Marrone di Caprese Michelangelo DOP, un capolavoro

marrone caprese michelangelo dop580Collocato a ridosso della dorsale dell'Appennino tosco-romagnolo, quasi equidistante da Tirreno e Adriatico e tra il Tevere e l'Arno, Caprese Michelangelo (Capresa in dialetto locale) è un comune della provincia di Arezzo.

Grazie alle ricca flora boschiva era un allettante luogo di rifornimento di castagno, quercia e faggio, ottimi materiali adatti a varie lavorazioni. 

Nel 1913 il piccolo borgo di Caprese ha legato definitivamente il proprio nome a quello del suo figlio più illustre, Michelangelo Buonarroti. 

È proprio qui che si produce il Marrone di Caprese Michelangelo DOP, un frutto allo stato fresco o essiccato dell'ecotipo locale Marrone di Caprese Michelangelo, appartenente alla specie Castanea Sativa Mill.

marrone caprese michelangelo dop580c

Caratteristiche
I frutti freschi presentano la buccia di colore avana con striature marroni, più o meno intense. La forma è tendenzialmente ellittico–arrotondata e il frutto centrale, tendenzialmente quadrangolare.

La polpa risulta di colore bianco avorio poco incisa dall'episperma. Se secca la polpa della castagna vira in colore avorio o paglierino chiaro. 

In bocca il frutto crudo presenta una polpa croccante, al palato risulta zuccherina, con un lieve profumo di mandorla e vaniglia. 

È ottimo gustato arrostito, glassato, oppure pelato e bollito, è anche ingrediente prezioso di molte ricette, come le frittelle o il dolce Montebianco. 

marrone caprese michelangelo dop580d

Il Marrone di Caprese Michelangelo DOP si caratterizza per la presenza di un grande quantitativo di amido, conferita dalle peculiari condizioni pedoclimatiche della zona di produzione. 

Tra queste la presenza massiccia di riserve idriche nel suolo, la particolare posizione dei castagneti esposti al sole per gran parte della giornata, la geomorfologia e l'altitudine che favoriscono una frequente e moderata ventilazione degli alberi. 

Zona di produzione
L'area geografica di riferimento per la produzione, essiccazione e condizionamento del "Marrone di Caprese Michelangelo" è rappresentata dal territorio montano dei seguenti comuni in provincia di Arezzo: Comune di Caprese Michelangelo, intero territorio amministrativo; e parte del territorio del Comune di Anghiari.

Fasi della produzione
La raccolta è consentita dal 20 settembre. La cernita è effettuata manualmente per eliminare i frutti lesionati da patogeni o da altri fattori.

marrone caprese michelangelo dop580b

La calibratura è effettuata esclusivamente sulla varietà "Marrone". La stessa può essere eseguita anche prima della cernita e della eventuale curatura. Può essere effettuata anche con apposite macchine calibratrici. 

Il numero dei frutti non deve superare 90 unità per Kg. La curatura dei frutti serve al mantenimento della serbevolezza del prodotto e non è obbligatoria. Qualora la stessa venga effettuata, deve essere eseguita esclusivamente mediante acqua calda o fredda. 

Per la produzione di castagne secche è ammessa l'utilizzazione dei frutti della varietà "Marrone". L'essiccazione è effettuata con la tradizionale tecnica del seccatoio a legna, oppure mediante utilizzo di essiccatoi ad aria calda. 

L'essiccazione si completa entro 40 giorni nel primo caso ed entro 15 giorni col secondo metodo. E' uso consolidato da tempi antichissimi confezionare insieme il prodotto essiccato delle due varietà. Il prodotto è raccolto fresco e ancora con presenza di ricci. 

marrone caprese michelangelo dop580a

Cenni storici
È dai primi decenni del '400 che la cura e la tutela che castagno rappresenta uno dei primari impegni della popolazione di Caprese.

Da fonti storiche come rogiti notarili e norme contenute negli "Statuti di Caprese del 1386", confermano l'esistenza di monumentali esemplari di castagno innestato con età stimabile oltre i 500-600 anni. 

Questo frutto è da secoli profondamente inserito nella cultura locale, sia per la preparazione di molti piatti tipici della cucina capresana, sia per l'esistenza di filastrocche e cantilene popolari inerenti le castagne. 

Consorzio di tutela Marrone di Caprese Michelangelo DOP
c/o Località Manzi 180/b
52033 Caprese Michelangelo (AR)
Tel. 0575 791114
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 

Share
comments

Altri prodotti DOP IGP