A Mezzocorona il Teroldego è protagonista con Settembre Rotaliano

settembre rotaliano580a

Amanti del principe dei vini trentini unitevi! Nei giorni in cui i trattori carichi di grappoli solcano freneticamente le strade e le stradine della Piana Rotaliana per raggiungere le cantine di vinificazione dove le uve verranno lavorate per dare vita alla nuova annata, la cittadina di Mezzocorona, a nord di Trento, celebra il prodotto enologico simbolo del territorio, ovvero il Teroldego Rotaliano, con una manifestazione che negli anni è cresciuta sempre di più fino a diventare uno degli eventi più attesi di fine estate.

Si tratta di Settembre Rotaliano - Alla scoperta del Teroldego, kermesse organizzata dalla Pro Loco di Mezzocorona con il supporto della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino nell'ambito del coordinamento delle manifestazioni enologiche provinciali riunite sotto il cappello di #trentinowinefest.

L'appuntamento è da venerdì 31 agosto a domenica 2 settembre 2018 e, come da tradizione, si snoderà tra la corte e le sale dell'elegante Palazzo Conti Martini, dove il pubblico potrà partecipare a degustazioni guidate di Teroldego Rotaliano e grappa di Teroldego delle cantine e distillerie aderenti - nell'ambito della XXVIII edizione della mostra "Alla scoperta del Teroldego" - e le vie del centro città, dove verranno allestiti numerosi punti gastronomici con le più svariate proposte culinarie, tutte in rigoroso abbinamento al Teroldego Rotaliano DOC.

settembre rotaliano580

Una tre giorni per conoscere il territorio e le sue eccellenze, quindi, ma anche per accedere a moltissime iniziative. Il programma prevede infatti, come ogni anno, numerosi concerti, spettacoli itineranti, animazioni dedicate ai più piccoli, opportunità di assistere a performance di danza, di fare sport e di visitare mostre d'arte.

La manifestazione sarà inoltre preceduta e accompagnata anche dalla rassegna A tutto Teroldego (tastetrentino.it/atuttoteroldego), in programma dal 24 agosto al 2 settembre. 

Previsto un ricco calendario di degustazioni, menù a tema, visite in cantine e nei vigneti in programma su tutto il territorio della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, dalla Valle dei Laghi a Riva del Garda, dalla Val di Cembra all'Altopiano di Piné, dalla Valsugana alla Vallagarina, passando per Trento e Rovereto, senza dimenticare il territorio di elezione di questo vitigno, la Piana Rotaliana.