".

Enrico Maria Albamonte

 

 

Share
comments

Moda